Opzioni binarie la pazienza, le strategie e il money management

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Tradingmania.it

Avviso ESMA: Dal 2 luglio 2020 le Opzioni binarie sono vietate in Italia e nei paesi Cee.
Questa pagina rimane a solo scopo informativo.
Se sei interessato al trading online ti consigliamo di valutare il trading CFD il forex e il trading di criptovalute.

Money management: La gestione del denaro nelle opzioni binarie

Saper gestire il denaro nella quotidianità è un fattore essenziale per vivere senza problemi. Allo stesso modo, anche quando si parla di opzioni binarie la gestione del capitale è di estrema importanza. Questa “capacità” viene chiamata, in termini tecnici, money management.

Oggi ci concentreremo proprio su questo, ovvero imparare a eseguire una corretta money management, l’insieme di regole della gestione del patrimonio.

Guida per fare Trading Azioni Bayer in pochi minuti

Cosa si intende per money management?

Il money management (inteso come: quanto investire) è l’ultima delle tre fasi dell’investimento del trading binario. Prima del processo di analisi (quale asset acquistare) e del timing (in quale momento acquistare).
È importante sottolineare che una corretta gestione del money management prevede che si stabilisca a priori, uno specifico budget di spesa, in correlazione a una conseguente analisi degli introiti.

Bisogna, inoltre, sapere che la gestione del rischio ricopre un ruolo fondamentale, al pari delle stesse strategie di trading, rappresenta un elemento essenziale per poter avere successo, in particolar modo nel medio e lungo periodo.

È chiaro che solo questo non è sufficiente, è necessario saper agire con razionalità, avere pazienza e perseveranza, solo in questo modo si possono superare le fasi negative che ogni trader deve affrontare nel tempo. Inoltre un bravo trader è in grado anche di minimizzare il rischio, e quindi, anche le perdite, grazie all’utilizzo dei grafici e delle strategie di trading binario.

Solo così è possibile ottenere potenziali profitti elevati.

Detto questo, la prima regola base del money management è di non investire mai più del 5% del vostro capitale in una singola operazione.

Infine, all’interno del money management si possono dividere le seguenti attività specifiche:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come sfruttare al meglio il money management?

Come prima cosa, bisogna chiedersi: Quanti soldi posso perdere, senza avere rimorsi di coscienza? È essenziale non privarsi mai del denaro necessario per acquistare i beni della quotidianità, ma di investire solo il cosiddetto surplus, che si ha intenzione di far fruttare.

Inoltre, decidere la somma massima di capitale, che si può rischiare di perdere.

Guida per fare Trading Azioni

In secondo luogo, è necessario considerare le aspettative, che si intendono come la media di denaro, che il trader mette in conto di vincere o di perdere.

Di conseguenza, l’aspettativa può essere così calcolata: (A*B)-(C*D), dove:

  • A è la probabilità di successo nelle opzioni binarie;
  • B è la media delle vincite;
  • C è la possibilità di insuccesso nelle opzioni binarie;
  • D è la media delle perdite.

In ultima analisi, è necessario conoscere altre strategie da correlare con il money management, come il drawdown o la legge di Gresham, chiamata anche la Legge della rovina statistica.
Vediamole nel dettaglio, il primo è la quantità di denaro che si può perdere, quando si investe nel trading binario. Viene espresso in percentuale, rispetto al capitale investito.

La seconda, invece, la legge di Gresham o Legge della rovina statistica, indica la performance necessaria di un trader, con l’intento principale di recuperare una certa percentuale di perdita.

In generale, poi, l’investitore ideale deve, come già accennato in precedenza, minimizzare le perdite e massimizzare i profitti. Infine, deve essere cosciente di investire solamente quanto è possibile perdere, in base al capitale che si ha a disposizione.

Il calcolo matematico del money management

Ora, invece cerchiamo di comprendere come è possibile calcolare matematicamente il money management.
La formula standard da utilizzare per una corretta determinazione è la seguente, C/100 * T = S, dove:

  • C è il capitale disponibile;
  • T è la propensione al rischio;
  • S è la somma da investire per un singolo trade.

Esempio pratico:
Per capire meglio, supponiamo che il trader possiede un capitale totale di 1000 euro. Può investire il 3%. Andiamo, quindi a sostituire i valori, e si avrà 1.000€/100 * 2 = 30€. Quindi, il trader investirà 30 euro.

Opzioni Binarie: Selezione Migliori Broker

Ci teniamo molto ad offrire solamente piattaforme di Broker per la negoziazione di opzioni binarie che siano sicuri, legali e sopratutto certificati ed autorizzati dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ente addetto al controllo ed alla sicurezza per il trading online.

Opzioni Binarie

Brokers Caratteristiche* Premi* Vai al Broker*
Deposito minimo 10€!
Attiva una Demo!
iqotion Recensione
91%*
Conto Vip Gratis!
Conto Esclusivo
BDSwiss Recensione
85%
Piattaforma leader!
Facile da utilizzare!

ETX capital Recensione
85%*

Forex Trading

Brokers Caratteristiche* Leva* Conto Demo*
Conto Vip Gratis
Conto Esclusivo
Recensione BDSwiss forex
CySEC: 199/13
1:400
Uno dei broker
più utilizzati al mondo!

Recensione 24FX
CySEC 207/13
1:400
Ottimo broker forex
Recensione eToro
CySEC 109/10
1:400
Uno dei broker
più affidabili

Recensione Plus500
CySEC 250/14
1:294
Piattaforma intuitiva
Recensione Markets.com
CySEC 092/08
1:200
Broker sicuro
Recensione LCGH
CONSOB: 2072193
1:300
Sicuro e professionale
Recensione Avatrade
CBI: C53877
1:400
Affidabile al 100%
Recensione IronFX
CySEC 125/10
1:500
Brokers Caratteristiche* Leva* Conto Demo*
Conto Vip Gratis
Conto Esclusivo
Recensione BDSwiss forex
CySEC: 199/13
1:400
Uno dei broker
più utilizzati al mondo!

Recensione 24FX
CySEC 207/13
1:400
Ottimo broker forex
Recensione eToro
CySEC 109/10
1:400
Uno dei broker
più affidabili

Recensione Plus500
CySEC 250/14
1:294
Piattaforma intuitiva
Recensione Markets.com
CySEC 092/08
1:200
Broker sicuro
Recensione LCGH
CONSOB: 2072193
1:300
Sicuro e professionale
Recensione Avatrade
CBI: C53877
1:400
Affidabile al 100%
Recensione IronFX
CySEC 125/10
1:500

Azioni

Brokers Caratteristiche* Leva* Conto Demo*
Conto Vip Gratis
Conto Esclusivo
Recensione BDSwiss forex
CySEC: 199/13
1:400
Uno dei broker
più utilizzati al mondo!

Recensione 24FX
CySEC 207/13
1:400
Ottimo broker forex
Recensione eToro
CySEC 109/10
1:400
Uno dei broker
più affidabili

Recensione Plus500
CySEC 250/14
1:294
Piattaforma intuitiva
Recensione Markets.com
CySEC 092/08
1:200
Broker sicuro
Recensione LCGH
CONSOB: 2072193
1:300
Sicuro e professionale
Recensione Avatrade
CBI: C53877
1:400
Affidabile al 100%
Recensione IronFX
CySEC 125/10
1:500

Html code here! Replace this with any non empty text and that’s it.

* Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

Opzioni binarie: la pazienza, le strategie e il money management

L’importanza dell’approccio, prima di tutti gli altri elementi da tenere in considerazione.

La reputazione del mercato delle opzioni binarie è spesso condizionata dalla pubblicità ingannevole. In giro, ce n’è semplicemente troppa. Al trader viene promesso un guadagno facile e celere.

Ovviamente si tratta di una mera illusione, dal momento che, malgrado una certa semplicità nei meccanismi, frequentare con profitto il trading binario è difficile quanto gli altri mercati, siano essi azionari, valutari, delle commodity.

Molti esordienti, nella speranza di guadagnare fin da subito un bel po’ di soldi, si prodigano nell’esecuzione di strategie e tattiche speciali. La verità però è che la strategia rappresenta sì un elemento importante, ma non il più importante: ciò che conta è la fase che si posizione a prescindere dall’esperienza di trading.

Molto semplicemente, ciò che conta è l’approccio. Il primo consiglio è piuttosto banale ma allo stesso tempo sia vitale che difficile da mettere in pratica. E’ sempre bene seguire le regole di money management. Questa è una disciplina che può essere applicata in molti campi, tra cui anche il trading e nello specifico quello delle opzioni binarie. Anche perché, e questo è un vantaggio non da poco, nel trading binario l’investitore conosce prima quanto potrà guadagnare e quanto potrà perdere. Con questo presupposto, è molto semplice gestire il capitale.

Il secondo consiglio concerne l’approccio mentale e molto poco la tecnica. In breve, siate pazienti. Certo, è un consiglio che calza su ogni attività della vita, ma nel caso del trading delle opzioni binarie risulta particolarmente azzeccato, dal momento che una delle derive “emozionali” che il trader sperimenta più spesso è costituita esattamente dalla frenesia, dalla voglia di andare avanti. Tutto ciò può portare all’incoscienza e all’avventatezza, e quindi va evitato. E’ meglio un approccio finalizzato alla gestione non solo del capitale, ma anche del tempo. Insomma, ogni tanto è bene aspettare anziché agire.

Infine, una parola va spesa anche sulla scelta delle strategie. La regola d’oro è la seguente: non esiste una strategia perfetta, in grado di far guadagnare sempre e comunque.

Opzioni Binarie – Money Management la gestione del capitale

La gestione del proprio capitale nella quotidianità è un essenziale fattore per una vita senza problematiche finanziarie. Anche quando l’argomento sono le opzioni binarie, vale la stessa attenzione, ossia una corretta gestione del proprio capitale. Questa “strategia” e conosciuta con il nome tecnico “Money Management“.

In questo articolo ci concentreremo su questo essenziale e importante argomento, ossia come saper eseguire una Money Management corretta e quindi l’insieme delle regole per gestire il proprio denaro.

Money management cos’è?

Quanto investire, questa è la prima domanda, in pratica, nel trading binario, l’ultima delle tre importanti fasi. Prima dell’analisi, la scelta di quale asset comprare e del timing, ossia il giusto momento per agire e acquistare.

E’ importante evidenziare che una corretta gestione del capitale prevede che il questa strategia sia decisa “prima”, un budget specifico di investimento, in correlazione a un’aspettativa di profitto.

Inoltre, è necessario sapere che la gestione del rischio è un altro aspetto fondamentale, allo stesso modo di una strategia di trading e rappresenta un essenziale elemento per poter essere un trader di successo, in modo particolare nel medio e lungo periodo.

Ovviamente, tutto quello detto non ancora sufficiente, è necessaria anche della razionalità, avere perseveranza e pazienza, solo con questi doti si possono affrontare delle fasi non positive, che ogni investitore deve arginare nel tempo. Inoltre, un trader esperto è in grado di gestire al meglio i rischi e minimizzare l’eventuali perdite, grazie all’uso di specifiche strategie e grafici per il trading binario.

Solo con queste attenzioni è possibile ottenere dei guadagni elevati. Fatte queste importanti premesse, andiamo al nocciolo della questione, ossia la prima regola basilare del money management “non investire oltre il 5% del proprio capitale, in una operazione singola”.

Attività specifiche all’interno del money management:

– La formazione del personale portafoglio;
– La diversificazione;
– Impostare lo stop/loss;
– Il rapporto fra rischi e rendimenti di ogni operazione;
– Come ottenere il meglio della gestione del money management?

La prima domanda da porsi, quanto denaro posso permettermi di perdere, senza poi pentirsi e disperarsi? E’ fondamentale non privarsi di soldi necessari per la vita di tutti i giorni, ma utilizzare solo denaro che non mini la vostra esistenza quotidiana. stabilire l’ammontare massimo di denaro che si può mettere in gioco.

A seguire è opportuno considerare l’aspettative che s’intendono come la media di soldi che l’investitore decide di mettere in conto sia per i guadagni che per le perdite.

Vediamo come calcolare le aspettative nelle opzioni binarie: (A*B)-(C*D):

A: le probabilità di successo;
B: la media del denaro ottenuto;
C: le operazioni andate male
D: la media dei soldi persi.

E’ necessario, come ultima analisi, conoscere ulteriori strategie da correlare con la gestione del capitale, come la legge di Gresham o il drawdown (conosciuta la legge rovina statistica).

Andiamo nel dettaglio: drawdown è il valore del denaro che si può lasciare sul tavolo (perdite), quando s’investe nel trading binario. In percentuale rispetto all’investito capitale.

Mentre la strategia Gresham, indica la necessaria performance di un investitore, con il principale scopo di recuperare una specifica percentuale di perdita.

Il trader ideale, in generale, come già scritto, deve minimizzare lil rischio e quindi le perdite e d contro massimizzare i guadagni e investire solo quanto deciso a priori il valore delle perdite, ovviamente in base alla somma che si dispone.

Matematico calcolo del money management

Cerchiamo di spiegare come calcolare in modo matematico il valore del capitale da utilizzare per le opzioni binarie.
Formula standard per una gestione corretta: C/100* T = S:
C: Capitale
T: propensione al rischio (dipende dal trader)
S: somma per investire in una singola operazione.

Pratico esempio: l’investitore possiede 100 euro. La percentuale d’investimento è del 3%. 100/10*3= 3 euro (somme banali per fare calcoli rapidi) per l’investimento.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: