Grafico Heikin Ashi nel trading online – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Grafico Heikin Ashi in tempo reale: strategie per usarlo nel trading online

Il grafico Heikin Ashi in tempo reale è un grafico molto simile al grafico a candele giapponesi, ma che si differenzia per il modo in cui viene costruito. Innanzitutto, specifichiamo che anche il grafico Heikin Ashi utilizza le candele giapponesi: per tal motivo, anche le candele del grafico Heikin Ashi avranno un valore di apertura, chiusura, un massimo ed un minimo. Ma nel grafico Heikin Ashi, come vedremo nella nostra guida sul come utilizzare il grafico Heikin Ashi, hanno molta importanza le dimensioni delle candele così come le loro ombre.

��Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Vediamo quindi di capire come interpretare il grafico Heikin Ashi e come possiamo utilizzarlo nel trading online.

Grafico Heikin Ashi: come interpretarlo

Anche se il grafico Heikin Ashi si basa sul grafico a candele giapponesi, tra i trader non è molto conosciuto. Un vero peccato, perché il grafico Heikin Ashi viene soprattutto usato per individuare il trend in corso, così come potenziali punti di inversione. Questo tipo di grafico è stato pensato per eliminare il “rumore dei prezzi”, ovvero tutte quelle oscillazioni e ritracciamenti che possono trarre in confusione i trader. Negli esempi qui sotto puoi chiaramente vedere di che cosa stiamo parlando: nella prima immagine vedrai un grafico a candele giapponesi; nella seconda immagine vedrai un grafico Heikin Ashi.

Ti sembrano due grafici completamente diversi? Ed invece, ti assicuriamo che si tratta dello stesso periodo di tempo e dello stesso asset, visionato però prima con un grafico a candele giapponesi, poi con un grafico Heikin Ashi. Come puoi vedere, balza subito all’occhio una cosa nel grafico Heikin Ashi: è molto più facile seguire un trend ed individuarlo, rispetto al grafico a candele giapponesi. Ciò è dovuto alla particolare modalità di costruzione del grafico Heikin Ashi. Infatti, le candele di tale grafico vengono calcolate come segue:

  • Il valore di chiusura della candela è dato da una sorta di media della candela corrente.
    Chiusura = (Apertura + Massimo + Minimo + Chiusura) / 4.
  • L’apertura della candela corrisponde alla media del body (corpo) della candela precedente. Apertura = (Apertura[1 ] + Chiusura[1]) / 2.
  • Il massimo della candela è il valore più alto tra il massimo della candela corrente, l’apertura e la chiusura sempre della candela corrente calcolata con il metodo appena visto. Massimo= Max (Massimo, Apertura, Chiusura).
  • Il minimo della candela è il valore più basso tra il minimo della candela corrente, l’apertura e la chiusura sempre della candela corrente calcolata con il metodo appena visto. Minimo = Min (Minimo, Apertura, Chiusura).

Strategie Heikin Ashi: come usare il grafico Heikin Ashi nel trading online

Come abbiamo appena visto, uno dei principali utilizzi del grafico Heikin Ashi è quello di usarlo per individuare chiaramente il trend in corso. Cosa che a volte con il grafico a candele giapponesi può risultare più difficile del solito, a causa delle varie oscillazioni dei prezzi (il cosiddetto “rumore”). Quando si sviluppa un trend nel grafico Heikin Ashi, si può notare come le candele del trend risultino avere tutte lo stesso colore: candele verdi quando si tratta di un trend rialzista, candele rosse quando si tratta di un trend ribassista (ovviamente i colori possono cambiare a seconda delle impostazioni del grafico che stai utilizzando).

Ma se risulta quindi facile individuare un trend in corso, con il grafico Heikin Ashi risulta anche più facile riuscire ad individuare potenziali punti di inversione del trend. Un punto di inversione indica il momento in cui il trend ha perso la sua forza e sta per cambiare direzione (quindi da rialzista a ribassista o viceversa). Come puoi vedere dall’immagine qui sopra, quando la lunghezza delle candele incomincia a diminuire, ed iniziano a comparire le “ombre” (ovvero quelle sottili linee al di sopra e al di sotto delle candele), ciò indica un segnale di indebolimento del trend in corso. Ricordiamo che:

  • Le ombre in un trend rialziste le troverai sempre sopra la candela. Le candele inoltre, in un trend rialzista forte tendono ad avere un corpo lungo.
  • Le ombre in un trend ribassista le troverai sempre sotto la candela. Le candele anche nel caso di un trend ribassista forte tendono ad avere un corpo lungo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Ne consegue che quando il corpo delle candele incomincia ad accorciarsi, e alcune candele mostrano un’ombra sia superiore che inferiore, ci troviamo di fronte ad un indebolimento del trend in corso. Per poter avere una conferma dell’inversione, spesso si ricerca la candela “doji”. Si tratta di una candela dal corpo sottilissimo, perché il prezzo di apertura coincide con quello di chiusura, ma che presenta delle ombre sia superiori che inferiori molto lunghe. Nell’immagine precedente le candele doji le puoi riconoscere perché richiuse in un rettangolo blu. Qui di seguito puoi vedere un altro esempio di inversione del trend subito dopo una candela doji.

Grafico Heikin Ashi esempio di trading

Se non sei ancora convinto dell’utilità del grafico Heikin Ashi, possiamo mostrarti i seguenti esempi. Il grafico Heikin Ashi può davvero fare la differenza quando si tratta di riuscire ad individuare il trend in corso su un grafico. E come tutti sappiamo, è sempre bene investire seguendo il trend, piuttosto che contro.

Guarda questo grafico qui sotto: si tratta del grafico EUR/USD, con timeframe impostato ad 1h.

Adesso controlliamo qui sotto il grafico Heikin Ashi, sempre con il timeframe impostato ad 1h, e sempre riguardante lo stesso periodo di tempo.

Visto come cambia la visione generale? Grazie al grafico Heikin Ashi risulta molto più semplice seguire i movimenti di un trend sul grafico. Il “rumore” dei prezzi viene così eliminato, riducendo così il rischio di prendere una decisione di investimento sbagliato (con l’eventuale rischio di subire una perdita).

Grafico Heikin Ashi gratis: conclusioni

Ora che abbiamo capito l’utilità del grafico Heikin Ashi, ovvero utilizzarlo per individuare e seguire il trend in corso, oltre che usarlo per scovare potenziali punti di inversione, vediamo dove possiamo trovare un grafico Heikin Ashi. Di solito, è possibile usare il grafico Heikin Ashi già sulla piattaforma di trading del tuo broker: soprattutto se il broker offre una piattaforma di trading MetaTrader, puoi stare sicuro che lo troverai tra le opzioni per il grafico sulla piattaforma. Altrimenti, è possibile utilizzare un servizio di charting gratuito come tradingview.com oppure investing.com.

Ricordiamoci però che il grafico Heikin Ashi deve sempre essere usato come supporto ad un grafico a candele giapponesi. Infatti, fare trading seguendo solamente il grafico Heikin Ashi può essere controproducente: la migliore soluzione la si ottiene quando si utilizza il grafico a candele giapponesi insieme al grafico Heikin Ashi. In tal modo, tramite l’Heikin Ashi potremo confermare il trend in corso, oppure scovare un punto di inversione che magari non è così chiaro da individuare sul grafico a candele giapponesi.

Consigliamo inoltre di utilizzare il grafico Heikin Ashi in accoppiata ad uno dei tanti affidabili indicatori dell’analisi tecnica, che possono davvero essere di grande aiuto in questi casi. Già usare una semplice media mobile, o un crossover di medie mobili, può aiutare ulteriormente il trader ad individuare i punti di inversione e a confermarli, così da avere una certezza maggiore del buon esito del proprio investimento.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Grafico Heikin Ashi nel trading online

Il grafico Heikin Ashi è molto simile al grafico a candele giapponesi, per questo motivo anche le sue candele avranno un valore di apertura e di chiusura, un massimo ed un minimo, ma in questo grafico hanno molta importanza le dimensioni delle candele così cone le loro ombre.

Nonostante il grafico Heikin Ashi si basi su candele giapponesi, non è purtroppo molto conosciuto e questo è veramente un grande peccato perché viene sopratutto usato per individuare i trend in corso, così come potenziali punti di inversione. È stato studiato e pensato per eliminare il “rumore dei prezzi”, ovvero tutte quelle oscillazioni che possono mettere in confusione i trader.

Se si guarda un grafico a candele giapponesi affiancato ad un grafico Heikin Ashi sembrano completamente diversi. Solo che con il grafico Heikin Ashi è molto più facile seguire un trend ed individuarlo, rispetto al grafico a candele giapponesi: questo è dovuto ad una particolare modalità di costruzione del grafico.

Uno degli utilizzi principali del grafico Heikin Ashi è quello per individuare chiaramente il trend in corso. Quando si sviluppa un trend nel grafico Heikin Ashi le candele del trend risultano essere tutte dello steso colore: verde quando si tratta di un trend rialzista, rosse in quello ribassista, ma ovviamente i colori possono variare in base alle impostazioni del grafico del momento.

Un’altra “positività” del grafico Heikin Ashi è che risulta più facile anche individuare potenziali punti di inversione del trend, cioè il momento in cui il trend ha perso la sua forza e sta per cambiare direzione (da rialzista a ribassista o viceversa). Quando nel grafico Heikin Ashi la lunghezza delle candele incomincia a diminuire, ed iniziano a comparire le “ombre” (sottili linee al di sopra ed al di sotto delle candele), questo indica un segnale di indebolimento del trend in corso.

Heikin Ashi Strategie per le Opzioni Binarie

Le candele Heikin Ashi sono un elemento d’analisi finanziaria molto utile. Si contraddistinguono per un aspetto lineare e facile da interpretare. Garantiscono anche una certa precisione nel leggere gli andamenti del mercato. Grazie alle Heikin Ashi è quindi possibile impostare strategie per le opzioni binarie veramente efficaci e sorprendenti. Vediamo come.

Cosa sono le Heikin Ashi

Le Heikin Ashi sono un particolare tipo di grafico a candela, apprezzato nel mondo della finanza per una particolare proprietà. Quella di descrivere le tendenze del mercato filtrando i rumori e i segnali di disturbo che potrebbero complicare il grafico. Una peculiarità non da poco, utilissima per i meno esperti ma anche per i più competenti che desiderano una visione d’insieme sempre ordinata di trend e andamenti dei prezzi.

Il mercato reale è in realtà fatto di disturbi e disordini, si sa, visto che l’andamento rialzista o ribassista di un prezzo può essere talvolta più netto, talvolta meno pronunciato, talvolta repentino, ecco perché un difetto insito nelle strategie Heikin Ashi potrebbe proprio essere quello lavorare su stime ideali e non reali.

L’aspetto lineare di queste candele, tuttavia, si presta alla perfezione con alcune particolari tipi di operazioni finanziarie, come le nostre opzioni binarie che prevedono semplici logiche di previsione up o down.

Perché Utilizzare le Heikin Ashi per le Strategie d’Investimento

Rispetto alle normali candele che siamo abituati a studiare (dette candlestick) l’andamento delle Heikin Ashi è quindi più pulito e meno “schizzofrenico”.

Queste candele hanno la virtù di dipingere una situazione chiara e precisa delle tendenze di mercato in atto. Benché approssimative, si possono utilizzare combinate ad altri importanti indicatori, in modo tale da individuare esattamente in che punto è opportuno entrare per operare il proprio investimento.

Le Heikin Ashi suggeriscono, infatti, il consolidamento del trend in maniera accurata.

Tradotto in termini operativi: il grafico può essere composto da una sequenza di candele verdi continua che, quando il trend è rialzista, assorbono delle candele rosse. Viceversa, se il trend è al ribasso, la sequenza di candele rosse assorbirà le verdi. Questo vuol dire che se dopo una verde appare una rossa, la situazione sta veramente cambiando e si può investire su un ribasso.

Queste stime, come detto, essendo solo ideali e scevre di reali di disturbi, possono essere verificate con appositi indicatori. Se l’indicatore confermerà l’inversione di tendenza, allora si potrò operare l’investimento in relativa sicurezza.

Vediamo come questo ragionamento può essere applicato per le opzioni binarie.

Le Strategie Heikin Ashi per le Opzioni Binarie

Coniugare il trading delle opzioni binarie con il metodo Heikin Ashi è semplice. Occorre innanzitutto definire alcuni parametri:

  • impostare la modalità grafica, appunto Heikin Ashi (un consiglio: anziché scaricare software appositi per l’utilizzo di questi grafici, conviene affidarsi a questo punto a un broker di opzioni binarie che, tra i servizi di trading offerti, non mancherà di fornire la possibilità di un’analisi tecnica personalizzata con grafici a candela di ogni tipo);
  • selezionare l’asset di riferimento (ad esempio il rapporto Euro/Dollaro o il prezzo del petrolio);
  • scegliere un time-frame variabile tra i 5 e i 30 minuti, abbastanza brevi per poter monetizzare in poco tempo, senza per questo risultare poco attendibili.

Con questo assetto sarà molto semplice applicare le giuste strategie per opzioni binarie sul nostro grafico Heikin Ashi. infatti, visto la linearità e l’assenza di disturbi, sarà facile individuare i trend crescenti e decrescenti su cui effettuare un investimento.

Si valuteranno quindi:

  • trend rialzista (sequenza di candele verdi);
  • trend ribassista (sequenza di candele rosse).

Di norma, dopo un cambio di colore è difficile che si realizza immediatamente un altro cambio di colore. Questa permanenza, facilmente leggibile dal grafico, ci consentirà di effettuare l’investimento sull’inversione di tendenza che avverrà al cambio di colore. Per rafforzare quest’analisi è poi possibile inserire indicatori accurati come il MACD che legittimeranno o meno tali previsioni.

Si capisce la semplicità delle strategie Heikin Ashi per opzioni binarie:

  • investiremo su Up se c’è un cambio di colore da rosso a verde;
  • investiremo su Down se il cambio di colore è da verde a rosso.

È proprio il caso di dire che il gioco vale la candela!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: