Ripple Code truffa opinioni e recensioni Ripple Millionaire Club

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Ripple Code truffa opinioni e recensioni del Ripple Millionaire Club

Hai mai sentito parlare del nuovo Ripple Code truffa (chiamato anche Ripple Millionaire Club)? Dicono che puoi diventare milionario in 90 giorni. È vero?

Dicono nella pubblicità che i trader che usano Ripple Code possono guadagnare oltre 7.000 dollari al giorno?

Questo nuovo software di trading fa un sacco di grandi promesse. Ma abbiamo dei seri dubbi che questa sia una pericolosa truffa.

Purtroppo Ripple Code truffa è solo la nuova edizione rivisitata di una lunga serie di truffe online.

Garantirti che diventerai ricco senza alcun lavoro in meno di 24 ore è il Santo Graal che nessuno ha ancora scoperto.

È solo un maledetto stratagemma che questi truffatori hanno escogitato per scappare con i tuoi soldi.

Questa nostra recensione è molto importante.

Bisogna dire a tutti che i siti internet che promettono di farti diventare ricco in poche ore o pochi giorno sono una vera truffa.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come anche sono le truffe legate ai broker come Capital Markets Bank, InvestingPro e FXMarkets che promettono di darti profitti mensili del 20%.

Ovviamente i depositi che gli invierai non li potrai mai riavere indietro perchè sono dei broker senza licenza e con sede in qualche paradiso fiscale irrangiungibile.

Dopo aver attentamente esaminato RippleCode.co di James White, abbiamo rilevato diversi fattori di che ci hanno fatto suonare in testa un allarme truffa che dovresti conoscere.

Bugie e trucchi manipolativi all’interno di Ripple Code per far entrare i trader principianti sono abbastanza evidenti.

Offrono, così dicono, un sistema “privo di rischi” che è particolarmente pericoloso per gli investitori principianti.

Immagina di poter guadagnare dei milioni in 3 mesi.

Sembra eccitante, giusto?

Questo è il punto.

Convincere i trader a investire con RippleCode è il loro obiettivo.

Per questo motivo consigliamo grande cautela e continua a leggere la nostra recensione prima di prendere qualsiasi ulteriore decisione.

Scopri la verità che questi truffatori non vogliono che tu sappia della truffa di Ripple Code.

Prima ancora di cominciare ad analizzare il Ripple Code, vogliamo parlarti di una soluzione per investire sicura ed affidabile chiamata eToro (sito ufficiale clicca qui ).

Attraverso la piattaforma di trading online eToro (sito ufficiale clicca qui ), è possibile copiare i migliori professionisti sui mercati del trading online, generando quindi rendite passive.

Si tratta di un metodo che funziona veramente e che rappresenta l’eccellenza del trading online in assoluto.

Puoi iniziare a fare trading online attraverso la piattaforma di eToro (sito ufficiale clicca qui ), completamente in automatico.

Ripple Code opinioni e recensioni

Le app di trading come Ripple Code sono quelle che danno una cattiva reputazione al trading in generale.

Questa truffa sfrutta l sogno di tutti: raggiungere la libertà finanziaria con dei guadagni giornalieri a cinque cifre.

E dicono che tutto questo può essere fatto con pochi click nel loro sito web.

Ripple Code, anche chiamato più volte dal suo fantomatico creatore, un certo James White, come Ripple Millionaire Club, è in realtà solo la copia mal fatta di truffe più vecchie.

Siamo sicuro che la maggior parte dei trader non lo sappia, ma il sito Web di Ripple Code è esattamente identico al Bitcoin Code opinioni , una truffa precedente che abbiamo esaminato e definita da tutti i lettori come una truffa.

È stato facile capirlo perché entrambe le truffe contengono lo stesso video introduttivo.

Ora sembra che questi truffatori tornino per un altro round in modo che possano rubare i nostri soldi . di nuovo.

Lo fanno sfruttando le garanzie non provate che non perderai mai e guadagnerai almeno 7.000 dollari al giorno.

Ma non farti abbindolare dalle loro bugie! Tutte le bugie dette nelle sue vecchie truffe le dice anche in Ripple code.

Per farti capire meglio ti facciamo questa semplice domanda: “se le applicazioni di trading come Ripple Code possono generare veramente $ 7000 ogni giorno, o anche milioni, pensi davvero che questa app possa essere data al pubblico a gratis?”.

Fai attenzione a James White, il creatore della versione inglese, truffatore come il famoso Stefano Savarese di Bitcoin Code .

Ripple Code opinioni: truffa?

Ripple Code è una truffa copiata da un’altra truffa pubblicitaria, formalmente conosciuta come Bitcoin Code e tramite il suo creatore Stefano Savarese (mai esistito).

Nel caso in cui non hai mai sentito parlare di Bitcoin Code, è una truffa virale tutt’ora circolante, a causa della quale migliaia di trader in tutto il mondo hanno perso un sacco di soldi.

Il Bitcoin Code promette guadagni giornalieri di 13.000 dollari, ovviamente non mantenendo mai tali promesse.

Ma la storia di Ripple Code non finisce qui. Abbiamo anche dimostrato che il Bitcoin Code è stato sviluppato dagli stessi truffatori che hanno creato un’altra frode dannosa chiamata Profit Eternity.

Come puoi vedere, Ripple Code deriva da una lunga serie di truffe ben congegnate.

Ecco la foto qui sotto di Ripple Code truffa:

Le differenze tra Bitcoin Code e ora Ripple Code non sono molte.

Tranne i nomi dei finti creatori dei programmi. Stessi video e immagini d’archivio usati in entrambe le truffe, a dimostrazione che questi truffatori sono implacabili. Vogliono rubarti i tuoi soldi e risparmi sudati.

Investire in Ripple in modo serio

Il Ripple è senza dubbio una criptovaluta molto popolare.

Si tratta di una cryptomoneta totalmente differente rispetto alle altre soluzioni come Bitcoin, Ethereum e molte altre ancora.

Non farti fregare dalle truffe e prova piuttosto un sistema che consente in tempo reale di investire in Ripple e in altre criptovalute, così come copiare altri professionisti che ogni giorno investono nel mercato delle criptovalute e altri mercati finanziari.

Stiamo parlando ovviamente del Social Trading offerto dalla piattaforma di eToro.

Una piattaforma di trading online regolamentata e affidabile, autorizzata da CySEC e senza commissioni.

Apri il tuo conto con eToro ed inizia subito da oggi a fare trading online attraverso questa piattaforma di trading online senza commissioni.

In modo completamente legale al 100% puoi dunque copiare qualsiasi altro trader, varie strategie di trading, replicando in tempo reale i loro guadagni sul tuo profilo.

Tutto ciò è legale e regolamentato in Europa e in Italia.

Tutto quello che c’è da fare è copiare i migliori trader tra quelli che si sono distinti per la loro professionalità.

Ripple Code: il Ripple Millionaire Club truffa?

Le criptovalute stanno diventando senza dubbio sempre più popolari durante l’anno scorso e quest’anno sono diventate praticamente di dominio pubblico. Non solo il Bitcoin ma anche piccole criptovalute come il Ripple.

Ormai lo sappiamo bene: i truffatori utilizzano i nomi delle criptovalute più celebri per architettare nuove truffe. È successo con il Bitcoin Code, con Ethereum Code e molte altre criptovalute ancora.

Ripple Code il Ripple Millionaire Club truffa?

Adesso è arrivato anche il fantomatico “Ripple Code” e verrebbe quindi da chiedersi se anche questa è una vera e propria truffa o no. Si tratta infatti di una domanda che ci stanno facendo in moltissime persone, tra cui anche le centinaia e centinaia di persone nostri fan che ci seguono esclusivamente per saperne di più sul mondo delle criptovalute.

Funziona veramente la criptovaluta del Ripple? Esistono veramente i guadagni? Quali sono le opinioni e le recensioni delle persone su chi ha provato realmente il Ripple Code?

Abbiamo provato a lungo il metodo del Ripple Code e possiamo tranquillamente affermare che purtroppo le sorprese ci sono e non sono assolutamente positive, in quanto ciò che abbiamo scoperto sul metodo del Ripple Code risulta essere purtroppo una delusione. Le sorprese ci sono quindi, ma non sono assolutamente positive.

Ecco quello che abbiamo scoperto sul Ripple Code. Come fare quindi soldi facili senza sapere assolutamente nulla? Secondo i grandi esperti del The Ripple Code, sarebbe sufficiente aprire un conto sul sito internet The RIpple Code, depositare un pò di soldi e aspettare che “la macchina dei soldi” funzioni a dovere. Ovviamente non esiste niente del genere, in quanto Ripple Code non funziona. Anzi forse sì funziona, ma solo per i suoi inventori.

Abbiamo iniziato a ricevere le prime avvisaglie dopo aver aperto il conto all’interno della piattaforma di trading online: non abbiamo notato nessuna dicitura di regolamentazione e all’interno del sito venivano generalmente promessi moltissimi guadagni in pochissimo tempo.

È infatti ormai ben noto che non esiste un sistema che sia in grado di generare profitti incredibili dai mercati finanziari, non esiste una macchina da soldi che funzioni senza alcun tipo di problemi. Non stiamo parlando soltanto di Ripple, ma anche di qualsiasi altra tipologia di criptovaluta o investimento digitale: è impensabile pensare di diventare ricchi in automatico grazie ai mercati finanziari. Le promesse che Ripple Code fa sono praticamente impossibili da realizzare.

Il metodo utilizzato per pubblicizzare, le landing page, le promesse, le immagini, il layout sono estremamente simili ad altri metodi come Bitcoin Code oppure Ethereum Code. Il problema è che in passato abbiamo già esaminato queste tipologie di sistemi.

In passato abbiamo già esaminato questi sistemi molto particolari, scoprendo che in generale non funzionavano, ma anzi andavano a far perdere all’utente praticamente tutti i soldi investiti.

I nostri sospetti sono stati quindi inoltre confermati dopo aver letto tutte le varie recensioni e opinioni che è possibile trovare sul web (non sul sito di Ripple Code, quelle sono molto probabilmente finte).

Ripple Code Truffa o Funziona?

Il metodo di Ripple Code truffa oppure funziona? Vediamo quindi di analizzare cos’è e come funziona il metodo Ripple Code. Al momento non risulta essere presente alcuna sentenza finale da parte della Magistratura che condanni ufficialmente gli organizzatori di Ripple Code per truffa.

Non possiamo quindi dire che Ripple Code sia una truffa a tutti gli effetti (a questo ci penserà al Magistratura in futuro, vista anche la grande quantità di denunce che sono presenti). Possiamo tuttavia dire che sarebbe meglio tenersi alla larga di Ripple Code, in quanto è un metodo che non funziona assolutamente. Ripple Code non fa quindi assolutamente guadagnare, ma fa bensì perdere moltissimi soldi e quindi è necessario evitare di registrarsi così come di lasciare il proprio indirizzo di posta elettronica all’interno del sito internet (in modo da evitare di venire inondati di spam).

Ripple Code è regolamentato

Segnaliamo che il metodo di Ripple Code non è né autorizzato e né regolamentato. Quindi è importantissimo non utilizzarlo per rispettare la normativa europea ed italiana.

Le piattaforme che consentono di operare all’interno del mercato del Ripple sono ben altre, parliamo ad esempio di Investous (clicca qui per saperne di più) ed eToro (clicca qui per saperne di più).

Se ci dirigiamo all’interno del sito di Investous (oppure su quello di eToro) possiamo trovare subito una differenza molto consistente rispetto al Ripple Code.

Mentre da un lato il Ripple Code promette guadagni a dir poco esorbitanti, le piattaforme di Investous e di eToro avvisano svariate volte che sono presenti dei rischi connessi al trading online e che è anche possibile perdere tutti i soldi investiti.

Solitamente, all’interno di queste pagine di trading online è possibile trovare la classica dicitura “non investire mai più di quanto sei disposto a perdere“.

Le società di trading serie che rispettano le normative, avvisano sempre dei rischi e non promettono lucciole per lanterne. Ripple Code invece fa questo ed altro, promettendo dunque un arricchimento estremamente veloce, senza farsi troppi problemi.

eToro: più informazioni

eToro (clicca qua per andare sulla pagina della piattaforma) è una delle piattaforme con il più alto livello di affidabilità e tecnologia attualmente presenti al mondo.

La piattaforma si propone come un Social Trading a metà strada tra Twitter e Facebook. Si tratta senza dubbio di una delle soluzioni più innovative da 20 anni a questa parte.

Sono svariati i principianti che iniziano a fare trading online attraverso la piattaforma di trading online di eToro. Senza dubbio il vantaggio principale è la possibilità di ottenere ottimi profitti fin da subito grazie ad esempio al fatto di poter copiare i Guru di eToro: dei veri e propri professionisti di trading che fanno trading online da svariato tempo. Attraverso queste persone sarà possibile fare ottimi profitti tutto il giorno.

Investous: più info su questo broker di trading online

La piattaforma di Investous è senza dubbio una delle migliori piattaforme di trading europee che negli ultimi anni ha ricevuto un successo estremo. Si tratta di una piattaforma di trading online molto valida in quanto estremamente semplice da usare, anche per i principianti (è stata studiata in special modo per i principianti).

La piattaforma di Investous è totalmente gratuito e consente di ottenere dei vantaggi esclusivi a tutti i suoi iscritti. Infatti per esempio, chi vuole imparare ad operare con Ripple o le criptovalute può frequentare gratuitamente dei corsi di trading molto famosi nell’ambiente perché principalmente indirizzati alla pratica, estremamente semplici da seguire e privi di paroloni tecnici. Tuttavia, uno dei vantaggi principali è che sono corsi che funzionano realmente, cioè spiegano bene come fare trading di Ripple o di altre criptovalute. Ma non basta. E’ possibile anche parlare direttamente al telefono con un vero esperto di criptovalute per farsi seguire passo a passo.

Ripple Code Opinioni e Recensioni

Cosa ne pensa la gente di Ripple Code? È sufficiente fare una breve ricerca sul The Ripple Code tramite Google per capire che le recensioni e opinioni di The Ripple Code sono tutte negative. Mentre invece vorremmo sottolineare ancora una volta che le persone che hanno provato Investous (clicca qui per saperne di più) ed eToro (clicca qui per saperne di più) ne hanno parlato sempre estremamente bene.

Tuttavia cosa possiamo dire di The Ripple Code? Tutte le recensioni ed opinioni sono state estremamente negative. Tutte le persone che hanno deciso di utilizzare the Ripple Code non hanno praticamente guadagnato nulla. Anzi, possiamo dire che il capitale che è stato investito all’interno dell’operazione, è andato perso.

Le persone che hanno deciso di provare il Ripple code sono estremamente furiose e disperate. Gran parte delle recensioni che abbiamo trovato all’interno della piattaforma sono estremamente tristi: stiamo infatti parlando di persone che sono all’ultima spiaggia, estremamente indebitate e che hanno perso tutti i propri soldi con The Ripple Code. Purtroppo non c’è niente da fare, in quanto il sistema richiede un pagamento di almeno 250 euro, che verranno definitivamente persi.

Si tratta dunque di un vero e proprio disastro per queste persone, che hanno perso tutto. Ma è vero che tutti i pareri e le opinioni sul The Ripple Code sono estremamente negativi? Partiamo subito dicendo che tutte le opinioni serie possono essere considerate negative. Mentre invece quelle “troppo ottimistiche” si capisce subito che sono frutto della mente malata dei truffatori del Ripple Code.

Ripple Code: funziona o no?

Quindi il Ripple Code funziona o no? Non possiamo certamente concludere dicendo il Ripple Code non funziona, in quanto rischieremmo di prenderci una bella denuncia. A questo ci penserà infatti la Magistratura.

Se per un attimo decidiamo di metterci nei panni dei creatori del metodo di Ripple Code, noteremmo che i creatori di questo metodo stanno incassando a tutti gli effetti svariati milioni di euro, milioni di euro che sistematicamente andranno a finire in qualche paradiso fiscale.

Molto probabilmente questo metodo è stato guidato da un gruppo di Hacker, i quali stanno diventando molto probabilmente ricchi. Come possiamo dunque dire che per loro il Ripple code non funziona.

Chi prova il Ripple Code e crede a quelle persone che dicono che in 7 giorni sarà possibile guadagnare milioni e milioni di euro, rimane certamente illuso.

Il nostro consiglio finale è quindi quello di stare più alla larga possibile dal metodo del The Ripple Code.

Evitate quindi anche in primis di lasciare i vostri dati sensibili oppure il vostro numero di telefono. Senza dubbio, queste persone riescono a fare enormi quantità di fondi anche grazie alla vendita dei dati dei propri clienti.

Ripple Code: è una truffa o un metodo per guadagnare?

Ripple Code cos’è? Ripple Code è una truffa? Ripple code è un metodo per guadagnare? Ripple Code come funziona? Quali sono le opinioni e le recensioni su Ripple Code? Se ti stai ponendo queste domande, vuol dire che sei incappato in una pubblicità che enfatizza la piattaforma Ripple Code, il cui nome si ispira alla criptovaluta Ripple, terza criptovaluta per volume di transazioni. Ripple non è solo una moneta digitale, ma è una Blockchain che consente di trasferire denaro in valute diverse, senza bisogno del dollaro e con commissioni molto basse rispetto al sistema bancario tradizionale. Non a caso, Ripple sta riscuotendo molto successo tra le Banche, ad oggi una ventina che l’hanno adottata. Inoltre, stanno pensando di adottarla perfino la Banca del Giappone e la Bank of England.

Ma non solo banche. Anche le piattaforme di money transfer stanno adottando Ripple. Si pensi a Western Union, Money Gram e la mediorientale UAE Exchange. Anche American Express sta adoperando Ripple. Di fatti, questo successo tra le banche e il fatto che non sia previsto il mining (il token Ripple (XRP) viene emesso nelle sedi della criptovaluta di Chicago), fanno sì che questa criptovaluta sia anomala. La criptovaluta (XRP) è stata emessa con una quantità finita (100 miliardi) e non sono previste ulteriori creazioni. Del resto le criptovalute sono nate proprio per aggirare il potere delle banche centrali e la centralizzazione della emissione delle valute.

Detto questo, torniamo a Ripple Code, che rievoca altre piattaforme di trading del genere, come Bitcoin Code ed Ethereum Code. Approfittiamo in questa sede per ribadire sempre il concetto che il trading online sia una cosa seria, che non esistono guadagni facili ed immediati senza fare niente e senza formarsi. Ci sono purtroppo piattaforme che millantano guadagni facili attraverso software per il trading automatico, che lavorano mentre noi siamo al mare o in montagna. Circondati da donne avvenenti e in una bella Ferrari rosso fiammante. Ma non è così, anzi, l’utente finirà per scoprire presto che avrà pure perso i soldi immessi inizialmente sul conto e che non potrà recuperarli. Anche denunciando il maltolto, dato che le società che gestiscono queste piattaforme hanno sede in Paradisi fiscali e sono suddivise in scatole cinesi.

E’ il caso di Ripple Code? Lo scopriremo di seguito.

Ripple Code è una truffa?

Ripple Code è una truffa? Senza troppi giri di parole, arriviamo alla domanda che interessa di più. Non possiamo rispondere affermativamente a questa domanda dato che ad oggi non risulta nessuna sentenza della magistratura passata in giudicato riguardo gli organizzatori di Ripple Code. Tuttavia, noi non la utilizzeremmo. Infatti, sembra proprio che Ripple Code non faccia guadagnare, anzi faccia pure perdere soldi, quindi è meglio starne alla larga.

Ci risulta che Ripple Code non sia autorizzato e regolamentato, quindi in teoria non bisognerebbe proprio utilizzarlo per rispettare la normativa europea ed italiana. Infatti, come preferiamo ricordare sempre, per il trading online è meglio affidarsi a piattaforme che godano di regolare licenza delle autorità preposte al controllo sui mercati finanziari. In Italia c’è la CONSOB, in Gran Bretagna la FCA, a livello europeo il CySEC. Essere sottoposto ad una regolare licenza vuol dire che un Broker deve sottostare a determinate regole riguardo la privacy e l’anti-riciclaggio. Non avere questa licenza deve già di per sé destare dei sospetti.

Ripple Code opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su Ripple Code? Quelle che si leggono sui Forum sono alquanto negative. Coloro che hanno utilizzato Ripple Code, di fatto, non hanno guadagnato nulla. Anzi, come dicevamo all’inizio, hanno perso tutto il capitale investito. Quindi, fa sospettare che Ripple Code rientri tra le piattaforme a rischio truffa viste in precedenza.

Purtroppo ad affidarsi a questa piattaforma, così come ad altre, è sempre gente all’ultima spiaggia, piena di debiti e con una famiglia da mantenere, che ha creduto nelle promesse di un arricchimento facile e ha affidato i pochi soldi rimasti a Ripple Code. Ma il risultato finale è che non solo non hanno risolto i loro debiti, ma hanno perso pure altri 250 euro che potevano essere molto utili per fare la spesa mensile, pagare bollette, ripagare qualche debito.

Non mancano però recensioni che la enfatizzano, ne parlano molto bene. Perché è gente pagata per farlo, che ha interessi affinché chi legge la loro recensione o il loro commento in un Forum, si iscriva proprio alla piattaforma seguendo il link che in genere poi postano che segna la loro affiliazione.

Ripple Code come funziona?

Ripple Code come funziona? Non è molto chiaro. Ci dice solo che ha un “sistemone” che permette di guadagnare ma senza scendere nei particolari. Ti promettono di diventare milionario in 90 giorni e che i trader che usano questo portentoso software possono guadagnare più di 7mila dollari al giorno. In realtà però Ripple Code non funziona. O meglio funziona solo per chi lo ha creato, che sta incassando milioni di euro che vanno a finire direttamente in qualche paradiso fiscale, al sicuro dalle iniziative della magistratura europea. Questo gruppo di hacker, probabilmente russi, sta diventando ricco senza rischiare nulla.

Chi crea queste piattaforme ci va a guadagnare in 2 modi: sia attraverso i soldi che gli utenti iscritti caricano sul loro conto (250 euro appunto) sia rivendendo i dati sensibili che gli utenti iscritti inseriscono. Nome, cognome, numero di telefono, e-mail, carte di credito, carte di debito, conto corrente, e così via. Affidereste i vostri soldi ad una piattaforma senza regolare licenza CONSOB? Che quindi non mette al sicuro i vostri dati sensibili?

Peraltro, ogni volta che vengono ideate truffe simili, ci dicono che i posti si stanno esaurendo e che occorre depositare subito il denaro sul conto (in genere 250 euro) per non perdere l’ultimo posto disponibile. E’ come quando i negozi affiggono fuori la scritta “ultimi giorni” ma poi la trovate per un mese. Puro marketing, alquanto obsoleto peraltro.

Nei loro video, un certo James White, che sarebbe il fautore di questo infallibile sistema, mostra una demo di Ripple Code. Tuttavia si noterà un avviso che il nome dell’applicazione utilizzata è Bitcoin Millionaire Club. Che roba è? Ormai basta usare il prefisso Bitcoin per attirare le allodole.

James White chi è

Chi è James White? Come accade per tutte queste piattaforme, è difficile scoprire chi sia davvero il loro proprietario. Un po’ come accade nel film Il mago di Oz, quando alla fine si scopre che il temutissimo mago non è altro che un buffo prestigiatore. Beh, siamo dinanzi a qualcosa del genere. James White probabilmente non esiste ed è un nome fittizio. Certo, viene anche fornita tanto di foto, ma è molto probabile che James White non è reale. L’immagine utilizzata è stata acquistata o rubata da fornitori di immagini in vendita.

Non dimentichiamoci che quasi tutti i programmi commerciali fraudolenti usano falsi alias, nomi o società per nascondere la propria identità. Permettendo agli artisti della truffa di rimanere anonimi mentre guadagnano alle tue spalle. Altre truffe simili che abbiamo smascherato, non si sono neanche sforzate di cambiare la foto del proprietario. Usando la stessa foto per due truffe simili. Anche i nomi sono facilmente sgamabili. Uno stesso nome viene tradotto in base alla lingua della piattaforma. Che volete farci. Oltre a maghi del trading, sono anche maghi dell’anagrafe.

Quindi anche Ripple è una truffa?

Attenzione però: il fatto che Ripple Code sia una truffa, non vuol dire che anche Ripple lo sia. Anzi. Abbiamo già accennato delle caratteristiche di questa criptovaluta prima. Utilizzata come detto già da Banche importanti e Money transfer. E le grandi banche internazionali stanno peraltro anche collaborando al suo sviluppo. E ciò garantisce maggiore affidabilità al Ripple rispetto al Bitcoin e altre criptovalute completamente decentralizzate.

Tutto ciò fa prevedere per Ripple una crescita sostenuta nel corso degli anni.

Sebbene, essendo anch’essa una criptovaluta, è sottoposta a volatilità. Pertanto, non ci sono certezze. Anzi. Ad inizio gennaio, mentre tutte le criptovalute perdevano, Ripple era l’unica col segno più e ciò ha fatto subito credere che fosse la criptovaluta protagonista del 2020. Ma ci si sbagliava, dato che la magia è durata pochi giorni.

Ripple Code alternative

Quali sono le alternative a Ripple Code? Posto che è meglio stare alla larga da Ripple, vediamo quali sono le valide alternative per fare trading seriamente.

Intanto occorre dire che una piattaforma di trading online seria, a parte la licenza CONSOB, deve avere le seguenti caratteristiche:

a) Conto demo: per fare pratica quando si è agli inizi senza rischiare soldi veri. I Broker seri ed affidabili mettono di fatto a disposizione dei propri clienti dei soldi virtuali così che le perdite in fase di prova sono appunto finte e non di soldi veri. Ogni Broker mette a disposizione un proprio Conto demo, alcuni con denaro limitato, altri a tempo limitato. Non mancano però quei Broker che invece rendono il trading illimitato.

b) Assistenza clienti: l’assistenza clienti deve essere in italiano, 24 ore al giorno, 7 su 7, o al massimo esclusa nei weekend, nonché facilmente raggiungibile per e-mail, telefono, chat integrata al sito stesso.

c) Grafici: che devono essere chiari ed esaustivi, consentendo al trader di vedere l’andamento di un asset su più lassi di tempo: un’ora, un giorno, una settimana, un mese, un anno, sei mesi, dieci anni, e così via. In genere, i grafici che vanno per la maggiore sono le candele giapponesi.

d) Leva finanziaria: per moltiplicare i guadagni anche più di quanto si ha a disposizione. Occhio però, che come la Leva finanziaria moltiplica i guadagni, così può moltiplicare le perdite. Quindi meglio acquisire dimestichezza in fase di Conto demo.

e) News: il Broker deve mettere a disposizione del proprio utente un aggiornamento costante sulle principali notizie afferenti, in maniera diretta o indiretta, sulla Borsa. C’è chi lo fa tramite sms alert o newsletter via mail.

f) Formazione: importante è anche formarsi continuamente e restare aggiornati. Scaricando eBook, seguendo Webinar, corsi di formazione online, incontri annuali dal vivo.

Come è facile notare, siamo di fronte a tutta altra musica rispetto a Ripple Code. Sono tutti servizi in favore del cliente, che lo fanno stare a suo agio e gli danno la possibilità di fare trading in modo sicuro.

Quali sono i Broker alternativi a Ripple Code che rispondono a queste caratteristiche? I seguenti:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: