Quanto Guadagna un Trader Forex Professionista e di trading CFD

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Quanto guadagna un trader (professionista e principiante)

Quanto guadagna un trader? E’ una domanda che molti aspiranti trader si pongono. Dopo tutto nell’immaginario collettivo il trader è una persona che vive nel lusso più sfrenato, magari passando il suo tempo su una bella spiaggia caraibica, circondato da belle donne…

Qui dobbiamo fermare la fantasia. Perché i trader, anche quelli bravi, per prima cosa ci mettono veramente tanto, tanto impegno. Anche se ci sono tanti milionari tra i trader (pensiamo ai trader famosi), non passano certo il loro tempo in vacanza. E poi non tutti i trader sono milionari! Ma andiamo con ordine.

In questo articolo spiegheremo quanto guadagna un trader professionista e quanto uno alle prime armi. Spiegheremo anche come fare per migliorare velocemente il proprio livello. Per completezza, parleremo anche delle migliori piattaforme per fare trading online come eToro e Investous.

Per fortuna oggi esistono numerose piattaforme di trading sicure e affidabili, abbiamo scelto queste perché sono le più semplici da utilizzare, anche per chi è veramente alle prime armi!

Trading online si guadagna davvero?

La prima domanda che molti trader principianti si chiedono è se si guadagna davvero con il trading. Ed è anche una domanda ben posta: il fatto è che non tutti riescono a guadagnare con il trading. Ci sono anche persone che perdono soldi (molti soldi in alcuni casi).

Come mai alcune persone guadagnano tanto e altre perdono soldi? Ci sono vari fattori che possono fare la differenza.

Uno dei primi fattori è la preparazione di base. Il trading online non è difficile ma è necessario conoscere alcuni principi fondamentali e sapere come si applicano nella pratica. Molti aspiranti trader iniziano ad operare senza un’adeguata preparazione e finiscono quindi per perdere soldi.

Chi vuole diventare trader dovrebbe, per prima cosa, dedicare del tempo allo studio. Purtroppo molti corsi di trading sono a pagamento e costano anche molto. Inoltre, spesso i corsi sono infarciti di teoria e non fanno alcun tipo di esempio pratico. Infine, la maggior parte dei corsi sono scritti in un linguaggio tecnico estremamente complesso da seguire.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Tutti questi fattori scoraggiano gli aspiranti trader: dopo tutto spendere soldi per un corso completamente inutile non è una bella esperienza. E purtroppo ci sono trader che hanno comprato diversi corsi e non ci hanno mai ottenuto niente di buono. Questo succede perché la maggior parte dei venditori di corsi di trading sono esperti di marketing, non di trading.

La soluzione? Uno dei migliori corsi attualmente in circolazione è completamente gratuito, orientato alla pratica e senza paroloni tecnici incomprensibili. Non è un caso che questo ebook ha avuto centinaia di migliaia di download in pochi mesi. Puoi scaricarlo (completamente gratis) cliccando qui.

Le migliori piattaforme di trading

Senza una preparazione di base è impossibile guadagnare con il trading ma c’è anche un altro elemento che di solito rovina i trader principianti: le truffe.

Il fatto che con il trading online si possa guadagnare così tanto ha spinto molti truffatori a creare sistemi per derubare gli aspiranti trader: si va dagli schemi per guadagnare soldi facili con il trading automatico fino alle piattaforme di trading non autorizzate.

In generale, è bene sapere che i soldi facili non esistono e chiunque li promette è un truffatore. Inoltre, solo le piattaforme di trading autorizzate e regolamentate offrono un livello di sicurezza adeguato.

Queste piattaforme, infatti, operano rispettando la rigorosa normativa europea che punta a proteggere il denaro degli investitori e sono vigilate costantemente dalle autorità competenti. In Italia è la CONSOB che si occupa di vegliare sulla correttezza delle piattaforme di trading.

Detto in altre parole, le piattaforme di trading autorizzate e regolamentate non possono truffare i loro clienti nemmeno volendolo.

Quali sono le migliori piattaforme di trading? Per fortuna oggi ce ne sono parecchie che sono sicure e affidabili. Abbiamo deciso di selezionare alcune delle migliori piattaforme destinate a chi muove i primi passi nel mondo del trading: sono piattaforme completamente gratuite, che consentono di cominciare con un capitale veramente piccolo (compreso tra i 10 e i 250 euro) e soprattutto sono veramente facili da usare, anche per un principiante.

Abbiamo scelto esclusivamente piattaforme senza commissioni di trading, visto che le commissioni sono molto sconvenienti per chi comincia con piccole somme.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: xtb
Deposito Minimo: 1€
Licenza: Cysec

Gruppo Whatsapp ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Ecco le recensioni complete.

eToro

eToro è considerata una delle piattaforme più semplici e intuitive da utilizzare per fare trading online. Il bello di eToro è che consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli altri trader.

Il software brevettato Copytrader, infatti, consente di trovare i trader che hanno ottenuto nel passato i risultati migliori, cioè i guadagni più elevati con il rischio basso. E’ facile selezionare questi trader: sarà il software a replicare automaticamente tutte le loro operazioni.

I trader principianti ottengono due vantaggi: possono cominciare da subito a ottenere risultati spettacolari e possono anche imparare a fare trading online osservando quello che fanno i migliori.

Investous

Investous è l’altra grande alternativa per coloro che desiderano cominciare con il trading online. Si tratta di una delle migliori piattaforme di trading italiane (anzi, possiamo dire che è leader in Europa) perché è molto semplice da utilizzare.

Tutti gli iscritti ricevono assistenza telefonica gratuita da un vero esperto di trading che fornisce indicazioni precise.

Chi vuole, può anche scaricare un’ottima guida al trading online, completamente orientata alla pratica e senza termini tecnici complessi. Puoi cliccare qui per scaricarla gratis.

Investous mette a disposizione anche un conto demo gratuito illimitato e senza vincoli che consente di sperimentare senza rischi. Effettivamente molti principianti studiano la guida gratuita e applicano i concetti studiati in modalità demo per accumulare esperienza e andare poi a colpo sicuro quando iniziano ad operare con denaro reale.

Iq Option

Iq Option è una piattaforma di trading particolarmente apprezzata dai principianti. Tra i suoi vantaggi principali dobbiamo ricordare il fatto che sia molto semplice e intuitiva. In effetti, molti principianti lavorano su Iq Option perché è possibile cominciare con un capitale iniziale di appena 10 euro, mentre le altre piattaforme richiedono di solito un capitale compreso tra i 100 e i 250 euro (per essere precisi, anche le altre piattaforme richiedono comunque un capitale alla portata di tutti).

Iq Option offre anche un’ottima sezione didattica con centinaia di video-corsi gratuiti che spiegano il trading veramente passo a passo, partendo dalle basi fino alle strategie più complesse.

Anche Iq Option offre un eccezionale conto demo gratuito, aperto a tutti, senza obblighi, vincoli o limitazioni.

Quanto guadagna un trader: considerazioni

Non basta seguire un semplice corso per diventare ricchi in breve tempo. Condizione basilare per avere successo è l’adozione di una serie di strategie ed aver fissato degli obiettivi a medio e lungo termine, in modo da portare a termine un percorso che risulti graduale nel tempo.

L’obiettivo del trading online è in generale di vendere un bene ad un prezzo superiore rispetto a quello di acquisto. Si punta pertanto a conseguire il più alto profitto possibile. Non sempre ci si riesce e pertanto per il trader professionista acquista molta importanza il controllo costante dell’andamento del mercato.

Per guadagnare con il trading è altrettanto importante un impegno assiduo, il corretto utilizzo degli strumenti e delle piattaforme online e la conoscenza dei fondamentali.

Quanto guadagna un trader professionista

Il sogno di tutti i trader principianti è quello di arrivare un giorno a diventare trader professionista, vivere di trading e magari diventare anche ricco, sempre con il trading online.

Ma quanto guadagna veramente un trader professionista? Dipende. Il più ricco trader e investitore al mondo, Warren Buffett, è riuscito ad accumulare una fortuna immensa, decine e decine di miliardi di dollari. In pratica, è diventato il terzo uomo più ricco del mondo partendo da zero e solo con il trading in borsa. E ha comunque donato molti miliardi di dollari in beneficenza.

In generale, possiamo definire trader professionista colui che ottiene la maggior parte delle sue entrate dal trading. Esistono trader professionisti che accumulano fortune miliardarie e altri che riescono a guadagnare qualche migliaio di euro al mese.

Di solito si consiglia agli aspiranti trader professionisti di non lasciare un eventuale lavoro dipendente prima di aver raggiunto un livello di profitti mensili pari ad almeno 5 volte lo stipendio.

Quanto guadagna un trader principiante

Se sei un principiante a vuoi iniziare a guadagnare con il trading online, stai attento a tutti coloro che ti promettono guadagni facili e sicuri. Se qualcuno ti dice che puoi diventare ricco in pochi giorni, poche settimane o anche pochi mesi, allora sta cercando di truffarti.

I guadagni di un trader principiante non sono mai alti: primo perché non ha ancora un’esperienza approfondita e secondo perché, di solito, il capitale investito nel trading è molto basso (ed è giusto che sia così).

Chi inizia con una buona preparazione di base (studiare questo ebook gratuito è un’ottima idea) e utilizzando piattaforme di trading serie e affidabili ha la possibilità di iniziare a ottenere piccoli guadagni da subito.

I guadagni crescono gradualmente via via che si accumula maggiore esperienza e conoscenza. Anche Warren Buffett, un giorno, è stato un trader principiante che aveva a disposizione solo somme molto piccole. Eppure oggi è diventato uno degli uomini più ricchi del mondo. Tra l’altro Buffett non ha usato tecniche di trading complicate: anzi, la sua tecnica di investimento è chiara e cristallina, accessibile a tutti.

Come diventare trader

Il trader può agire sul mercato delle azioni, delle opzioni, delle valute, delle obbligazioni o delle materie prime. Per diventare trader è necessario innanzitutto essere preparati e bravi nell’interpretazione delle tendenze e nell’analizzare correttamente i mercati. Il bravo professionista è infatti capace di trarre il massimo profitto dalle molteplici opportunità che gli eventi economici quotidianamente gli offrono.

Per trasformarsi in un trader di successo occorre anche disporre di alcune peculiarità, tra cui la conoscenza dettagliata del funzionamento dei mercati finanziari e borsistici, la gestione ottimale delle proprie emozioni e la capacità di anticipare i segnali sui mercati.

Per i neofiti che desiderano diventare trader, il primo passo utile può essere ricorrere alla tante piattaforme demo che i broker mettono a disposizione della clientela, per imparare le basi del mestiere senza rischiare soldi del proprio portafogli.

Quanto guadagna un trader forex

Il primo passo da cui partire per guadagnare con il trading nel forex è il capitale investito. Da questo valore dipenderà la dimensione dei profitti. È piuttosto ovvio che non è possibile pretendere di partire con un capitale di 100 euro ed incrementarlo facilmente ed in modo veloce fino a 10.000 euro.Non sarà infatti plausibile, con un capitale così esiguo, fare trading su posizioni di elevate dimensioni, in quanto il margine disponibile risulterà piuttosto risicato.

Una volta deciso di operare nel Forex, il primo fondamentale punto da rispettare è pertanto proteggere il proprio capitale. Tutto ciò è possibile soltanto se i rischi legati ad ogni transazione vengono gestiti in modo corretto e non vanno ad oltrepassare una prefissata percentuale.

In linea generale per ogni trade non si dovrebbe mai superare il 2% del saldo del proprio account. Per generare correttamente alti profitti, un trader esperto e capace, dovrebbe disporre di capitali elevati. Pensare di poter operare con bassi importi di capitale e rischiare tutto per conseguire elevati profitti è il primo passo che porta all’azzeramento del proprio saldo. Tutto deve essere rapportato, ecco perché è impossibile rispondere a priori alla domanda di quanto guadagna un trader forex. La risposta esatta sarebbe “dipende”, da tutta una serie di fattori.

Con questo non vogliamo dire che coloro che hanno un piccolo account non possono conseguire interessanti profitti. È infatti possibile guadagnare bene e togliersi anche delle soddisfazioni, ma di certo sarà praticamente impossibile diventare ricchi in poco tempo.È evidente che è soprattutto il capitale investito la base da cui partire per stabilire quanto è possibile guadagnare nel Forex.

In conclusione

Non possiamo dare una risposta univoca alla domanda Quanto Guadagna un trader. Dobbiamo sicuramente fare una distinzione tra trader principianti e trader esperti. I trader più esperti possono arrivare a guadagnare somme molto elevate, basti pensare a Warren Buffett che partendo da zero è diventato uno degli uomini più ricchi del mondo.

I trader principianti devono, per prima cosa, studiare. E’ impossibile pensare di cominciare a fare trading senza nemmeno sapere che cosa sia il trading online (purtroppo succede). Per chi vuole imparare, segnaliamo il miglior corso gratuito di trading online (clicca per scaricare).

In secondo luogo dovrebbero selezionare piattaforme di trading autorizzate e regolamentate, semplici da utilizzare e che consentono di cominciare con un capitale basso.

Attenzione: diventare ricchi velocemente è impossibile, per imparare il trading ci vuole tempo ed esperienza. Chiunque prometta guadagni veloci è un truffatore.

Quanto Guadagna un Trader Forex Professionista e di trading CFD?

Quante volte hai letto di gente che investe nei mercati finanziari? Di certo spesso. Ma sai quanto guadagna un trader forex professionista?

Questa domanda di certo te la sei fatta e in questa guida cercheremo di risponderti in modo dettagliato.

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo anche sapere quanto sei disposto a investire, perchè in questo settore, te lo dico subito, per guadagnare devi per forza investire almeno il minimo di 100 euro.

Se non lo vuoi fare o non ti interessa, puoi avvicinarti a questo settore aprendo solo un conto demo senza deposito, giusto per capire come funziona e magari leggere il significato di trading online e la nostra scuola di trading.

Ovviamente, non puoi aspettarti di diventare ricco con un investimento di 100 euro o 250 euro.

Non esiste una formula magica nel trading online, quindi possiamo dire che con il trading si può sia perdere che guadagnare e tutto dipende da te.

È ovvio, tuttavia, che si tratta di una domanda legittima che ogni trader almeno una volta nella vita si à chiesto.

Quindi se anche tu stai pensando di capire quanto guadagna un Trader forex esperto Professionista, la risposta la troverai solo vivendo, come diceva un noto cantante anche se una risposta generica con dati alla mano non esiste e tutto dipende dalla tua personalità.

Trader in questo caso ha una connotazione sia maschile che femminile.

Ci sono molte donne trader nel mondo e moltissime lavorano con le grande banche e società di gestione e fondi, per cui questo articolo è dedicato a tutti e specialmente alle grandi donne della finanza.

In realtà, non esiste un broker o un intermediario onesto al mondo in grado di prevedere il futuro o come andranno i mercati finanziari, ma solo prevedere abbastanza per avvicinarsi a dei loro possibili movimenti di mercato.

Si parla di probabilità, di calcolo statistico, di possibili andamenti e tendenze di mercato.

Queste sono le possibili indicazioni per sapere se il titolo esatto che è in rialzo, andrà in ribasso e non possiamo prevedere quanto vinceremo o perderemo, dato che non possiamo esserne certi in ogni situazione.

Quindi possiamo assumere che possiamo parlare solo di variabili e di come influiscono sulla dimensione dei profitti o sui successi dei trader.

Quanto guadagna un trader professionista? Guida completa

Ti sei mai chiesto quanto guadagna un trader professionista ? Quanto guadagna un trader che opera con i CFD?

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Sicuramente se anche tu sei in procinto di intraprendere l’attività di trading sei incuriosito di sapere quanto guadagna un trader professionista .

In questa guida cercheremo di analizzare e comprendere il guadagno di un vero trader ; lo faremo analizzando alcune caratteristiche e alcuni punti importanti. Oggi più che mai sono tanti quelli che come te sono alla ricerca di queste informazioni.

Molto spesso sicuramente ti sarà capitato di leggere di gente che investe nei mercati finanziari e di aver guadagnato tanto. Questo è almeno quanto ti viene detto sempre.

Solo poca gente, e solo poche notizie vere, ci sono in merito a quanto si può perdere con il trading online .

Prima ancora di iniziare a parlare di guadagnare con il trading online, si deve fare una precisazione; non si può pretendere di guadagnare nel trading online , se non si sa bene come fare trading .

Premettiamo anche che il trading online non è semplice e come tale prevede delle conoscenze minime di base che ti permettono di investire e fare trading in modo adeguato. Se non le si conosce è inutile pensare di fare trading e di guadagnare.

Da qui si passa poi a comprendere quanto tempo si ha a disposizione e quanto denaro si ha da parte da investire nel trading online .

Infine si analizzano tutti questi aspetti nell’insieme e solo dopo si passa a comprendere quanto si potrà guadagnare. Ecco che questo aspetto non è semplice.

Alla domanda quanto guadagna un trader forex professionista , dunque, potremmo rispondere solo dopo aver analizzato alcuni aspetti importanti del trading e del trader .

Come avrai compreso da questa prima analisi, non è semplice darti una risposta; farlo lo è sempre meno e devi anche considerare il capitale che hai a disposizione.

Per fare un esempio, se sei disposto ad investire 10 € al mese, non puoi pretendere di guadagnare 1000 euro al mese. Devi essere anche razionale e sopratutto chiaro con te stesso.

Guadagnare un 20% all’anno è già un obiettivo abbastanza ambizioso a cui molti puntano. Noi ti consigliamo di analizzare bene tutti gli aspetti prima ancora di perdere tempo e denaro. Se vuoi davvero guadagnare con il trading online , non perdere tempo e inizia subito a imparare a fare trading .

Se invece, sei un trader che vuole iniziare ad investire in modo professionale e serio allora ti consigliamo di iniziare a farlo con un conto demo gratuito offerto dai migliori broker di trading online.

Questo ti aiuta a comprendere come investire e come farlo in modo serio e professionale. Ricorda che per guadagnare nel trading online , sicuramente non ti bastano 100 euro all’anno. Questo credo che ti sia chiaro anche a te.

Tieni poi presente anche un altro concetto; per investire nel trading online , non esiste una formula magica; quindi non esiste un sistema che ti faccia guadagnare soltanto.

È anche chiaro che si tratta di una domanda legittima, che in quanto trader , ti pioni, ma noi non vogliamo prenderti in giro. Ecco il motivo per il quale ci teniamo a precisare che puoi fare trading con un conto reale, guadagnare, ma non diventare ricco nell’immediato, come invece molti broker truffa vogliono farti credere.

Se stai pensando di capire quanto guadagna un trader professionista esperto, la risposta la troverai solo facendo trading . Non pensare di entrare a mercato e di iniziare a guadagnare. Se questa è la tua intenzione, sarebbe meglio lasciar perdere proprio!

Se sei interessato a capire come si diventa un trader professionista leggi il nostro approfondimento qui >>> Trading professionale: come diventare trader professionista indipendente [Cosa studiare]

Oggi ci sono tantissimi trader , come anche tantissimi professionisti del settore che lavorano per grandi banche e grandi società di gestione di investimenti. Allo stesso tempo ci sono tantissimi trader privati che cercano delle soluzioni alternative di investimento, che siano accessibili per le loro tasche.

Possiamo anche dire che non vi è un broker o anche un intermediario che sia onesto, ovvero, che sia in gradi di prevedere il futuro in una percentuale prossimo al 100%. Al massimo possono solo prevedere e si potranno avvicinare ai loro possibili movimenti di mercato.

Ecco dunque che si parla di probabilità di successo, di calcolo statistico e di possibili andamenti o tendenze di mercato.

Non ci sono certezze d’indicazione che ti fanno sapere se il titolo esatto è in rialzo o se andrà in ribasso. Allo stesso tempo non è possibile fare una statistica e non è possibile neanche prevedere come e quanto vinceremo o perderemo. Questo non lo possiamo sapere considerando che non possiamo esserne certi per ogni situazione.

Al momento possiamo solo affermare che esistono delle variabili che agiscono e influiscono sulla dimensione dei profitti o sui successi dei trader .

Quanto guadagna un trader professionista: come capirlo?

Come diventare trader professionista?

Quanto guadagna un trader professionista?

Partiamo dalla domanda contraria: quanto guadagna un trader principiante?Certamente divenire un trader e allo stesso tempo guadagnare è il sogno di tutti gli investitori; divenire colui che investe sul mercato azionario , con i CFD o sulle opzioni o anche sulle valute e le obbligazioni o materie prime, non è semplice.

Per diventare trader devi necessariamente essere preparato e allo stesso tempo essere bravo a conoscere i mercati, ad interpretare le tendenze e analizzare correttamente come si muovono i mercati.

Essere un bravo professionista vuol dire essere capace di trarre il massimo profitto dalle molteplici opportunità che ti sono proposte giorno dopo giorno.

Per trasformarsi in un trader di sicuro successo occorre disporre di alcune peculiarità ovvero devi iniziare a capire come funzionano i mercati finanziari e borsistici, quella che è la gestione ottimale delle proprie emozioni e anche la capacità di anticipare i segnali sui mercati.

Se stai iniziando adesso ad avvinarti a questo magnifico mondo e sei intenzionato a diventare un trader di sicuro successo, allora non puoi ignorare di ricorrere alla tante piattaforme demo che tutti i broker ti mettono a disposizione e allo stesso tempo non puoi pretendere di imparare le basi del mestiere senza rischiare soldi del proprio portafogli.

Trader professionista: come si comporta?

Tutti i trader per essere definiti professionisti devono seguire delle regole ben precise. Non devi mai parlare di cifre in denaro in quanto è un errore che commettono solo i trader che non hanno voglia di imparare ad investire, ma stanno perdendo solo il loro tempo.

Al massimo, si può parlare di percentuali di vincite, ma non si può mai parlare di valori assoluti.

Possiamo dire ad esempio che un’operazione strutturata bene può portate il trader a guadagnare fino dall’1% al 5% del capitale investito. Ma per ottenere queste percentuali di vincita non è semplice, considerando che il trading online è di per se molto pericoloso e comporta a volte anche la perdita dell’intero capitale investito.

Per essere definito Trader professionista devi iniziare a parlare in termini di percentuale e non in termini assoluti. Non puoi affermare certamente che si guadagna 10.000 euro al mese facendo questo e questo… non è corretto in quanto non è assolutamente vero.

Infatti, nel trading online ci sono delle variabili che devono essere prese in esame; queste devono essere tenute in considerazione e ognuno di queste lavorerà in modo diverso.

Lavorare come trader professionista è possibile?

Certamente si, ma anche questo non è semplice; allo stesso modo di come non è semplice guadagnare nel trading online , non è semplice divenire un trader professionista e lavorare come tale. Tutto questo, però, non è impossibile!

Ci sono oggi delle variabili che influiscono notevolmente sulla tua futura attività di trading . Anche rispettandole tutte, non è semplice; non è facile capire qual’è la tua vera potenzialità e proprio da questo puoi comprendere che il trading online non è semplice e per altro non vi è nulla di sicuro.

Non pensare mai di poter guadagnare a fine mese uno stipendio come se stessi lavorando da dipendente.

Puoi essere un trader professionista indipendente e avere un arrotondamento allo stipendio, ma non è semplice raggiungerlo e per altro devi sempre considerare un‘altra variante: la perdita.

In sostanza, fare trading per mestiere, richiede tanta formazione e impegno.

Quanto guadagna un Trader Forex – Azioni – CFD – Criptovalute?

Quanto guadagna un trader professionista sui mercati finanziari?

Abbiamo detto che non è possibile saperlo a priori. Molti dipende dal rischio di trading online . Questo elemento influisce positivamente e negativamente sul guadagno. Si tratta di un’influenza notevole che non deve mai essere sottovalutata.

Devi tenere presente, anche, che maggiore è il rischio e maggiore è il profitto, come anche la possibilità di perdere il capitale investito.

Se decidi di investire sui mercati finanziari, devi sapere che questi sono dei mercati altamente rischiosi. Ecco il perché, in caso di vittoria, i profitti sono abbastanza alti. Allo stesso tempo, nel caso di perdite, queste saranno ingenti.

Attenzione dunque ad utilizzare per i tuoi investimenti la leva, in quanto questa è molto pericolosa. Dettagli e approfondimenti sulla leva sono disponibili all’interno di nostri approfondimenti:

È dunque chiaro che fare trading online vuol dire anche accumulare esperienza; per questo motivo non possiamo affermare con certezza quanto potrebbe guadagnare un Trader . Lo studio, l’esperienza e la determinazione sono elementi importanti in questo settore.

Il profitto come anche il guadagno altro non sono se non dei fattori direttamente proporzionale all’esperienza. È quest’ultima che ti porta a comprendere quelle che sono le tue capacità e le tue abilità matematiche.

Sarebbe meglio per tale motivo comprendere a fondo cos’è il mercato e come fare per accumulare una grande quantità di conoscenza ancora prima di iniziare ad utilizzare una piattaforma di trading o anche prima di buttarsi a capofitto sull’investimento con le criptovalute o altri asset. In pratica, il guadagno è proporzionale ai seguenti fattori:

Un maggiore rischio comporta un maggiore potenziale guadagno e allo stesso tempo una maggiore potenziale perdita.

D’altra parte sarebbe meglio che tu non prenda in considerazione il fattore superficialità in questo campo. Non pensare che investire in questo settore sia semplice come molti vogliono farti credere. Guadagnare dei soldi non è semplice, come non lo è in tutte le cose. Tutto ha un tempo, anche i benefici, i vantaggi e i profitti.

Non pretendere di investire in un settore che non conosci; non pretendere di investire in criptovalute e diventare ricco; nel caso in cui qualcuno o qualche società ti promette questo, ti sta solo prendendo in giro. I soldi facili non esistono e soprattutto non arrivano dalla sera alla mattina.

Tutti quelli che sono di questa idea e vogliono diventare trader per fare soldi, hanno sbagliato completamente strada. Se vuoi diventare un trader di successo oggi, devi svolgere un percorso di studi che sia abbinato al tuo rischio, alla tua personalità e al tuo carattere. Questo percorso deve rispecchiarti in tutto e per tutto.

Anche se il trading online è diventato un fenomeno popolare, oggi, sono in tante le persone che cercano di fare degli investimenti la loro vera professione . Purtroppo non tutti ci riescono. Sono pochi coloro che vivono di trading online ; ci sono riusciti solo dopo che hanno accumulato anni e anni di esperienza e di formazione necessaria a diventare dei trader professionisti . Questi oggi possono parlare di guadagno derivante dal trading online !

Se vuoi diventare un trader professionista non per forza devi seguire dei corsi o trucchi speciali che costano parecchio, anche se è consigliato studiare il trading . È necessario scegliere un ottimo broker , che sia regolamentato e che come tale offra sicurezza e garanzia ala tuo capitale. Sarebbe bene che tu iniziassi con un conto demo gratuito, che ti permette di imparare dai tuoi errori e che ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi realistici.

Non sperare di diventare ricco subito, perché ti stai solo prendendo in giro. Devi avere un obiettivo specifico nel tempo che sia proporzionale alle tue capacità.

Se vuoi avere successo nel trading Forex , devi assumerti molti impegni e soprattutto devi usare gli strumenti giusti, come ad esempio le piattaforme di trading di qualità. È chiaro dunque che il successo dipende esclusivamente da te.

Potresti ad esempio investire per diventare un trader giornaliero; in questo caso potresti speculare sul mercato e guadagnare fino a € 5.000 al mese. Allo stesso tempo, il modo in cui ti applichi è per te determinante.

Operare sui mercati finanziari presuppone che tu sia in possesso di determinati requisiti e conoscenze anche se non sei tu che operi sui mercati finanziari ma lo fa un intermediario per tuo conto.

Al fine di comprendere quanto puoi guadagnare, devi iniziare con alcune nozioni di base.

La figura del trader professionista è una truffa?

Quanto guadagna un trader professionista?

Solitamente il trader è quella persona che lavora nel mercato Forex e non solo con lo scopo unico di generare dei profitti. Nel momento in cui parliamo di successo del trader , intendiamo indicare quella quantità di denaro supplementare che potrai ricevere a seguito degli investimenti e che ti permette quindi di generare un reddito.

Ci sono alcuni trader che investono sulle valute straniere; ve ne sono altri che invece investono in borse valori e altri lavorano con criptovalute e CFD. Non ti resta che scegliere la tua categoria e iniziare ad investire anche tu.

Ovviamente tutti i mercati sono differenti e tutti i trader a sua volta lo sono. Sei tu, in quanto persona, che devi essere in grado di sviluppare un piano e una strategia di trading con più investimenti e soprattutto in più mercati.

Se vuoi diventare uno specialista del settore, allora devi lavorare da casa con Internet e su uno o più computer che ti consentono di operare su più mercati in contemporanea.

Potresti per esempio scegliere di acquistare azioni e allo stesso tempo investire su obbligazioni; lo potresti fare tramite delle operazioni su derivati o acquistare e vendere delle coppie Forex come il dollaro e l’euro.

Per fare questo devi, però, comprendere che cosa si intende per Derivati. Essi rappresentano dei CFD (contratti per differenza) che hanno come sottostante:

Questi ti permettono (quanto possessore del contratto) di comprare e vendere allo scoperto.

Il tutto accade nel momento in cui non acquisti l’asset direttamente durante le trattative, ma utilizzando i CFD, i quali ti permettono di speculare sul prezzo il quale replica fedelmente il prezzo di un mercato azionario globale.

Come diventare trader Forex professionista e di CFD

Quanto guadagna un trader professionista e come si diventa?

Se anche tu sogni di diventare un operatori di borsa, la cosa più importante da comprendere è che in quanto potenziale trader , puoi operare su di una varietà di mercati che sono a tua disposizione per investire. Questo vuol dire che puoi investire non solo con le monete più o meno virtuali o elettroniche, ma anche con altri asset.

Puoi ad esempio scegliere di fare compravendita di:

  • azioni ;
  • indici azionari ;
  • materie prime;
  • criptovalute, ecc.

Vi è poi un altro motivo molto importante che è quello di non dimenticare mai il supporto e l’educazione al mercato finanziario.

Fondamentalmente, tutti i broker Forex trading online ti permettono di fare trading imparando da zero, grazie ai corsi di trading online e a dei corsi di educazione finanziaria. Almeno in parte essi sono in grado di fornire supporto di base anche se sottoscrivi solo un conto demo.

Si tratta dei primi passi, di guide semplici e intuitive che ti permettono di compiere i primi passi nel trading online e allo stesso tempo comprendere come muoversi sui mercati finanziari. Allo stesso tempo, ti permettono di godere dell’aiuto del broker in qualsiasi momento ovvero dell’account manager.

Sarebbe opportuno per tanto, iniziare sempre con un conto demo gratuito, che ti fornisce assistenza gratuita e che ti consentire di investire senza rischi. Anche in questo caso è chiaro comprendere che l’intermediario non lo devi considerare solo come una singola fonte di supporto, ma come un aiuto ulteriore.

Ecco il perché molti tuoi colleghi consultano forum e social dedicati agli investimenti.

Potresti anche tu scegliere di partecipare ai forum e alle community di trader . Potresti ad esempio scegliere di aprire un conto demo o reale con il broker eToro il quale ti permette di accedere alla piattaforma di social trading in cui puoi intervenire per chiedere consigli di operazioni e chattare con gli altri trader ; qui puoi parlare direttamente con loro.

Di eToro e di altri broker adatti al te che vuoi diventare un trader di successo, te ne parleremo a breve.

Capitale da investire nel trading online

Lo abbiamo accennato in precedenza, ma qui cercheremo di farlo in maniera esplicita. Il capitale che investi in quanto trader è molto importante. In questo caso devi ponderare i tuoi investimenti.

Devi per questo motivo prendere in considerazione tutti gli investimenti che vuoi fare. Quindi, quello che devi fare è capire quella che è la tua performance e se essa sia davvero redditizia o meno in base alla percentuale di volume degli investimenti che vuoi effettuare.

Sembra abbastanza chiaro, dunque, che maggiore è il capitale che hai a disposizione da destinare ai tuoi investimenti e maggiore saranno per te le possibilità di trading . In pratica, se investi il 5% di 200 euro o di 10.000 euro, il profitto che si genera cambia considerevolmente. Credo che anche tu sia d’accordo su questo!

In questo caso, però, sarebbe bene anche prendere in esame la leva da utilizzare; la leva finanziaria definita anche come moltiplicatore, al momento la possiamo definire come una lama a doppio taglio.

Questo te lo abbiamo detto per onor di cronaca; non cadere nelle truffe di coloro che ti dicono che con il loro sistema puoi diventare ricco in 24 ore. Non esiste questo sistema.

Frequenza del trading online è legato al guadagno?

Sembra chiaro che la frequenza di quanto si investe può incidere molto sul guadagno potenziale; allo stesso tempo, possiamo dire che non è possibile fare trading con una sola operazione e allo stesso tempo si pretende generare una quantità di soldi esagerata.

Queste qualità differenziano il professionista professionale dal trader principiante che si getta nel mercato senza una conoscenza adeguata dei mercati su cui vuole operare.

Sarebbe invece un ottimo compromesso investire con il social trading eToro o il trading automatico, o anche i segnali di trading gratuiti che ti sono offerti ad esempio dal broker 24Option di cui anche vi parleremo nel corso di questa guida.

In pratica, con il trading automatico, puoi stare sul mercato ininterrottamente, senza per questo richiedere una presenza concreta durante la fase operativa.

Come guadagnare nel trading online?

Trader professionista: considerazioni

Come detto ci sono delle variabili che devono essere considerate se davvero si vuole guadagnare nel trading online ; questi sono dei fattori importanti che influenzano notevolmente la tua performance e che differiscono da trader a trader .

Esperienza

La prima variabile del tuo guadagno è l’esperienza. Senza prenderti in giro, la quantità di denaro che puoi guadagnare è direttamente proporzionale alla tua esperienza e alla tua conoscenza dei mercati. Maggiore sarà la tua esperienza e maggiore è il tempo che dedichi allo studio e maggiore sarà il tuo potenziale guadagno.

Sarebbe bene iniziare a studiare con grandissimo impegno e seguire tutti i mercati in maniera costante.

La tua esperienza, se lavorerai bene, crescerà sempre di più ed è proprio grazie ad essa che comprendere meglio i mercati e potrai prendere le giuste decisioni, quelle che potremmo definire migliori e che ti permettono di eliminare quei costosi errori che incidono negativamente sulle tue performance.

L’esperienza deve essere accumulata da te in prima persona e sei tua, per forza di cose a modellarla in base alle tue esigenze; occorrerà moltissimo tempo per potersi definire “esperti”. Potresti accumulare esperienza sfruttando l’esperienza accumulata da tutte le altre persone che fanno trading .

Attenzione a non pensare che questo sia semplice e soprattutto che si possa fare in poco tempo. Potresti ottenere il massimo solo dopo diversi anni e allo stesso tempo estrarre tutto il potenziale studiando in prima persona i mercati e leggendo libri, o anche frequentando corsi.

Supporto

Il secondo elemento da prendere in considerazione è il supporto. Lo potremmo definire come un lavoro solitario dove nell’immaginario collettivo il trader è una persona che lavora sola all’interno di una stanza buia osservando 6 monitor contemporaneamente.

Se è vero che alcuni lavorano in queste determinate condizioni, è anche vero che studiando e approfondendo temi importanti con gli esperti, si potrà imparare di più considerando che si rimane in contatto con altri colleghi e magari potresti lavorare anche con loro, scambiandoti indicazioni e analisi.

Ecco allora che il supporto diventa determinante per te e per il tuo investimento. Da soli solitamente si fa poca strada. Sono pochissimi quelli che si cimentano da soli negli investimenti e riescono a raggiungere il massimo alla fine del loro viaggio.

Rischio

Il rischio che ti potresti assumere oggi è un parametro di centrale importanza; questo è importantissimo per te che fai trading in quanto potrebbe fare la differenza tra un ottimo risultato e la rovina totale del tuo investimento.

La verità è una sola: più rischi più potresti guadagnare! Allo stesso tempo ti assumi la responsabilità di perdere tutto il capitale in caso di trade errato. In questo caso subirai le gravi conseguenze di una scorretta gestione del rischio.

Nel caso in cui innalzi il rischio a livelli incontrollabili, potresti ottenere un ottimo risultato; al contrario, invece, se li abbassi guadagni di meno.

Ti conviene davvero rischiare poco?

Almeno all’inizio si!

Tieni presente che il guadagno a cui devi puntare non deve essere legato ad una sola operazione; si deve investire su centinaia e centinaia di operazioni che nel loro insieme ti porteranno a guadagnare.

La tua carriera da trader deve essere composta da innumerevoli operazioni e devi anche mettere in conto che nel caso di operazioni in perdita, devi rischiare solo il denaro che ti puoi permettere di perdere.

Ovviamente non puoi sapere in anticipo quali saranno le operazioni che ti permettono di guadagnare e quelle che non te lo permettono. La cosa migliore sarebbe quella di proteggerti rischiando sempre una piccolissima parte del tuo capitale.

Non sarebbe opportuno investire troppo su ogni singola operazione; al momento non esiste la possibilità di divenire dei trader a vita. Al massimo potrebbe esistere il contrario.

Devi sempre proporzionare gli investimenti alle tue capacità e al denaro che ti puoi permettere di investire. In questo modo non rischierai mai troppo e nel caso in cui le operazioni sono chiuse in negativo, puoi buttarti velocemente alle spalle la perdita in quanto non stai togliendo denaro vitale alla tua vita.

Bisogna rischiare sempre poco, ma ognuno di noi ha un profilo di rischio diverso. Questo vuol dire che ognuno è disposto a rischiare in maniera diversa rispetto ad altri. Sei tu che decidi se adottare un comportamento più aggressivo o più conservativo.

Anche qui non ci sono dei parametri buoni per tutti, c’è chi è tranquillo a rischiare il 2% del suo conto; chi il 3% e chi il 10 %.

Sarebbe opportuno però rischiare sempre poco e cercare di mantenere il rischio relativamente basso e fare di tutto per rimanere vivo sui mercati.

Capitale

Hai mai pensato che il tutto il tuo guadagno dipende dal capitale che ti puoi permettere di investire? Questo parametro influenza di molto il tuo capitale e soprattutto la tuia carriera.

A parità di condizioni, devi considerare che un capitale di partenza maggiormente alto comporta un possibile maggiore guadagno. Nel trading online , maggiore sarà il capitale investito e maggiore saranno le scelte che potrai effettuare poiché manteniamo sempre fisso il rischio che ti assumi sui mercati.

Ricorda sempre che devi misurare il rischio e le performance in punti percentuali a mai in termini assoluti.

Frequenza di trading

La frequenza con cui fai trading deve essere presa in esame nel momento in cui vuoi diventare un ottimo trader ; essa indica approssimativamente quanto puoi tirare fuori dalla tua attività. Ricorda sempre che la frequenza è il numero di operazioni che porti a termine in un certo arco di tempo.

La frequenza per altro potrà anche dipendere soprattutto dall’orizzonte temporale su cui lavori e dal tempo che puoi dedicare al trading .

Ogni persona ha per tale motivo delle caratteristiche differenti, ogni trader è differente dagli altri e non potrà mai essere uguale. Questo è importantissimo che tu lo sappia e che le tenga presente.

Mai fare paragoni

Se vuoi guadagnare nel trading online e diventare un trader professionista , non devi mai fare dei paragoni con gli altri trader ; sarebbe opportuno e meglio invece fare dei confronti, prendendo in considerazione sempre e solo tu e ii tuoi investimenti.

Sarebbe opportuno confrontare il prima e il dopo, i risultati ottenuti in precedenza e quelli ottenuti attualmente. In pratica, quello che devi fare è continuare a uscire sempre vincitore ovvero devi sempre continuare a migliorarti costantemente.

Solo nel caso in cui hai intenzione di fare sul serio trading , se non vuoi cadere in mano a criminali che ti vogliono fregare con la promessa di grossi guadagni subito e senza fatica allora devi dedicarti al trading anima e corpo e soprattutto devi utilizzare broker regolamentati.

Guadagni da trader

Sicuramente se la tua aspirazione è diventare un trader di sicuro successo, devi considerare un margine annuo di capitale da investire. Ecco che per guadagnare devi mettere in atto delle valide strategie, avere chiari in mente gli obiettivi a medio e lungo termine.

In pratica, lo scopo del trader è quello di vendere un bene ad un prezzo superiore rispetto a quello di acquisto. I guadagni che puoi ottenere speculando sui mercati, possono arrivare anche a 5 mila euro ma come detto solo se ti applichi e se studi.

Il trading online non è una lotteria e non la puoi paragonare alla lampada magica. Lo devi considerare come un vero e proprio lavoro.

Per essere un trader professionista , devi guadagna e lo devi fare anche in maniera considerevole.

Un ultimo accorgimento per guadagnare è quello di proteggere il proprio capitale; per non perderlo devi sempre gestire i rischi che sono legati ad ogni transazione in modo che non oltrepassi una percentuale prestabilita. In quanto trader non devi mai superare il 2% del saldo del proprio account.

Per conseguire degli alti profitti, dovresti disporre di capitali elevati. Il concetto da tenere ben presente è che è impossibile diventare ricchi in poco tempo e soprattutto con poco capitale.

Trading online con i CFD e eToro

eToro: piattaforma di social trading e di copy trader

Il broker eToro lo possiamo definire come un intermediario online che ti offre l’opportunità di investire sui mercati finanziari senza grandi investimenti di capitale; per aprire un contro reale ti bastano 200 $, mentre il conto demo è gratuito ed illimitato nel tempo.

Nel momento in cui scegli di operare online attraverso un conto reale, devi necessariamente sapere che puoi aprire e chiudere un’operazione quando e come vuoi se utilizzi un conto demo.

Si tratta certamente di una grossa opportunità per te che sei alle prime armi, in quanto, grazie anche alla piattaforma di social trading puoi condividere con altri trader le tue esperienze e allo stesso tempo, puoi anche scegliere i trader da copiare. Questo lo puoi fare grazie al sistema di copy trader eToro .

Si tratta certamente di un’opportunità che non consigliamo mai a nessuno di farsi sfuggire se volesse operare sui mercati finanziari anche se la sua preparazione è mediocre.

Inoltre, eToro offre un conto reale che ti consente di investire quello che hai imparato con il conto demo e con le lezioni video. Il conto demo, in pratica, ti permette di fare dei veri e propri esercizi di trading e dei test sulla piattaforma.

Se scegli eToro , non solo sceglierai un broker regolamentato e autorizzato, ma potrai fare pratica anche su una vasta varietà di asset di trading e su criptovalute.

Trading online con 24option

24Option: broker di trading online

Infine, l’ultimo broker che ti elenchiamo (per le altre piattaforme regolamentate, puoi consultare la tabella posta in fono a questo approfondimento) è il broker 24option.

Lo possiamo definire come un ottima piattaforma nel campo dei CFD il quale ti permette con appena 100 € di aprire un conto reale e operare sui mercati finanziari, tramite la sua piattaforma, sfruttando i segnali di trading gratuiti.

Ricordiamo anche che 24Option è un broker di trading online autorizzato che ti offre un conto demo gratis ed illimitato.

Con 24option puoi scegliere di fare trading e allo stesso tempo investire tutti i giorni della settimana, dal lunedì alla domenica, compresi i weekend. Puoi scegliere questo broker per fare trading sulle maggiori criptovalute e sui migliori asset sfruttando le seguenti caratteristiche:

  • spread bassi;
  • 0 commissioni;
  • Quotazioni in tempo reale;
  • piattaforma Metatrader 4;
  • Caratteristiche della piattaforma:
    • Conto demo gratuito di pratica senza limiti
    • Grafici avanzati e strumenti di analisi tecnica
    • Quotazioni in tempo reale
    • Trading in leva
    • Trading 24/7.

Il broker ti permette di investire dove e come vuoi, sui principali asset sottostanti. Non devi fare altro che scegliere quello che meglio si presta alle tue esigenze. Opera impostando un limite di rischio con gli Stop Loss e Take Profit e approfittane della possibilità di fare trading online con basse commissioni.

Dettagli e approfondimenti su 24Option li puoi trovare analizzando le nostre guide:

Trading online: quanto guadagna un Trader Forex e CFD – Forum

Concludendo, ti vogliamo dire che non esiste al momento una cifra assoluta per guadagnare come un trader Forex professionista .

Questo dipende molto dalla tua bravura e da quanto vuoi investire e mettere a rischio.

Meglio quindi non dare retta a chi ti dice che potrai guadagnare X o Y e che domani sarai ricco e pagherai il mutuo sulla casa.

Non iniziare a fare trading se devi indebitarti per farlo. Questa non è la maniera migliore per iniziare un percorso da trader professionista .

Cosa fare per guadagnare come un trader professionista? Considerazioni finali

Certamente non potresti esserlo se ti consideri un trader retail che lavorano da casa, con un conto proprio, finanziato con i loro risparmi. Devi avere un capitale abbastanza alto e devi conoscere bene i mercati dove operare. Non puoi pretendere di essere un grande trader se ti improvvisi trader .

Il Forex trading consente solo di ottenere un margine di profitto elevato, ma solo se si effettuano le dovute considerazioni.

In particolar modo grazie agli investimenti a breve termine, puoi solo arrotondare e non diventare ricco. In linea di massima, tutte le operazioni in profitto devono essere maggiori rispetto a quelle in perdita; la differenza la si deve fare anche con altri fattori soprattutto il money managment e la gestione del rischio.

Detto questo, il Forex trading è un investimento ad alto rischio, dove puoi perdere tutto o in parte il capitale investito.

Ricordati sempre che il mercato è spietato e nel caso sbagli potresti anche perdere tutti i tuoi soldi. Ecco il motivo per il quale un rendimento per essere definito di lungo periodo deve fare riferimento a due elementi:

La prima è accessibile a tutti; la seconda un po’ meno in quanto è un aspetto caratteriale e in parecchi non riescono neanche ad avvicinarsi.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: