Opzioni binarie truffa come difendersi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie una truffa? Si, ma solo per chi non le conosce

È assurdo continuare a leggere online su siti e forum di finanza che dovrebbero essere di un certo spessore che le opzioni binarie sono una truffa: “opzioni binarie truffa“, “trading binario truffa“, “se le conosci le eviti“, “non fidarti diventerai povero“, “sono solo un gioco d’azzardo“. È cattiva informazione. Si può dire che sono uno strumento finanziario ad alto rischio, anzi se volete possiamo dire anche altissimo rischio, ma non sono di certo una truffa.

Molti (pochi) traders che per anni hanno investito migliaia e migliaia di euro per aprire posizioni finanziarie e che pertanto si sono sentiti quasi una casta di pochi eletti adesso cominciano a ‘rosicare‘ che chiunque con anche un solo euro può dedicarsi ai mercati finanziari, può cominciare a capire i meccanismi che li regolano, le strategie di investimento e cominciare così a sfruttarli. Prima se non avevi tanti, ma tanti soldi da poter investire era inutile anche solo pensare alla parola trading. Le cose stanno cambiando, il mondo sta cambiando ed è bene che anche il trader classico lo capisca.

Forse tutti coloro che snobbano le opzioni binarie non sanno che sono nate proprio per consentire a grandi trader internazionali di coprire i propri investimenti. Sono nate infatti come strumento di hedging. Io per primo faccio trading e le trovo utilissime sia per investimenti singolari che per investimenti di copertura del rischio.

Come ho detto, sono uno strumento finanziario ad alto rischio e pertanto prima di tutto non sono adatte a tutti e soprattutto non vanno trattate come un gioco d’azzardo. Chi tratta le opzioni binarie come un gioco da casinò … è meglio che vada a giocare al casinò al rosso e nero in quanto lì il ritorno sull’investimento è superiore. Qui si parla per singolo investimento di margini che in genere vanno dal 70% al 85%.

C’è da dire che molti advertiser, blogger e purtroppo anche molti operatori del settore investimenti hanno commesso un errore di marketing davvero colossale: hanno puntato solo sulla loro semplicità di utilizzo senza dare importanza al fattore rischio. In tal modo la massa si è avvicinata con una certa spudoratezza, si è fatta male perchè le ha affrontate con un approccio completamente sbagliato e le ha di conseguenza abbandonate.

Da qui a dire che sono una truffa il passo è breve.

Per non parlare poi di coloro che dicono che hanno guadagnato ma non sono più riusciti a prelevare i soldi. Qui si aprono due questioni. La prima è che si è accettato un ricchissimo bonus di benvenuto all’atto della registrazione che come si sa non è un regalo e per essere prelevato deve essere investito un minimo numero di volte ( 10, 40, 50, 100 volte … ) . La seconda è che il broker realmente non ha pagato il trader per sua volontà e in questo caso va denunciato.

Da qui scaturiscono subito due consigli. Per primo non accettate bonus di benvenuto, investite solo con i soldi che dopositate in modo che quello che riuscirete a guadagnare potrete prelevarlo. Per secondo registratevi solo a broker regolamentati in Europa in modo che in casi ambigui dove riterrete di aver subito un ingiustizia potrete appellarvi all’ente regolatore che ha il compito di fare luce.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Così come per il trading anche in quello binario occorre molto studio. Diffidate di tutti coloro che Vi dicono che con le opzioni binarie l’analisi tecnica non c’entra nulla. Diffidate da tutti coloro che Vi dicono che i dati macroeconomici con le opzioni binarie non c’entrano nulla.

Ecco alcuni passi fondamentali che mi permetto di consigliare a chi vuole provare a investire con le opzioni binarie:

  1. analisi tecnica
  2. calendario economico sempre sotto mano
  3. scegliere più di un broker serio e regolamentato per sfruttare la migliore opzione in qualsiasi circostanza

Lo studio dell’analisi tecnica deve essere fatto in modo graduale, non fatevi spaventare da paroloni e terminologie inglese. Osservate i grafici a candele giapponesi, cercate di imparare qualche pattern interessante dal quale possono scaturire dei buoni segnali, imparate a impostare supporti resistenze e ritracciamenti di Fibonacci … non è difficile, serve solo la voglia e la pssione per questa attività … poi, come si dice, l’appetito vien mangiando.

Sono i broker di opzioni binarie che possono truffarci

Alla luce di quanto detto possiamo affermare che le opzioni binarie non sono una truffa, al massimo sono i broker di opzioni binarie a poterci truffare (scam broker = broker truffatori) e pertanto dobbiamo stare molto attenti a scegliere i broker giusti. A fronte delle truffe che sono state fatte sulle opzioni binarie da alcuni broker le misure di sicurezza sono diventate sempre più severe e pertanto adesso invitiamo tutti coloro che hanno intenzione di investire nel trading binario a registrarsi solo presso broker che hanno ottenuto la regolamentazione CySEC e sono autorizzati in Italia dalla CONSOB come i seguenti:

Tra l’altro le ultime misure di controllo imposte dagli enti regolatori stanno diventando sempre più rigide e severe a discapito di molti broker che non si vogliono mettere in regola e ovviamente a favore dei trader che potranno così investire sempre con maggiore sicurezza.

Ultimamente la CySEC sta lavorando molto sui bonus offerti dai broker e sta iniziando a vigilare tecniche pubblicitarie adottate. Assisteremo a breve alla scomparsa di molti messaggi in stile specchietto per le allodole che hanno il compito di catturare in modo “fraudolento” l’attenzione dei trader. A breve anche tutto questo sparirà e rimarranno davvero in pochi i broker dei quali ci si potrà fidare, e come si dice in questi casi … meglio pochi ma buoni.

Un ultimo consiglio … non cercate di diventare trader classici o trader di opzioni binarie con l’obiettivo di vivere di solo trading, cercate solo di considerarli come un ulteriore attivià dalla quale poter trarre profitto. Poi il tempo e le cricostanze Vi faranno decidere come comportarvi.

Chiudo col dirvi che a breve molti broker che finora hanno offerto solo prodotti di trading tradizionale e di Forex implementeranno come prodotto finanziario da offrire ai propri clienti proprio le opzioni binarie.

Opzioni binarie, come difendersi dalle truffe

Come difendersi dalle truffe nel campo delle opzioni binarie e del trading? L’ESMA ha dato un duro colpo a tutti gli interlocutori non in regola sul territorio europeo vietando il commercio retail, ma come regolarsi in generale?

Va sottolineato che nel momento in cui si fa del trading online, soprattutto per ciò che concerne il Forex, i rischi sono differenti e variegati per un potenziale investitore: si possono raccogliere informazioni sbagliate, accettare offerte troppo vantaggiose che nascondono l’inganno e cadere nelle mani di intermediari illegali. E’ soprattutto per questo ultimo motivo che devono essere selezionate con cura le piattaforme di trading online: solo in questo modo ci si può salvare da eventuali danni.

E lo ripetiamo, se nel caso delle opzioni binarie può sembrare limitante, “scommettere” utilizzando un intermediario sottoposto a vigilanza e operante secondo le direttive europee, dall’altra parte si può in questo modo ottenere del profitto certo e non frutto di illegalità o essere truffati. Le opzioni binarie sono state riconosciute come strumento finanziario nel 2020, e sono state riconosciute come gioco non d’azzardo con la direttiva MiFID (2004/39/EC). Se si vuole essere sicuri della propria piattaforma, si possono richiedere informazioni alla CySEC e CONSOB consultando direttamente online sui loro siti l’Albo delle imprese registrate.

Si dovrebbe trattare di un passaggio obbligato prima di agire sulle opzioni binarie e sul trading online in generale, rimanendo comunque con i piedi per terra all’atto della scelta del trader: mai fidarsi di offerte che sembrano troppo belle per essere vere e ricercare sempre piattaforme che diano la possibilità di imparare.

Opzioni binarie e truffe: come difendersi?

Il mondo del trading online italiano è stato scosso, qualche giorno fa, dal servizio delle Iene che metteva in evidenza le pratiche scorrette di alcuni broker semi-sconosciuti. Ora, a parte le esagerazioni giornalistiche che nel nostro paese non mancano mai, che lezione possiamo imparare dal servizio?

Qualcuno ha detto che le opzioni binarie sono una truffa e che sarebbe meglio starne alla larga. Chiariamoci subito: nessuno è obbligato a tradare le opzioni binarie o a fare trading online in generale ma sarebbe opportuno documentarsi prima di esprimere un’opinione tanto radicale. Probabilmente molti di quelli che si sono affrettati a scrivere articoli indignati sulle truffe delle opzioni binarie non sanno nemmeno cosa siano le opzioni binarie. Per loro suggeriamo di leggere http://www.diventaretrader.com/opzioni-binarie.html, un articolo che spiega chiaramente cosa sono le opzioni binarie e come funzionano.

Possiamo dire che le opzioni binarie sono una truffa? Assolutamente no. Allo stesso modo non possiamo però dire che sono un modo facile per fare i soldi visto che i soldi facili non esistono. Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario, un derivato più precisamente.

Con il trading binario possiamo trarre beneficio dai movimenti dei mercati in modo semplice. Il fatto che siano molto semplici da capire e utilizzare consente anche ai principianti di poter guadagnare. Ma attenzione: parliamo di una semplificazione di tipo tecnico, non sostanziale. In altre parole: è vero che per fare trading online di opzioni binarie non bisogna conoscere tecniche avanzate di trading ma è sicuro che bisogna comunque essere in grado di prevedere l’andamento dei mercati finanziari. Chi dice il contrario, mente sapendo di mentire e bisogna stare molto attenti a queste bugie.

Perché in alcuni casi le opzioni binarie possono nascondere una truffa. Il caso più comune di truffa è quello messo in atto da broker poco onesti, come nel caso del servizio delle Iene. Attenzione però: si tratta sempre di broker non autorizzati dalla CONSOB, mentre i broker autorizzati dalla CONSOB come 24option sono molto sicuri e affidabili.

Il modo più facile di difendersi da questo tipo di truffa è selezionare accuratamente il broker che si utilizza, verificando sempre che abbia ottenuto una regolare autorizzazione da parte di CONSOB. Se un broker è autorizzato dalla CONSOB, il suo operato viene monitorato in tempo reale dalle autorità competenti e quindi il trader ha la garanzia assoluta che i suoi soldi sono al sicuro. Da notare che ai sensi della direttiva MIFID, che regola il funzionamento dei mercati finanziari europei, è sufficiente che un broker sia autorizzato in un paese dell’Unione per essere considerato legale in tutti gli altri paesi. Tutti i broker di opzioni binarie italiani hanno in effetti sede in altro paese europeo ma questo non è assolutamente un problema perché la CONSOB e le autorità di tutta Europa sono sempre all’erta per riconoscere le truffe. Le truffe sono invece messe in atto da quei broker che non richiedono nessun tipo di autorizzazione e che tipicamente attirano soprattutto utenti principianti. E non è un caso: gli esperti sanno infatti che per andare sul sicuro è meglio scegliere un broker autorizzato CONSOB. Inoltre molto esperti hanno un broker di fiducia che usano da anni e quindi nemmeno si pongono il problema di sperimentare un altro broker.

Ci sono altri rischi insiti nel trading binario? Probabilmente sì, anche se le truffe dei broker sono sicuramente tra le peggiori truffe. Un altro tipo di truffa è parecchio insidiosa: quella messa in atto da coloro che scrivono sui forum che le opzioni binarie sono un modo per guadagnare soldi facili. Ora, tralasciando l’ingenuo che ha guadagnato molti soldi e pensa che lo abbia fatto senza fare niente (quando invece è stato capace di prevedere l’andamento dei mercati) perché ci sono persone che si iscrivono sui forum per postare questo tipo di messaggio? Semplice, perché poi cercano di vendere ebook e guide ai più ingenui. Le guide non sono un problema, potrebbero essere utili anche se esistono eccezionali guide gratis distribuite dai migliori broker. Il problema nasce quando le guide affermano di contenere segreti e trucchi per ottenere guadagni elevati con le opzioni binarie. Il più noto tra questi trucchi farlocchi è la falla delle opzioni binarie ma si possono incontrare anche altre denominazioni fantasiose.

Queste guide sono molto pericolose e non è per i pochi euro che costano (a proposito, ma perché non vi chiedete come mai chi ha il segreto per guadagni milionari lo vende a 12 euro?). Il pericolo maggiore è quello di cominciare a fare trading di opzioni binarie usando strategie completamente campate in aria che comportano, di solito, perdite elevate, anche dell’intero capitale.

Difendersi da questa truffa non è difficile: basta tenere sempre a mente che cosa sono le opzioni binarie e utilizzare strategie razionali. Nella vita non ci sono scorciatoie, ma per chi lavora seriamente, con impegno e determinazione, i risultati arrivano sempre.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: