Quotazioni del platino in calo – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

La guerra delle valute

Chi opera nel mercato valutario attraverso le opzioni binarie, in questo ultimo periodo, si sarà reso conto dell’importanza delle decisioni prese dalle banche centrali che – analizzando bene la situazione – stanno cercando di svalutare la moneta riferimento. Come mai?

Chi analizza il mercato valutario e conosce qualche nozione di politica monetaria, sa che una moneta, per essere considerata solida deve essere stabile su un buon valore. Il problema è che in una fase di crisi economica come la nostra, una moneta troppo forte rischia di deprimere le esportazioni.

Cerchiamo di spiegarci meglio: le banche centrali stanno mettendo in campo delle strategie per svalutare le monete nazionali . Ultimo in ordine cronologico è il caso dello yen giapponese. Questo accade perché se gli investitori fuggono dall’America e dall’Europa, allora capita che le valute considerate bene di rifugio attirino gli investitori.

Il problema è che in questo modo aumentano il loro valore prefigurando da un lato una possibile deflazione e dall’altro riducendo in modo sensibile le esportazioni che diventano sempre più costose. Una riduzione delle esportazioni vuol dire anche crollo delle vendite, diminuzione dei posti di lavoro e aumento dell’inflazione.

Oggi i programmi della Fed e della BCE hanno richiesto un intervento supplementare della Banca del Giappone che ha dovuto studiare una strategia di difesa.

Opzioni Binarie, Forex, Casino

Bonus e informazioni

Quotazioni materie prime: metalli preziosi

L’oro si è stabilizzato mercoledì appena sopra il minimo toccato cinque settimane prima, quando il dollaro è sceso leggermente e le borse sono diminuite, con gli investitori in attesa di ulteriori segnali sulla salute dell’economia globale.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

L’oro spot è stato poco cambiato a $ 1,286,01 l’oncia a partire dalle 1:53 pm EST (1853 GMT), facendo trading in un range ristretto di $ 7. Le previsioni sull’oro negli Stati Uniti hanno raggiunto lo 0,2% a $ 1,287,6 l’oncia.

“Dopo la massiccia svendita non è sorprendente vedere i prezzi stabilizzarsi dato il tono cauto sul mercato azionario, soprattutto oggi”, ha detto l’analista di Commerzbank Eugen Weinberg. “I rischi (per il mercato) non sono fuori, sono solo in ritardo.”

Le azioni statunitensi sono cadute mercoledì mentre gli investitori sono rimasti in disparte dopo un forte rialzo quest’anno, mentre l’indice del dollaro USA è rimasto stabile.

L’oro ha toccato un minimo di $ 1,280,70 martedì, il livello più debole dal 25 gennaio, con prezzi in calo di oltre il 4% da quando ha colpito un picco di 10 mesi il 20 febbraio.

“L’oro ha trovato un’offerta e sta iniziando a stabilizzarsi mentre aspettiamo la dichiarazione della BCE di domani”, ha dichiarato George Gero, amministratore delegato di RBC Wealth Management.

I dati deboli della zona euro nelle ultime due settimane hanno alimentato le aspettative che la Banca centrale europea nella riunione del giovedì potrebbe ridurre le previsioni di crescita e inflazione per il 2020 e frenare i tassi di interesse.

Nel frattempo, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha nuovamente tagliato le previsioni per l’economia globale nel 2020 e nel 2020, citando le file commerciali e l’incertezza della Brexit.

Gli investitori sono in attesa di dati di lavoro mensili negli Stati Uniti da divulgare venerdì, che è considerato un indicatore chiave della salute della più grande economia del mondo.

“Il mercato attende con impazienza il rilascio dei numeri di posti di lavoro, per i quali il metallo giallo potrebbe avere una reazione asimmetrica al rialzo su qualsiasi delusione”, ha detto in una nota Bart Melek, responsabile delle strategie sulle materie prime di TD Securities a Toronto.

Tra gli altri metalli preziosi, il palladio è salito dello 0,9 percento a $ 1,529,51 l’oncia.

L’argento spot è diminuito dello 0,3 percento a $ 15,07 l’oncia, dopo aver toccato il livello più basso dal 27 dicembre, a $ 15, prima nella sessione. Il platino è sceso dell’1,6 per cento a $ 823.

Quotazioni oro e argento in salita

Il buon momento dei metalli preziosi.

Qual è l’attuale situazione degli asset sui quali si investe maggiormente? Il comparto energetico appare in flessione. Il petrolio brent è in calo del 1,30%, così come gas naturale, e carburante.

Per quanto concerne i metalli preziosi si tratta di un buon momento per i titoli che interessano oro, platino, argento, rame e palladio. I dati inerenti alla teleborsa parlano di un aumento per le quotazione dei metalli preziosi. Prendendo come spunto il fixing antimeridiano di Londra, si segnala che il valore del platino si è attestato a 1.122 dollari l’oncia, in aumento rispetto ai 1.119 dollari per oncia della scorsa mattina.

Il prezzo si rapporto anche con i 1.115 dollari/oncia del pomeriggio precedente. Per quanto riguarda il palladio invece, prendendo come riferimento il fixing antimeridiano di Londra, si rileva che il prezzo è sceso dello 0,39% attestandosi a 771 dollari l’oncia, in calo rispetto ai 774 della mattina precedente. Il valore si confronta inoltre con i 770 dollari per oncia dello scorso pomeriggio. Per quanto concerne invece il discorso dei prezzi del petrolio da Singapore si attesta un prezzo in calo sui mercati asiatici, con il Wti che cede 34 centesimi a 43,62 dollari al barile e il Brent che scende di 13 centesimi a 54,3 dollari al barile. A pesare sul prezzo le preoccupazioni per l’eccesso di offerta dopo che il Kuwait ha annunciato che l’Opec manterra’ invariata la produzione e il dato sulle scorte Usa, che sono in aumento per la decima settimana consecutiva.

Ci sono brutte notizie, invece, sul fronte del dollaro dal momento che quella di ieri è stata la peggiore seduta degli ultimi 6 anni. Così l’euro è volato a 1,1049 dollari, miglior rialzo in 15 anni. Oggi scende -2%. L’andamento molto strano del valutario ieri dopo il suono della campanella. Indebolimento massiccio del dollaro su euro, yen e franco. Non sono trascorse neanche 24 ore da quando Janet Yellen, numero uno della Fed, ha parlato sulla politica monetaria della Fed: ore concitate, in cui il Forex è completamente impazzito. Basti pensare che alle 16.04 ora locale di ieri – ovvero 25 minuti prima della chiusura delle contrattazioni a Wall Street – l’euro è balzato testando anche $1,1049. Si è trattato del balzo del rapporto eur/usd in una sola seduta maggiore degli ultimi 15 anni, a conferma della volatilità che i mercati stanno vivendo. E anche oggi le oscillazioni si rivelano piuttosto potenti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: