24 Option guida ai depositi e prelievi – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

24 Option: guida ai depositi e prelievi

Oggi cercheremo di illustrarvi brevemente le transazioni più importanti da effettuare su 24 Option ovvero i Depositi e Prelievi con i loro regolamenti. Infatti ogni Broker adotta delle misure diverse sulle transazioni finanziarie dei propri clienti, vediamo come effettuare le transazioni correttamente su 24 Option.

Depositi

Prima di tutto c’è da precisare che 24 Option è molto attenta nella sicurezza e nella tutela dei proprie clienti, quindi nel caso in cui si verificasse un’anomalia o una transazione di deposito errata verrete immediatamente avvertiti attraverso delle notifiche.

Per poter effettuare un deposito i metodi utilizzati sono diversi tra cui: Skrill, carta di credito e bonifico bancario. Se avete intenzione di aprire un conto potete scegliere di aprirlo con diverse valute tra cui: Euro, Dollaro, Sterlina e addirittura anche lo Yen giapponese.

Per quanto riguarda gli importi minimi di deposito sono fissati a 250 e questo valore è valido per tutte le valute quindi 250€ o 250$ o 250£, ecc. Gli importi massimi di deposito invece partono da un limite giornaliero di 10.000 per tutte le valute e un importo massimo mensile di 40.000 per tutte le valute. Questi sono gli importi massimi validi per chi deposita tramite carta di credito che è il metodo più usato.

Utilizzando altri metodi i massimali possono variare. Per quanto riguarda invece i tempi di accredito del deposito sono immediati a meno che non si utilizzo il bonifico bancario siccome con quest’ultimo occorrerà qualche giorno prima che l’importo sia accreditato sul conto.

Prelievi

Veniamo adesso alla parte che ci interessa di più soprattutto se siete stati fortunati e quindi decidete di prelevare i soldi. Per poter effettuare un prelievo 24 Option si avvale ad una procedura di sicurezza piuttosto rigida in modo da tutelare i propri clienti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Quando effettuerete il vostro primo prelievo scatterà una verifica da parte di 24 Option del vostro conto che consiste nel controllare un vostro documento di identità che dovrete inviare, successivamente dovrete inviare una vostra ultima utenza ricevuta come prova di residenza. Una volta completate queste fasi vi verrà richiesta un’ulteriore verifica in base al metodo di pagamento scelto. Se sceglierete la carta di credito dovrete inviare una vostra foto e una copia dei lati della carta. Tutti questi controlli sono messi in atto non soltanto da 24 Option ma da tutti i broker di opzioni binarie siccome i prelievi sono sempre un aspetto molto delicato.

I prelievi è possibile effettuarli scegliendo un qualsiasi metodo di pagamento come bonifico bancario, carta di credito o usare le tante monete elettroniche come Skrill ma c’è ne sono anche tantissime altre tra i più conosciuti però non è previsto Payal. Prestate attenzione al metodo scelto perché il prelievo verrà effettuato sullo stesso conto che avete utilizzato per effettuare il deposito. In particolare se avete usato la carta di credito la somma prelevata dovrà essere identica alla somma depositata.

Sicuramente vi chiederete prima di effettuare un prelievo se ci saranno delle commissioni da pagare. La risposta è sì le commissioni sono diverse in base al metodo di prelievo scelto. Ci terrei subito a consigliarvi di non scegliere come metodo il bonifico bancario siccome è richiesta una commissione di 30$ o 20£ o 25€ insomma è la commissione più alta e non ne vale la pena anche perché i tempi di accredito sono lungi. Le commissioni per gli altri metodi di pagamento invece sono più abbordabili con il 3,5% se si usa la carta di credito, il 2% se si usa Skrill e il 3,5% se si usa Neteler. Da sconsigliare anche quest’ultimo siccome lo reputo poco serio.

Anche per i prelievi sono fissati degli importi minimi fissati a 50 per tutte le valute quindi 50€, mentre per i massimali di prelievo non esistono limiti, potrete prelevare tutti i soldi presenti nel vostro conto di qualsiasi cifra. I tempi di prelievo sono molto rapidi e non superano le 24 ore tranne ovviamente per il bonifico bancario.

Adesso che conoscete nel dettaglio il regolamento di 24 Option per poter effettuare i deposti e prelievi sicuramente sarete più sicuri nel piazzare le vostre opzioni binarie tranquillamente.

24 Option: 24 Option: tutte le spese alla lente di ingrandimento

Quando qualcuno si iscrive presso un Broker di opzioni binarie uno degli aspetti ai quali si fa sempre poco caso sono le spese a cui si potrebbe andare in contro. Molti si limitano a conoscere soltanto le commissioni che vengono applicate nelle loro operazioni di opzioni binarie ma ignorano però che oltre a questo potrebbero esserci anche altri costi che sono più o meno differenti in base al Broker che si è scelto, infatti ogni Società Finanziaria adotta costi diversi. Con questo articolo quindi cercherò di informarvi su tutte le spese generali che non vi vengono dette previste da 24 Option e fidatevi che alcune potrebbero farvi storcere un po’ il naso ed è giusto conoscerle in modo da potervi fare 2 calcoli.

Cominciamo con l’iscrizione siccome ovviamente è totalmente gratuita vi basterà solo registrarvi gratuitamente e anzi potrete ricevere anche un bonus di benvenuto quindi in questo caso le spese di iscrizione sono pari a 0.

Passiamo adesso alle operazioni di deposito le quali anch’esse sono pari a 0 e per fortuna indipendentemente dal metodo di deposito che sceglierete, quindi anche se depositate con la carta di credito, o borsellino elettronico o bonifico bancario non pagherete nulla.

E adesso invece cominciamo a parlare delle prime commissioni a cui andrete incontro, una delle quali sono le commissioni di prelievo, ebbene sì i prelievi hanno un costo in base al metodo scelto come segue: se prelevate con la carta di credito avrete una commissione del 3.5%; se prelevate tramite bonifico dovrete sborsare una commissione di ben 24 Euro; mentre se prelevate tramite i borsellini elettronici le commissioni sono di 3,5% se usate Neteller, 2% se usate Skrill, 3.5% se usate Quwi e 0,9% se usate Webmoney. Adesso la prima cosa che vi salterà all’occhio è che Webmoney è il metodo di prelievo più conveniente ma in realtà non è così perché oltre alla commissione di prelievo da 24 Option al borsellino di Webmoney dovrete aggiungere anche le commissioni per trasferire denaro da WebMoney al vostro conto e siccome ci si dovrà rivolgere a società terze le commissioni sono piuttosto elevate. Se volete che io vi consigli il miglior metodo di prelievo allora vi suggerisco Skrill che io uso da anni, le commissioni sono oneste e in oltre i prelievi e i depositi sono immediati. Mi raccomando ricordatevi che se depositate con un metodo sarete poi obbligati a prelevare usando lo stesso metodo di deposito, quindi se volete prelevare con Skrill depositate con Skrill.

E adesso passiamo ad alcune commissioni le quali di sicuro molti di voli ne ignoravate l’esistenza ovvero quelle di inattività. Per inattività si intende il periodo di tempo in cui non effettuate nessuna operazioni di trading e che non vi collegate più nemmeno alla piattaforma. 24 Option purtroppo applica delle commissioni mensili in base al periodo di inattività del vostro conto. Se avete il conto inattivo dai 2 o 3 mesi vi verrà applicata una commissione mensile di 80 Euro, dai 3 ai 6 mesi la commissione arriva a 120 Euro mensili, mentre se siete inattivi per più di 6 mesi la commissione arriva addirittura a 200 Euro mensili. Si deduce quindi che potrete avere solo 2 mesi di inattività senza che vi sia applicata nessuna commissione, superati i 2 mesi il vostro portafoglio comincerà a svuotarsi. Non lo sapevate questo vero? E adesso lo sapete quindi nel caso in cui avete in mente di non usare 24 Option per più di 2 mesi sappiate che dovrete pagare e anche parecchio, al limite forse è meglio se chiudete il conto e prelevate tutto per poi riaprirlo quando deciderete di ritornare attivi. I brokers di opzioni binarie non sono come i Casinò ma essendo Società Finanziare devono sostenere delle spese per la fornitura di Trading, almeno questa è la giustificazione di 24 Option per questa spesa.

Adesso che conoscete tutte le spese in maniera chiara e trasparente che 24 Option applica ai propri clienti non dovete scoraggiarvi ma dovete fare tesoro di queste informazioni in modo da sapere già in anticipo a che cosa andrete in contro e quindi potete farvi 2 calcoli per poter gestire al meglio il vostro portafoglio.

24option recensioni opinioni e commenti

Da dicembre 2020 24option non offre più le opzioni binarie ma solo servizi di trading su Forex, CFDs e Criptovalute

24option è il broker che ti permette di investire sia in opzioni binarie che nel trading di forex e CFDs

Le recensioni di 24option che trovate nel web sono senza dubbio positive. Leader nelle opzioni binarie e adesso anche nel trading su Forex e CFDs con l’introduzione della Metatrader 4 tra le sue piattaforme di trading, 24option è indubbiamente uno dei broker più affidabili che conosciamo. Pertanto le opinioni su 24option non possono che essere positive in quanto stiamo parlando del broker di opzioni binarie leader internazionale autorizzato e regolamentato in Europa, Italia inclusa, e in molti altri paesi del mondo. La recensione che segue tende a mettere in evidenza pro e contro di questo broker in base alle opinioni acquisite da molti trader che hanno espresso i loro commenti su 24option.

Solo se ti registri a 24option adesso da questa pagina potrai avere i segnali di trading gratuitamente con il minimo deposito disponibili live sul tuo account 24option.

Per averli chiedi all’account manager che ti telefonerà subito dopo la registrazione che hai il codice di registrazione OB60 ed hai pertanto diritto ai segnali.

Prima di iniziare a leggere le nostre opinioni ci tengo a dire che solo per quel che riguarda la formazione gratuita che i loro formatori offrono ai trader vale assolutamente la pena aprire un conto con questo broker. In breve tempo diventerete degli esperti trader e potrete decidere se continuare ad investire con loro o scegliere altri broker, ma almeno le conoscenze maturate grazie alla loro formazione vi permetteranno di affrontare qualsiasi mercato.

24option raggiungibile all’indirizzo www.24option.com è il broker di opzioni binarie che ha fatto e sta tuttora facendo la storia del trading binario. Regolato dalla CySec con licenza n°211/13 è autorizzato ad operare in Europa e in Italia da numerosi enti come la CONSOB, la Financial Conduct Authority (FCA) e la Financial Management Association (FMA).

24 option Pro e Contro

      • Opinioni Pro: sicurezza, professionalità, varietà del palinsesto degli asset, varietà di scadenze, scadenze a brevissimo termine come 30 secondi e 60 secondi, chart professionale per analisi tecnica, chiusura anticipata di un trade, conto demo, idoneo per tutte le nostre strategie. Ha introdotto la MT4 dando la possibilità anche di fare trading su Forex e CFDs in modo tradizionale.
      • Opinioni Contro: deposito minimo elevato (240€), trade minimo elevato (24€), conto demo gratuito disponibile solo dopo il primo deposito.

24option opinioni dei trader

È indubbiamente un broker che offre un esperienza di trading in opzioni binarie completa. Le opinioni di molti trader su 24option concordano nel fatto che non si tratta di un broker troppo adatto ai novizi, a coloro che investono per la prima volta in opzioni binarie, per via del deposito minimo e dell’importo minimo per trade troppo elevato rispetto a molti altri broker. La mia più sincera opinione, in quanto anche io trader, è che 24option non cerca di attirare la massa di utenti proponendo depositi minimi e investimenti bassissimi ma preferisce attirare a se una clientela di veri investitori. Attenzione, non vuol dire che bisogna investire capitali ingenti per operare con 24option, bastano 24 euro per un investimento, ma quello a cui aspira il broker è di trovare clienti che vogliono investire, vogliono vivere di trading. I loro profitti infatti non derivano dalle perdite dei loro clienti, ma dai soldi investiti. Quindi se i loro clienti sono vincenti, il broker è sicuramente più contento. Infatti nelle opzioni binarie le vincite dei trader vengono fondamentalmente coperte non dal broker che si prende una commissione sul volume di soldi investito, ma dai vari market maker che si occupano sia di saldare le vincite dei trader che di accaparrarsi una buona parte delle loro perdite.

In definitiva possiamo dire che una volta che si è capito come funzionano le opzioni binarie, magari facendo esperienza con altri broker più adatti a coloro che sono alle prime armi nel trading di opzioni binarie, non si può fare altro che cominciare ad investire con 24option che permette una grande tipologia di investimenti binari e diventa sicuramente una delle migliori scelte, per non dire la migliore per questa tipologia di investimenti.

Come vedrete dalla recensione che segue può sembrare un po’ avverso ai trader novizi per via del fatto che il deposito minimo è di 250 euro e l’investimento minimo è di 24 euro, tra i più alti del mercato, ma c’è anche da dire che non è tanto anormale come cosa, qui stiamo parlando di investimenti, e quando si investe, generalmente gli importi sono nettamente superiori. Con questo non voglio dire che i broker che permettono di depositare ed investire molto meno non sono validi, anzi, è un punto a loro favore, ma intendo dire che la scelta di questo broker è quella di attrarre clienti che sono interessati ad investire cifre superiori. In cambio però possono investire su una piattaforma altamente performance che offre tra le più vaste opportunità di trading che possiate trovare sul mercato. Ecco il motivo per il quale ho messo come “contro” il fatto dei depositi ed investimenti più alti della media, un difetto lo dovrà pure avere questo broker! ��

Se poi vogliamo dirla tutta, mi sono reso conto che è più facile perdere importi maggiori perdendo tante volte poco alla volta rispetto a perdite di maggiore entità concentrate in pochi investimenti. Molto spesso quando investite 10 euro piuttosto che 5 o addirittura 1 euro solo potreste non farci caso ai soldi che perdete proprio perché sono importi relativamente bassi e quindi col tempo vi potreste trovare a perdere una bella cifra e, peggio ancora, non date il giusto peso ad ogni investimento che effettuate. Questa è la cosa peggiore che possa capitare ad un trader; si, perché quando si investe anche 1 solo euro, il ragionamento e la preparazione che vi hanno condotto a quell’investimento dovrebbero essere gli stessi che vi condurrebbero ad investimenti molto superiori. Tra l’altro 24option è il broker che offre anche l’importo maggiore per singolo investimento che è di 100.000 euro, e per questo va da se che questo broker viene scelto anche da molti investitori istituzionali o da trader che fanno hedging ovvero che vanno a coprire gli investimenti magari fatti nel mercato del forex con l’acquisto di un opzione binaria a copertura.

Detto questo, un vero trader di opzioni binarie non può non avere un conto con 24option. Le opportunità messe a disposizione dal broker per trovare l’opzione più vantaggiosa sulla quale investire sono davvero tra le migliori che possiate trovare e quindi sostengo e ribadisco che rimane una delle migliori scelte, per non dire la migliore.

24option recensione

Sono pochi i siti che in rete recensiscono questo broker in modo completo e pertanto se state cercando 24option recensioni sicuramente troverete qualcuno che vi parlerà di questo broker ma non è detto che lo farà in modo così approfondito come facciamo in questa pagina, e quindi andremo ad effettuare una recensione di 24option completa indicando tutte le caratteristiche principali che lo contraddistinguono e fanno si che si possa ritenere uno dei migliori broker di opzioni binarie in assoluto.

24option a 30, 60, 120, 300 secondi

Si può dire che le opzioni binarie sono nate con 24option. Sono stati i primi ad introdurre i 60 secondi, i 120 secondi, i 300 secondi ed ora i 30 secondi. Per poter permettersi questo tipo di scadenze turbo è necessario che la piattaforma utilizzata sia molto reattiva all’apertura dell’ordine e la TechFinancials permette tutto questo in modo esemplare. Ovviamente non sono le uniche scadenze messe a disposizione dei traders, queste sono solo quelle turbo. Poi troverete scadenze a 10 minuti, 15 minuti, 30 minuti, 1 ora, 2 ore, 2 ore e 30, fine giornata, fine mese.

Strategie a 30 secondi per 24option

strategia Angler30

Segue un video nel quale mostriamo come sia possibile applicare con questo broker la nostra strategia Angle30, una particolare strategia con scadenza a 30 secondi che ci ha permesso di chiudere in profitto il più alto numero di trade consecutivi.

Nel video della strategia qui sopra riportato potete constatare come solo un operatore finanziario che ha questa rapidità di esecuzione dell’ordine immesso possa essere utilizzato per mettere in pratica tale metodo.

Nella Angler30 come avrete potuto constatare c’è bisogno di usare anche la metatrader possibilmente aperta su un altro dispositivo in modo tale che le risorse del computer nel quale abbiamo aperto la pagina del broker siano dedicate esclusivamente all’attività di trading. Pertanto consigliamo di chiudere qualsiasi altro programma o applicazione in modo far si che ad essere aperta sia solo la pagina nella quale possiamo aprire l’investimento. Stessa cosa per il dispositivo nel quale è aperta la metatrader, proprio per osservare i movimenti del prezzo nel più breve tempo possibile. Per applicare la strategia Angler30 abbiamo bisogno anche di trovarci in una fase di trend ben definita e continuativa, ed essere pronti ad investire ogni qualvolta individuiamo un delay (ritardo) della reazione del grafico del broker rispetto alla metatrader. È proprio in questo lasso di tempo infinitesimo che dobbiamo agire. Attenzione, è il grafico del broker che deve essere in ritardo rispetto alla metatrader e non il contrario e questo può accadere in alcuni orari e in altri no.

Con la strategia che segue, la TAG30 invece andremo ad investire sempre a 30 secondi di scadenza ma in modalità completamente differenti. È di sicuro una strategia molto più tranquilla da applicare, meno frenetica ma richiede sempre un adeguata prontezza dei nostri riflessi nel momento in cui individuiamo il segnale per entrare nel mercato e del broker nell’aprire il nostro trade immediatamente dopo il nostro click di acquisto.

strategia TAG30

24option e i chart avanzati per l’analisi tecnica

È stato il primo operatore finanziario di opzioni binarie a mettere a disposizione un grafico per fare analisi tecnica con le opzioni binarie direttamente dalla piattaforma di trading. Grazie al ProChart i trader possono fare analisi tecnica inserendo Bande di Bollinger, RSI, Stocastico, Medie Mobili, ADX, MACD , trend line, supporti, resistenze, volumi ecc. ecc.

Deposito minimo

Per aprire un conto occorre depositare almeno $250 (o anche €250) che sebbene non sia l’importo più basso del mercato possiamo dire che è sicuramente contraccambiato da un servizio di customer service di altissimo livello. Non appena vi sarete registrati un loro consulente vi telefonerà prima di tutto per capire se i dati inseriti sono corretti e poi per mettersi a disposizione per qualsiasi chiarimento. Fatto questo potrete decidere l’importo da versare.

Permette di utilizzare i più svariati metodi di deposito e prelievo come Bonifici bancari, Carte di Credito, Postepay, Neteller, Skrill.

24option demo

Subito dopo esservi registrati riceverete una telefonata dall’account manager che Vi introdurrà al broker. Qualche domanda iniziale per conoscervi un pochino meglio, per cercare di capire quali sono le vostre aspirazioni, quale budget intendete destinare alle operazioni binarie, se eventualmente siete interessati a ricevere il bonus iniziale, se volete accedere ad un conto VIP, se avete bisogno di segnali di trading. È durante questa telefonata che dovete chiedere l’apertura di un conto 24option demo. Vi servirà per testare le strategie, per constatare se siete idonei al trading binario, ma anche per capire effettivamente se questo broker vi soddisfa davvero. Usate il conto 24option demo come se fosse un conto reale perché è perfettamente identico. Tutto ciò che fate nel conto demo lo potrete poi fare quando lo desidererete nel conto reale. Quindi se riuscirete ad ottenere profitti con un conto demo sarete in grado di ottenerli anche con soldi veri. Il conto demo deve essere utilizzato con molta attenzione. Non fate l’errore che commette la maggiorate dei neofiti, ovvero quello di sperperare i soldi virtuali del conto demo, rischierete solo di prosciugarlo in breve tempo senza sfruttare al meglio questa grande possibilità che avete per capire se investire nelle opzioni binarie può essere un attività che realmente potrete svolgere. Approfondimenti per avere un conto demo con 24option.

24option CONSOB

Quando si sceglie un broker c’è sempre molta diffidenza. Sono sicuri i soldi che sto versando? Non è che rischio di essere imbrogliato? Non è che è tutta una truffa? Sono tutte domande lecite quando si ha a che fare con broker non regolamentati. Con questo non voglio in alcun modo dire che un broker non regolamentato sia di sicuro un truffatore, ma voglio semplicemente dire che con un broker regolamentato e ricco di autorizzazioni come 24option potete stare tranquilli da questo punto di vista. Ricordate che enti come FCA e CONSOB non rilasciano autorizzazioni tanto facilmente, quindi se il broker non ha tutte le carte in regola non viene autorizzato. In più c’è da dire che un broker autorizzato viene periodicamente controllato.

24option è un broker autorizzato dalla CONSOB

Idoneo a tutte le strategie

Tutte le strategie che abbiamo pubblicato su questo blog possono essere messe in pratica dai titolari di un conto con 24option e questo sottolinea il fatto che questo broker si aggiorna continuamente per cercare di dare ai suoi trader quello che cercano e diventare un partner affidabile per questo tipo di investimenti.

Hedging con 24option

Le opzioni binarie vengono in genere utilizzate dalla massa per quelli che definiamo micro-investimenti con tagli da $24, $50 ecc. ma tenete presente che ci sono persone e/o aziende finanziarie che effettuano investimenti di notevole importo come mostrato nella figura qui sotto che potrete trovare aggiornata nella homepage del broker.

Spesso e volentieri molti trader di azioni, Forex, indici, materie prime per coprire le proprie operazioni di trading utilizzano le opzioni binarie per fare hedging e se non lo si fa con un partner più che affidabile si rischia di fare più un danno che altro.

Payout tra i più alti del mercato

Appurata la sicurezza e l’affidabilità di un broker un trader deve guardare anche ai payout offerti, ovvero ai rendimenti che il broker mette a disposizione per ogni trade. Anche in questo 24option brilla. Sin dal conto base è possibile godere di payout di tutto rispetto tra i più alti del mercato, ma operando con conti Vip è possibile incrementare i payout di un ulteriore 2% per i conti Gold e di un ulteriore 4% per i conti Platinum che vogliono dire rendimenti maggiori su ogni singolo investimento.

Forex trading con 24option

Attenzione, il forex trading non binario è stato tolto dalla piattaforma di 24option per offrire una soluzione molto più completa e professionale, sebbene idonea anche a trader principianti, sul sito 24FX.com.

È stata implementata nella piattaforma il tradizionale Forex Trading di modo che tutti i trader possono investire in un unica piattaforma sia in opzioni binarie che in forex trading con la possibilità di inserire ordini, di impostare stop loss e take profit incrementando così le opportunità di fare hedging e quindi di andare a limitare eventuali perdite e al tempo stesso a massimizzare i profitti.

24option commenti

Ovunque si leggono commenti su 24option molti sono positivi e altrettanti sono negativi. Il motivo? Se troviamo così tanti commenti positivi sul web e ogni anno riscontriamo che i trader lo eleggono come miglior broker dell’anno, vendesi Forex Magnates, questo vuol dire che qualcosa di buono offre ai suoi clienti. Invece i commenti negativi che troviamo su 24option possono derivare da tre sorgenti:

      • gente che ha avuto cattive esperienze.
      • gente che non ha saputo gestire il proprio capitale e invece di prendersela con se stesso si sfoga contro il broker.
      • gente che vuole infangare il brand per paura, magari perché pubblicizza altri marchi.

Per quanto mi riguarda, utilizzo 24option e non ho mai avuto cattive esperienze. Quando su questo blog ho letto di persone che si sono trovate male con 24option li ho invitati a esporre il loro problema in modo da attirare l’attenzione del broker. Laddove le lamentele provenivano da persone che realmente avevano avuto dei problemi, lo abbiamo subito fatto presente al broker che non si è tirato indietro ed ha risolto direttamente con l’interessato le incomprensioni. Negli altri casi si trattava solo di persone che volevano parlar male del broker ed infatti, quando chiamati a denunciare i problemi riscontrati non si sono fatti avanti.

Il mio consiglio è quello di invitarvi a pubblicare commenti sul broker, sia positivi che negativi. Così facendo, sempre che possiate dimostrare ciò di cui state parlando, il broker li terrà in considerazione e saprà venirvi incontro. Stiamo parlando di un azienda solida e regolamentata che non rischia di perdere la faccia per fare “la furbetta” con qualcuno.

Apriamo un conto con 24option

Passo 1 – la registrazione

Compiliamo subito il form qui a sinistra o andiamo direttamente su www.24option.com e registriamoci indicando il nostro nome, cognome, indirizzo email e numero di telefono. Questi dati bastano per aprire un conto ed essere contattati a breve da un operatore.

Passo 2 – la telefonata

Compilati correttamente i dati restiamo in attesa della telefonata di un loro account manager al quale chiederemo l’apertura di un conto demo altrimenti non investiremo senza aver testato la piattaforma. Ci verrà richiesto di effettuare un versamento iniziale (anche il minimo di 250 euro o dollari ) per ottenere un conto demo.

Passo 3 – login ed esplorazione della piattaforma

Una volta completata la registrazione possiamo effettuare il login al nostro conto demo inserendo nome utente e password che abbiamo potuto scegliere nel prosieguo della fase della registrazione. A questo punto davanti a noi si aprirà a schermo intero la piattaforma demo di trading di 24option. Quando accederemo non alla demo ma a quella reale ci accorgeremo che sono identiche, non cambia nulla. Questo è molto importante in modo tale da non avere sorprese quando andremo ad investire con un conto reale. L’operatività e la piattaforma tra conto demo e conto reale sono perfettamente identiche.

Non ci sono distrazioni, è tutto molto chiaro, essenziale e pulito, proprio quello che ci serve per concentrarci e iniziare a fare trading.

Nella parte alta, l’leader della piattaforma troviamo indicato l’importo che abbiamo sul conto, e il pulsante deposita per aggiungere fondi.

Poi abbiamo una serie di pulsanti: Opera, Coordinate bancarie, il Mio conto e Guida. Procediamo con ordine.

      • Opera – è la pagina nella quale è possibile investire materialmente.
      • Coordinate bancarie – lì troverete o potrete inserire le coordinate bancarie e gli estremi di prelievo.
      • Il mio conto – è la parte relativa al proprio conto nella quale è possibile visualizzare i dettagli dell’account, vedere lo storico delle operazioni eseguite e modificare la password.
      • Guida – è un menu che comprende una vastità di voci legate al supporto nel trading binario. Da qui potrete accedere a tutto il materiale messo a disposizione dal broker come ebook, consigli, descrizioni, aiuti, materiale multimediale come dei video corsi che consigliamo di seguire soprattutto se non avete mai fatto trading ma anche per approfondire alcune strategie consigliate dal broker.

La parte che più ci interessa è quella dell’operatività e quindi clicchiamo su Opera.

Nella parte sinistra della pagina troviamo la sezione dedicata alle tipologie di opzioni binarie permesse e ai vari strumenti sui quali è possibile fare trading.

Vediamo da vicino come è strutturata questa sezione.

      • Alto/Basso – prevede due sottosezioni che sono Alto/Basso e Sopra/Sotto. Apparentemente potrebbe sembrare la stessa cosa ma in realtà non è così. Per Alto/Basso si intende scegliere un opzione nella quale ritentiamo che il prezzo dell’asse considerato alla scadenza dell’opzione scelta sarà più alto o più basso di quello dell’apertura dell’opzione. Sopra/Sotto invece significa che il broker ci indica un livello del prezzo che non è quello attuale, ma un altro livello e in base a tale livello dovremo indicare se l’opzione alla sua scadenza terminerà sopra o sotto al livello indicato dal broker. Nella parte bassa visualizziamo gli asset sui quali è possibile fare trading binario con queste modalità, la percentuale del payout che vari da asset ad asset e da orario di scadenza, il prezzo obiettivo che è quello da considerare per la scadenza della nostra opzione che nelle opzioni alto/basso è quello attuale mentre nelle opzioni sopra/sotto è quello indicato dal broker come livello obiettivo, l’orario di scadenza che è un menu a tendina nel quale potremmo indicare l’orario al quale dovrà accadere la nostra opzione binaria e infine un count down (contatore alla rovescia) che ci indica quanto tempo manca per poter aprire un opzione binarie su quel determinato asset e a quella precisa scadenza. Tra i vari asset possiamo scegliere se visualizzare, le coppie di valute, le materie prime, i titoli o gli indici.
      • Breve termine – qui il broker ci permette di scegliere tra le varie scadenze a breve termine che mette a disposizione. Si tratta di scadenze a 30 secondi, a 60 secondi, a 2 minuti o a 5 minuti. Si tratta di scadenze che siamo soliti definire on demand, ovvero siamo noi a decidere da quando devono partire i 30 secondi, piuttosto che i 60 secondi, o i 120 o i 300 secondi. Quindi non c’è un orario preciso di scadenza tipo le 8:30, le 9:00 ecc. ma c’è un lasso di tempo pre impostato da noi che partirà dal momento esatto in cui apriremo la nostra operazione binaria.
      • Tocca o no – in lingua inglese è il Touch/noTouch si tratta di un particolare tipo di operazione binaria nel quale il broker indica un livello di prezzo per ogni asset e noi dobbiamo dire se entro la scadenza impostata tale livello verrà toccato almeno una volta o no. Questo tipo di opzione prevede il Tocca o no semplice o il Tocca o no ad alto rendimento. La differenza sta nel fatto che il livello obiettivo indicato dal broker nell’alto rendimento è posto a distanza maggiore dal livello attuale del prezzo e questo comporta che il broker può proporre un payout di gran lunga superiore alla modalità semplice.
      • Intervallo – conosciuto anche come boundary è una particolare opzione binaria proposta dal broker che ci permette di pronosticare se alla scadenza impostata dell’opzione il prezzo potrà cadere all’interno di un determinato intervallo o all’esterno di un altro intervallo. Gli intervalli sono sempre pre impostati dal broker e il payout varia a seconda del tipo di intervallo che scegliamo. Anche qui infatti come nel caso precedente possiamo scegliere tra semplice o ad alto rendimento. Questa tipologia di opzione binaria l’utilizziamo molto nella nostra strategia OBIF che è tra quelle che ci hanno dato e che ci stanno dando maggiori soddisfazioni.

Analisi della parte operativa

Una volta analizzata la parte di sinistra della piattaforma di trading passiamo ad analizzare la parte di destra che è quella realmente operativa, ovvero quella nella quale andiamo ad aprire materialmente la nostra opzione.

Selezionata dalla parte sinistra l’opzione scelta, il relativo asset e la scadenza dobbiamo adesso impostare la nostra previsione, Alto o Basso per esempio e l’importo che vogliamo investire in questa operazione binaria. Quindi possiamo passare a premere il pulsante compra. Nei video sopra proposti vi renderete conto come tutto questo è molto più semplice a farsi che a dirsi. Sotto al pulsante compra trovate l’informazione Rendimento che indica la percentuale di payout per quella operazione con il relativo ritorno lordo. Sempre qui possiamo visualizzare il grafico a tick che presenta anche una percentuale “scelta del trader” nella quale viene indicato come i trader della piattaforma 24option si stanno comportando con questo asset. Nell’immagine qui sopra per esempio viene indicato che in quel preciso istante il 47% dei trader stava optando per un rialzo mentre il 53% per un ribasso.

Apriamo il grafico per analisi tecnica

Cliccando sul simbolo a sinistra del % potrete accedere ad un popup nel quale si aprirà il chart proposto da 24option, un potente strumento di analisi tecnica che vi permetterà di analizzare su grafici anche a candele giapponesi i mercati che desiderate, ed introdurre i vari indicatori e livelli di supporto e di resistenza oltre alle varie Bande di Bollinger e ritracciamenti di Fibonacci che spesso utilizziamo nelle nostre analisi.

Informazioni utili per il nostro trading binario

Rimanendo quindi nella parte di destra della sezione Opera, al di sotto della parte operativa troviamo la parte informativa. Qui potremmo visualizzare:

      • Negoziazioni aperte – qui troviamo le nostre negoziazioni aperte con tutte le indicazioni relative alla chiusura, all’andamento del trade.
      • Storico operazioni – qui invece troviamo la lista delle ultime negoziazioni chiuse. Per accedere alla lista completa di tutte le negoziazioni che abbiamo effettuato con i relativi filtri occorrerà invece andare nella testata della pagina su “Mio conto” – “Storico operazioni” ed impostare quindi i filtri come il periodo di riferimento piuttosto che la tipologia di opzione o le scadenze.
      • Segnali giornalieri – dopo la registrazione iniziale, quando ricevete la telefonata indicate al consulente che vi contatterà che oltre al conto demo desiderate ricevere anche i segnali sulla piattaforma perché siete nuovi del settore e avete bisogno, almeno inizialmente, dei segnali come punto di riferimento. Generalmente vengono forniti per chi apre un contogold o platinum, mentre per chi deposita il minimo, non è detto che li riesca ad avere anche se potrebbero essere molto utili.
      • Aggiornamenti giornalieri dai mercati – questa sezione è molto importante perché ci permette di visualizzare per i vari asset le informazioni e le analisi pubblicate dagli analisti in lingua italiana. È una parte strutturata molto bene perché le analisi sono complete di grafici e di disegni sui quali è possibile individuare i livelli operativi consigliati.
      • Calendario economico – questa è un altra sezione fondamentale per chi investe. Qui trovate infatti il calendario economico che mostra gli orari delle pubblicazioni delle news che molto probabilmente andranno ad influenzare i mercati nel prossimo periodo. Da osservare sempre prima di iniziare una qualsiasi sessione di trading. Come vedete troviamo indicati il giorno, l’ora, l’evento, l’importanza dell’evento e i tre dati relativi ai risultati precedenti, alle previsioni degli analisti e al dato che verrà pubblicato. Infine trovate il segno + che se cliccato vi mostrerà tutte le informazioni relative al relativo evento.
      • Notifiche – questa scheda mostrerà le varie comunicazioni del broker che possono interessarvi.

24option e il trading in mobilità

La 24option sta dando molta importanza al trading in mobilità e pertanto ha realizzato delle app per il trading di opzioni binarie su dispositivi mobili per permettere di fare trading ovunque vi troviate. Tale applicazione è disponibile per i seguenti dispositivi mobili:

Utilizzarla è davvero molto semplice perché è stata studiata per semplificare al massimo l’esperienza del trading e renderla di facile applicazione anche su dispositivi piccoli come smartphone.

Centro di formazione multimediale di 24option

Un paragrafo a parte merita il centro di formazione proposto da 24option, uno dei più completi e professionali centri di formazione per opzioni binarie.

Calendario dei webinar gratuiti

Si comincia dal calendario dei corsi online di trading nel quale vengono indicate tutte le date dei prossimi webinar gratuiti con i relativi argomenti che verranno trattati. Davvero importante per coloro che vogliono diventare dei Trader professionisti ed investire senza lasciare mai nulla al caso. In questi webinar potrai partecipare attivamente ponendo domande ai tutor che saranno lieti di toglierti qualsiasi dubbio.

Tra l’altro c’è da dire che 24option da molta importanza alla formazione. Come molti di voi sapranno hanno una sede a Londra nella quale hanno creato un ufficio nel quale i trader che lo desiderano possono recarsi direttamente lì per imparare ad investire tramite una one-on-one training session. E non finisce qui, mettono a disposizione anche dei taxi gratuiti che ti vengono a prendere e ti riaccompagnano.

Possiamo continuare dicendo che parte integrante della formazione sono i vari eBook semplici ed interattivi messi a disposizione oltre ai rinomati V.O.D. molto ben strutturati che ti saranno di sicuro aiuto per apprendere meglio il trading con le opzioni binarie o per affinare le strategie anche perché c’è una libreria di Video che abbraccia sia la fascia di trader novizi che si avvicinano per la prima volta agli investimenti binari sia la fascia di esperti che sono alla continua ricerca di informazioni, consigli, dritte e quanto altro possa essere utile per ottimizzare il proprio modo di investire.

Depositi e prelievi

24option depositi

Depositare fondi su 24option è molto semplice e lo si può fare in svariati modi.

Carte di credito

      • visa
      • mastercard
      • maestro international
      • bleue
      • dankort
      • cartasi
      • laser
      • discover

Wallet elettronici

      • moneybookers
      • money gram

Bonifico bancario

Deposito minimo: 250 $/€

Deposito massimo: giornaliero 10.000 €/$/£, mensile 40.000 €/$/£

24option prelievi

Anche prelevare con 24option è molto semplice, anche se la procedura per il primo prelievo, e solo per il primo è un po’ più complessa, in quanto, secondo le norme di anti-ricilaggio occorre fornire prima di effettuare il primo prelievo i seguenti documenti:

      • documento di identità valido
      • prova di residenza
      • se si è versato con carta di credito occorre anche la fotocopia fronte-retro della carta nella quale è possibile far vedere solo le ultime 4 cifre e non tutte le 16 cifre.

In base alla tipologia di conto aperto è possibile prelevare nel seguente modo:

      • Conto regolare / standard il primo prelievo è gratuito
      • Conto gold il primo prelievo ogni mese solare è gratuito
      • Platinum tutti i prelievi sono gratuiti

Le commissioni per il prelievo ammontano a:

      • carta di credito 3.5%
      • skrill (moneybookers) 2%
      • neteller 3.5%
      • bonifico bancario 25 euro o 30 dollari ( è possibile prelevare con bonifico bancario non meno di 100 euro o 100 dollari )

Prelievo minimo: si può prelevare quanto si vuole

Prelievo massimo: anche tutto il saldo presente sul conto

Numeri utili per contattare 24option

      • Tel: +39 06 9480 0588
      • Fax: +357 25 030329
      • Servizio clienti: +357 25 262063

24option e le sponsorizzazioni

Sicurezza e trasparenza sono caratteristiche intrinseche di questo brand che sta rafforzando continuamente la sua immagine investendo in settori sportivi di altissimo livello.

24option infatti è stato il primo broker ad investire nel settore sportivo diventando prima partner ufficiale degli internazionali di tennis di Madrid 2020 e adesso partner ufficiale della Juventus F.C. uno sposalizio tra leader dei rispettivi settori.

Sia per quanto riguarda gli internazionali di tennis che per quanto riguarda la “Vecchia Signora” difficilmente un azienda di prestigio affiancherebbe il suo marchio ad un brend che non goda di una più che ottima reputazione.

24option in TV

In televisione lo abbiamo visto con il seguente spot

  • Calendario dei webinar di 24option

Lavora con 24option

Se oltre ad investire sei intenzionato a guadagnare lavorando per il broker scopri come partecipare al programma di affiliazione di 24option

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: