Scegliere la giusta piattaforma – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Scegliere la giusta piattaforma

Come tutti voi sapete ogni Broker di opzioni binarie vi offre una propria piattaforma ognuna diversa dalle altre ed è proprio questa diversità che spinge ognuno di noi a preferirne una piuttosto che un’altra. Infatti uno degli elementi fondamentali per scegliere un Broker è anche valutare la sua piattaforma in modo da scoprire se è adatta alle vostre esigenze. Ma quali sono gli elementi della piattaforma da prendere considerazione per fare la vostra scelta? Qui di seguito vi dare alcuni suggerimenti che potrebbero sembrare un po’ banali ma fano di sicuro la differenza.

Innanzitutto la prima cosa da prendere in considerazione è la sicurezza della piattaforma. Una delle prime cose da guardare è la crittografia delle transazioni. Questo significa che nella barra degli indirizzi deve comparire il protocollo HTTPS invece del semplice HTTP. Se non vedete il protocollo HTTPS allora chiudete tutto e state alla larga da questo broker onde evitare eventuali brutte sorprese. Un altro punto sempre riguardante la sicurezza è la trasparenza delle transazioni, quindi all’interno della piattaforma devono essere chiari tutti i prezzi, tutte le commissioni e tutte le vostre transazioni aperte. Ancora un ultimo punto non trascurabile inerente alla sicurezza è la velocità di transazione, ovvero quanto tempo ci mette la piattaforma nel piazzare la vostra opzione binaria dal momento che schiacciate il tastino al momento del suo effettivo inserimento nel mercato. Se vi accorgete che ci impiega più di 1 secondo direi di lasciare perdere questo broker altrimenti con questi ritardi nel lungo periodo potreste rimetterci un bel po’ di soldini.

Un altro aspetto da considerare sono i grafici. Scegliete il Broker che possiede una piattaforma con un’ampia varietà di grafici e soprattutto che siano personalizzabili in modo da studiare a fondo i mercati e avere un’ampia panoramica su di essi. Molto meglio se vi offre la possibilità di tenere aperti più di un grafico e magari diverso per ogni asset.

Ancora un altro elemento da tenere a mente per scegliere una piattaforma è la sua semplicità o meno. In molti ritengono che la semplicità di una piattaforma sia da preferire, ma io invece vado un po’ controcorrente e vi dico che secondo me più è complessa la piattaforma e meglio è. Questo perché una piattaforma complessa vi offre un’ampia personalizzazione soprattutto perché è probabile che vi siano più grafici da confrontare, più opzioni personalizzabili piuttosto che quelle prefissate, etc. Anche se in primo momento farete fatica a comprendere una piattaforma così complessa sono sicuro che dopo averci preso un po’ la mano potrete trarne un grande vantaggio.

Ogni broker vi offre una piattaforma demo quindi vi consiglierei di sperimentare su quest’ultimi a costo zero.

Opzioni Binarie, Forex, Casino

Bonus e informazioni

Come scegliere la piattaforma di Forex

Ti chiedi chi è il miglior broker Forex e CFD nel 2020? In questo articolo, analizzeremo gli elementi per la valutazione, come i dettagli significativi dell’account da tenere in considerazione, l’importanza del servizio clienti e i criteri più importanti per un broker, al fine di scegliere il miglior broker Forex & CFD per il 2020 Esamineremo anche tutti gli aspetti importanti del miglior broker Forex.

Miglior broker Forex e CFD nel 2020

Cos’è un broker Forex?

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Quando ti senti pronto per iniziare a scambiare coppie di valute, devi trovare un broker Forex affidabile. Per prima cosa dovremmo indirizzare esattamente quello che è un broker Forex. Un broker Forex (FX) è una società o una società che fornisce ai trader FX l’accesso a una piattaforma di trading che consente loro di acquistare e vendere valute estere. I commercianti di valuta utilizzano questi broker per accedere al mercato Forex 24 ore al giorno.

Un broker di negoziazione valutaria (spesso definito come un broker Forex al dettaglio) gestisce una porzione molto piccola del volume complessivo del mercato dei cambi. I broker FX sono principalmente compensati attraverso il “bid-ask spread” di una coppia di valute . La tua prima priorità è quella di effettuare ricerche, allo scopo di scoprire se un broker possiede una reputazione eccezionale e se sono in grado di soddisfare le tue esigenze.

La stragrande maggioranza dei principali broker Forex permetterà ai potenziali clienti di testare i loro servizi con un conto di pratica o demo , in modo che possano ottenere una buona comprensione di come sia realmente il sistema. Sarebbe saggio da parte tua testare quante più piattaforme di trading puoi prima di decidere quale broker utilizzare.
L’elenco dei dettagli del conto significativo

Ogni eminente broker online Forex ha diverse offerte di account (o tipi di account ) che includono quanto segue. Prima di tutto: leva e margine . I partecipanti FX hanno accesso a una serie di quantità di leva a seconda della classificazione del cliente, fino a 1:30 per i clienti al dettaglio e fino a 1: 500 per i clienti professionali. La leva è un prestito concesso ai titolari di conti di margine dai loro intermediari.

Ad esempio, applicando una leva 50: 1, un trader Forex con una dimensione di $ 1.000 può detenere una posizione valutata a $ 50.000. La leva funziona a favore del trader con posizioni vincenti, in quanto il potenziale di guadagno è considerevolmente amplificato. Tuttavia, la leva finanziaria è in grado di distruggere frettolosamente l’account di un trader, perché anche il potenziale di perdite è aumentato. Questo ci porta al punto che la leva finanziaria dovrebbe essere utilizzata solo con cautela.

La seconda offerta di broker di trading Forex è spread e commissioni. Un broker Forex guadagna attraverso commissioni e spread stabiliti. Un broker FX che utilizza le commissioni può addebitare una percentuale dichiarata, o la differenza tra la domanda e il prezzo di offerta della coppia di valute. Nondimeno, molti broker pubblicizzano che non applicano commissioni e invece fanno i loro soldi con spread più ampi. Ad esempio, lo spread potrebbe essere uno spread fisso di tre pip , o lo spread potrebbe essere variabile a seconda della volatilità del mercato.

Immagina che una quotazione EUR / USD di 1.3943 – 1.3946 abbia una diffusione di tre pip. Ciò implica che, una volta che un partecipante al mercato acquisti a 1,3946, la posizione ha già perso tre pips di valore, in quanto potrebbe essere venduta all’istante per 1,3943. Pertanto, più ampia è la diffusione, più complicato può essere realizzare un profitto. In effetti, le coppie di trading comuni come GBP / USD e EUR / USD avranno generalmente spread più stretti rispetto alle coppie più sottilmente scambiate.

Il terzo è il deposito iniziale che un broker Forex online può offrire. La maggior parte dei conti Forex può essere finanziata con un deposito iniziale molto limitato (anche a partire da $ 50). Ovviamente, con il potere d’acquisto della leva, può essere considerevolmente maggiore del deposito minimo. Questo è uno dei tanti motivi per cui il Forex trading è così attraente per i nuovi trader e investitori. Molti broker offrono conti standard, mini e anche micro con requisiti di deposito iniziali variabili.

E l’ultimo è la facilità di depositi e prelievi . Ogni broker FX ha il proprio ritiro dell’account e le politiche di finanziamento. I broker possono consentire ai titolari di conti di finanziare conti di trading online tramite PayPal, semplicemente con una carta di credito, o tramite pagamento ACH, per non parlare di bonifici bancari, assegni bancari o assegni di lavoro o personali. Di solito i prelievi possono essere effettuati tramite assegno o bonifico bancario. Quelli che sono considerati affidabili, e buoni broker Forex potrebbero addebitare una tassa per ogni servizio.

Trade Forex e CFD

Che cosa dovrebbe essere descritto sulle coppie di valute?

Sebbene ci sia un numero eccezionale di valute accessibili per il trading, solo pochi ricevono molta attenzione e quindi commerciano con la maggiore liquidità. Le major includono USD / JPY, EUR / USD, USD / CHF, e anche GBP / USD. Coloro che si posizionano come migliori broker Forex potrebbero offrire una vasta scelta di coppie Forex. Tuttavia, ciò che è di fondamentale importanza è che offrono la coppia (o le coppie) a cui il trader FX o l’investitore è maggiormente interessato.
Il significato del servizio clienti

Il trading FX avviene 24 ore al giorno, quindi l’assistenza clienti di un broker deve essere disponibile in qualsiasi momento. Dovrebbe anche essere facile parlare effettivamente con una persona reale, piuttosto che un auto-attendant che richiede tempo e spesso frustrante.

Quando si considera quale sia il miglior broker Forex, una chiamata rapida può darti un’idea del tipo di servizio clienti che forniscono, i tempi di attesa e anche la capacità del rappresentante di rispondere a domande su spread, regolamenti, leva e dettagli aziendali in un modo conciso. Questi dettagli includono per quanto tempo sono stati un broker FX e le dimensioni effettive del volume degli scambi. Come ben sai, i broker più grandi hanno principalmente accesso a migliori esecuzioni e prezzi.
La parte integrale dell’intermediazione – La piattaforma di trading

La piattaforma di trading è il portale dell’investitore per il mercato. Pertanto, i commercianti di Forex dovrebbero assicurarsi che la piattaforma di trading e qualsiasi tipo di software di trading sia semplice da usare e visivamente attraente. Dovrebbe anche avere una serie di analisi tecniche e strumenti di analisi fondamentali , e dovrebbe essere facile entrare e uscire dalle operazioni senza ulteriori sforzi.

Questo punto è cruciale quando si considera come scegliere un broker Forex degno della vostra attenzione: una piattaforma di trading Forex ben progettata avrà semplici pulsanti ‘compra’ e ‘vende’ – e alcuni hanno persino un pulsante di emergenza che chiude tutte le posizioni aperte . Un’interfaccia utente mal progettata potrebbe portare a costosi errori di immissione degli ordini, come l’aggiunta accidentale a una posizione piuttosto che la chiusura, o l’abbandono quando si intende andare a lungo.

Queste discrepanze ed errori possono rendere il tuo processo di negoziazione non redditizio ed emotivamente drenante. Assicurati di scegliere uno affidabile come MetaTrader 4 , in quanto è la scelta più popolare tra i migliori broker Forex. Inoltre, altre considerazioni da includere sono: la possibilità di personalizzare, ordinare tipi di voci, opzioni di trading automatizzato , backtesting , strategici e anche avvisi di trading. La maggior parte dei broker offre account di trading demo gratuiti in modo che i trader Forex possano provare la piattaforma di trading senza alcun rischio, prima di passare al trading dal vivo.
I più importanti criteri per il broker Forex e CFD

Ecco una lista di 13 punti importanti che i trader dovrebbero prendere in considerazione quando scelgono un broker:

Regolamento Forex Broker – È importante aprire un conto con un broker regolamentato .

Piattaforma di trading : scegli un broker che offra una piattaforma di trading Forex e CFD con la quale ti trovi più a tuo agio e che soddisfi le tue esigenze individuali. Ad esempio, Admiral Markets offre diverse opzioni tra cui: MetaTrader 4 (MT4), MetaTrader 5 (MT5) , MetaTrader WebTrader e il plug-in MetaTrader Supreme Edition per MT4 e MT5.

Spread : non c’è niente di sbagliato nella ricerca di un broker con gli spread più bassi, ma fai attenzione alle tecniche di marketing. Uno spread inferiore pubblicizzato sul sito Web non significa necessariamente che si avrà continuamente lo spread.

Inoltre, ci sono conti ECN (Electronic Communication Network) e STP (Straight-Through-Processing) su cui pagate le commissioni al broker. Trovare il broker Forex più economico comporta la ricerca di varie qualità come la combinazione di spread, qualità di esecuzione , commissione e scambio.

Cercare un broker Forex competitivo che offra solo spread bassi non è necessariamente la migliore idea, in quanto uno spread medio visualizzato non garantisce questo spread quando si effettua l’ordine.

Qualità di esecuzione dell’ordine e slippage – Avere degli spread bassi è un buon inizio, avendo gli ordini eseguiti al prezzo richiesto è ancora meglio.

Permette lo scalping : se stai cercando il miglior broker Forex nell’UE, tieni presente che un buon broker non pone limiti agli stili di trading. Un broker scalping non ha una distanza minima da rispettare tra il prezzo di mercato, lo stop-loss e l’ take-profit .

Broker Forex senza desk di negoziazione o desk di negoziazione – A seconda della strategia, è possibile scegliere di scegliere un broker ECN, STP o NDD (No Dealing Desk).

Sicurezza del fondo – Scegli un broker Forex con conti bancari in Europa, in particolare, con conti bancari separati.

Diversi tipi di conti di trading – Un buon broker dovrebbe offrire diversi tipi di conti: ECN, STP o conti con riduzioni di spread per depositi più consistenti.

Leva opzionale – Il Forex è un mercato che viene spesso scambiato con leva . Gestire bene una posizione di trading e essere in grado di scegliere la leva è molto importante.

Diversificazione degli strumenti di trading – È sempre emozionante poter investire contemporaneamente in diversi mercati finanziari . Una buona scelta è quella di lavorare con un broker Forex che offre un’ampia varietà di mercati su cui fare trading, come CFD su indici, CFD su materie prime, azioni, CFD su criptovalute o ETF.

Servizio clienti : avere un broker che si prende cura dei propri clienti è molto più pratico e rassicurante per i trader.

Istruzione : i broker Forex offrono sessioni di formazione e formazione . Per i principianti di Forex, è essenziale comprendere la terminologia del trading, quindi un broker con strumenti di formazione adeguati è sempre una scelta migliore. Admiral Markets offre diversi corsi, tra cui Forex 101 , Zero to Hero e un’intera libreria di articoli su Forex, trading di CFD e trading in generale.

Strumenti personalizzati e componenti aggiuntivi : i buoni broker Forex dovrebbero offrire un valido supporto ai loro trader. Ad esempio, Admiral Markets ha creato i componenti aggiuntivi MT4 e MT5 Supreme Edition e li ha resi disponibili per il suo conto di trading Forex e CFD live e il suo account di trading demo . Questi strumenti mirano ad aiutare i commercianti di Forex e CFD a fare più soldi, con meno sforzi.

Panoramica su MT4 / MT5 Supreme Edition (MT4 / MT5 SE)

Il plug-in Supreme Edition di Admiral Markets è probabilmente un componente aggiuntivo di prima classe che offre decine di strumenti unici per potenziare le decisioni di trading. Non importa se sei un trader esperto o un trader principiante, SE è uno strumento inestimabile per aiutarti a prendere buone decisioni di trading. Ecco l’elenco degli strumenti disponibili nel pacchetto MT4 / MT5 SE:

Lista degli indicatori personalizzati dell’Admiral Markets Supreme Edition

Fonte: MetaTrader 4 Special Edition Add-on

Tieni presente che MT4 / MT5 SE è guidato dai clienti, in quanto anche i clienti di Admiral Markets hanno indirettamente contribuito a sviluppare lo strumento. Ad esempio, la “matrice di correlazione” è uno strumento unico per i commercianti di Admiral Markets. La matrice di correlazione fornisce informazioni di mercato inestimabili e approfondite su tutte le coppie di valute in diversi intervalli temporali.

Ciò ti consentirà di prendere decisioni informate che riducono significativamente il rischio che comporta quando pianifichi il tuo trading. Inoltre, si raccomanda che tutti i trader implementino strategie di gestione del rischio all’interno del loro trading, per assicurare che stiano gestendo i rischi in modo efficace. La Supreme Edition non è solo una semplice soluzione di trading. Offre strumenti più complessi come l’ indicatore Admiral Renko , che offre anche un’ampia personalizzazione dell’indicatore Renko standard.

Ad esempio, con l’indicatore Admiral Markets Renko puoi modificare:

Dimensione blocco Renko in pip – imposta la dimensione dei blocchi Renko
Simbolo pip size – imposta la dimensione del pip dello strumento
Colore per blocchi su e giù – personalizza il colore dei blocchi Renko
Disegna blocchi come continui – regola se i blocchi sono continui o meno
Linee di destinazione per i blocchi successivi : cambia lo stile delle linee degli indicatori
Disegna in cima al grafico – decide se i blocchi Renko appaiono in primo piano o sullo sfondo
Avvisi su nuovi blocchi – imposta avvisi per quando vengono disegnati nuovi blocchi
Arrotonda il prezzo iniziale – decide se arrotondare il prezzo iniziale
Numero massimo di blocchi storici: consente di impostare il numero di blocchi visualizzati contemporaneamente
Costruisci i dati Renko dal periodo storico – decide il periodo nel quale viene calcolato l’indicatore Renko
Registro CSV / TSV : decide se mantenere un file di registro inserendo un nome file e scegliendo un formato.

Per una breve panoramica di ciò che il plugin Supreme Edition ha da offrire, perché non leggere di più con la nostra guida: MT4 Supreme Edition Indicator Package

Scarica MT4 Supreme Edition – Piattaforma di trading Forex
Attenzione alle false informazioni e violazione della privacy

Sfortunatamente, molte persone associano erroneamente il trading Forex con le truffe . Il problema è che c’è un numero crescente di aziende senza scrupoli che commercializzano informazioni false. Il numero di truffe relative al Forex è aumentato significativamente negli ultimi anni, quindi è importante che tu sia in grado di identificare una bufala. Dopotutto, il trading Forex dovrebbe essere un’esperienza potenzialmente proficua.

Quando i commercianti si registrano con un determinato broker, si aspettano che i loro dati personali siano protetti (cioè non trasferiti a terzi). Quando qualcuno che non conosci ti contatta tramite il tuo numero di telefono personale, ad esempio, l’entità che ha fornito le tue informazioni a loro ha violato la tua privacy. Perché? Perché non hai consentito che i tuoi dati siano pubblicamente disponibili. Alcuni broker acquistano persino database di commercianti rubati, in modo che possano contattare le persone elencate in tutto il mondo.
Broker regolamentati: come trovare un broker regolamentato FCA

La prima cosa che devi controllare è se il tuo broker è autorizzato e regolato dalla Financial Conduct Authority (FCA). Oggi ci sono molte truffe sui siti di trading di CFD, e molto spesso questi siti hanno regole che non sono molto rigorose, o non sono affatto regolamentate. Ad esempio, con il passaporto europeo, qualsiasi società finanziaria registrata in uno dei paesi dell’Unione europea ha il diritto di offrire servizi di intermediazione in altri paesi senza la necessità di ulteriori accordi.

Una delle più forti autorità europee è la FCA.

Se stai cercando i migliori broker Forex online, un sito web professionale non garantisce che il broker sia affidabile. Uno dei principali vantaggi di un broker nel Regno Unito è il Financial Services Compensation Scheme (FSCS), un sistema che garantisce i fondi dei propri clienti fino a un importo di 50.000 sterline, qualora l’intermediario fallisse. L’FSCS è l’ultimo fondo di compensazione. Proteggono anche le banche, costruiscono società, cooperative di credito, ecc. Ecco perché avere il miglior broker Forex nel Regno Unito dovrebbe essere la tua prima scelta quando decidi di fare trading.

Tipi di broker Forex

Possiamo distinguere tra diversi tipi di broker Forex in base a una serie di criteri. Di solito i broker Forex possono essere divisi in gruppi per:

Broker con licenze (reputazione)
Broker senza licenze (o broker non rispettabili)

A seconda dell’esecuzione degli ordini, ci sono:

Broker Forex di negoziazione di negoziazione
Broker Forex senza negoziazione (STP o ECN)
ibridi

A seconda delle piattaforme di trading sul tasso di cambio, possiamo avere:

Broker Forex MT4
Broker Forex MT5
Broker con una piattaforma proprietaria
Mediatori MT4 e MT5

In generale, ci sono intermediari DD (Dealing Desk) e NDD (No Dealing Desk). I broker NDD includono:

STP (Straight Through Processing)
ECN (rete di comunicazione elettronica)
Ibrido (ECN + STP).

Desk di negoziazione

Solitamente ci riferiamo ai broker DD come market maker. Il famigerato termine “market maker” viene utilizzato perché questi broker di solito prendono il lato opposto delle negoziazioni degli operatori. Guadagnano attraverso gli spread e fornendo liquidità. Cercano anche di trovare un ordine lungo o breve corrispondente dai loro altri clienti, prima di prendere un countertrade o di trasmetterlo a un fornitore di liquidità. Sono noti per offrire citazioni artificiali, e gli ordini sono riempiti su base discrezionale.

No Dealing Desk

Contrariamente ai broker DD, i broker NDD utilizzano entrambe le tecnologie STP ed ECN senza un dealing desk e indirizzano gli ordini commerciali direttamente ai fornitori di liquidità. Ciò consente ai clienti di accedere ai mercati reali con riempimenti migliori e più veloci. È un ponte tra i clienti e i fornitori di liquidità e non ci sono richieste quando un ordine deve essere riempito. Distinguiamo tra due tipi di broker NDD: l’STP e l’ECN.

Broker di STP

La tecnologia STP (o Straight Through Processing) non richiede alcun dealing desk. Tutti gli ordini vengono instradati ai fornitori di liquidità del broker e i prezzi vengono eseguiti al tasso di domanda / offerta fornito dai fornitori di liquidità. I fornitori di liquidità in questo caso sono hedge fund, grandi banche e investitori che agiscono effettivamente come controparti per ogni operazione. Di solito, il broker STP ha un pool di liquidità interno rappresentato da diversi fornitori di liquidità, che competono per i migliori spread bid / ask per gli ordini di broker STP.

In un senso più ampio, STP significa che la società di intermediazione svolge il ruolo di un provider di connessione silenzioso tra il mercato e il trader, piuttosto che un trade di rielaborazione del dealing desk. Si noti che Admiral Markets utilizza esclusivamente il modello STP. L’altro vantaggio di un broker STP include il “DMA”. DMA è l’acronimo di Direct Market Access. DMA fa riferimento al momento in cui un broker trasferisce gli ordini dei clienti direttamente al loro pool di liquidità, quindi gli ordini vengono riempiti al miglior prezzo possibile, con solo una piccola maggiorazione diffusa dal broker.

Dovresti sempre puntare al broker con gli spread più variabili. La ragione di ciò è che il broker con gli spread più variabili è in grado di selezionare l’offerta migliore da uno dei fornitori di liquidità dal proprio pool e lo spread migliore da un altro fornitore di liquidità. Ciò offre effettivamente la migliore diffusione possibile per i loro clienti. L’esecuzione STP va semplicemente senza alcun requotes, e grazie alla sua velocità lampo, è molto adatta per i commercianti che amano scalping e scambiano le notizie.

Broker ECN

Alcuni anni fa, l’MTN ECN sembrava eccessivo. In effetti, la prima reazione a questo concetto fu che sembrava qualcosa di impossibile. Se un trader Forex volesse utilizzare la piattaforma standard, avrebbero dovuto operare esclusivamente con un solo broker. Tuttavia, alla fine le richieste del trader Forex al dettaglio sono state ascoltate e MT4 ECN è stato sviluppato come risposta.

Ci sono molte somiglianze tra i broker STP ed ECN, ma la differenza principale è il routing. Come menzionato in precedenza, l’STP può scegliere di trattare con diversi fornitori di liquidità dal proprio pool di liquidità, mentre l’ECN agisce come una forma di hub. L’hub agisce efficacemente come la principale fonte di liquidità, in quanto è rappresentata da banche, hedge fund e tutti i principali attori del mercato.

Tutti diventano interconnessi al fine di trovare controparti per gli ordini che non sono in grado di gestire internamente. Un’altra differenza tra STP e ECN è che il trading ECN è per lo più limitato a un lotto minimo di 0,1. Questo perché ci sono pochissimi fornitori di liquidità che ammettono meno di 0,1 lotti, il che si rivela difficile per gli operatori inesperti che devono commerciare con piccole somme di denaro (ad esempio tra 1000-2000 EUR), quindi un modello ibrido è stato sviluppato come soluzione.
Modello ibrido

Il modello ibrido è una combinazione di ECN e STP. Di solito, con questo tipo di servizio, i broker sono in grado di concentrarsi sulla fornitura di un ottimo servizio clienti, formazione e analisi di mercato diverse. La combinazione dei modelli ECN e STP consente un servizio di negoziazione Forex completamente elettronico. Questo popolare mix consente a un broker Forex di automatizzare completamente l’immissione degli ordini, trattando i prezzi di spread e gli aspetti di esecuzione commerciale della loro attività di esecuzione degli affari.

Probabilmente il modello migliore è l’STP, anche se il modello ibrido con NDD è anche una scelta eccellente. Applicando i modelli STP e ECN, i broker evitano il market making. È una situazione vantaggiosa sia per i commercianti che per i broker. Gli intermediari non vogliono che i trader perdano, perché potrebbero guadagnare di più dallo spread o da una commissione, più a lungo gli operatori li stanno utilizzando.

Quanto è importante la conformità alle normative?

La prima cosa che devi controllare quando cerchi broker Forex di fiducia è la conformità alle normative. Si noti che ci sono diversi enti regolatori in diverse regioni, quindi una buona regola empirica è garantire che il broker FX che state considerando sia autorizzato e regolato dal regolatore nelle loro regioni di attività.

Ad esempio, nel Regno Unito un broker FX stimabile sarà ufficialmente autorizzato e regolato dalla Financial Conduct Authority (FCA). Inoltre, i broker nell’UE dovrebbero agire secondo le linee guida dell’ESMA – l’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati .

Negli Stati Uniti, un broker rispettabile sarà un membro della National Futures Association (o NFA) e sarà ufficialmente registrato presso la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti come commerciante di future commissioni, nonché come rivenditore al dettaglio in valuta estera. E in Australia, il regolatore chiave è la Australian Securities and Investments Commission.

Se cerchi broker forex online, un sito web dall’aspetto professionale non garantisce necessariamente che il broker sia regolamentato e si attiene alle linee guida locali. Se un broker è regolato, tuttavia, lo indicheranno sul suo sito Web, insieme al numero di licenza che detengono con tale regolatore. Queste informazioni si trovano più comunemente nella sezione “chi siamo”, oltre che nel footer del sito web.

A causa di potenziali preoccupazioni in merito alla sicurezza di determinati depositi e all’integrità del broker, tutti i conti dovrebbero essere aperti solo con società adeguatamente regolamentate.
Confronto Forex Broker – Classifica Forex Broker

Come discusso in precedenza in questo articolo, troverete molte recensioni sui broker Forex e su tutti i tipi di classifiche dei broker Forex online. Quando si tratta di trading Forex online e trading di CFD, oltre a trattare con broker Forex e broker CFD, dovresti sempre avere fiducia in te stesso, decidere chi è il miglior broker Forex e chi è il miglior broker CFD alla fine verrà verso di te.

Admiral Markets ha vinto premi in diverse categorie:

Migliore analisi sell-side 2020 di FXstreet.com
Miglior video podcast 2020 di FXstreet.com
Miglior Broker Forex 2020 e CFD Broker 2020 in Germania
Broker CFD “Best Service” 2020 dall’Istituto tedesco dei clienti (DKI)
Miglior educatore Forex 2020 di UK Forex Awards
Concorso FxCuffs 2020 e 2020

Admiral Markets UK Ltd. è un broker regolamentato e puoi leggere recensioni dei servizi forniti sul sito web dell’FPA . Tieni presente che le recensioni pubblicate qui sono molto soggettive, quindi è consigliabile testare prima i servizi offerti da Admiral Markets su un account Demo.

Non esiste il miglior broker ‘Forex & CFD’ nel mondo, ma se sei fiducioso con il tuo broker Forex, sarai in grado di dedicare molto più tempo e preziosa attenzione all’analisi e allo sviluppo di varie strategie FX . La ricerca prima di impegnarsi con un broker specifico può fare molto e può migliorare le probabilità di successo di un trader nel mercato valutario competitivo.

Trade Forex

Questo materiale non contiene e non deve essere interpretato come contenente consigli di investimento, raccomandazioni di investimento, un’offerta o sollecitazione per qualsiasi transazione in strumenti finanziari. Si prega di notare che tale analisi di trading non è un indicatore affidabile per eventuali performance attuali o future, in quanto le circostanze possono cambiare nel tempo. Prima di prendere decisioni di investimento, è necessario rivolgersi a consulenti finanziari indipendenti per assicurarsi di comprendere i rischi .

Opzioni binarie: scegliere gli indicatori migliori

Indice dei contenuti:

La prima cosa da fare dopo aver aperto un conto per operare con le opzioni binarie è scegliere gli indicatori da impostare nel grafico dei prezzi.
Scegliere la tipologia di grafico e l’indicatore migliore è fondamentale per la riuscita dei successivi trade.

Quali sono i migliori indicatori per il trading?

Esistono molte tipologie di indicatori, ma non tutti offrono gli stessi risultati per il Trading Binario, vediamo qui di seguito i principali indicatori utilizzati dai Trader:

Ma prima di vedere quali sono gli indicatori migliori per fare trading con le opzioni binarie è importante ricordare alcuni concetti di fondamentale importanza:

1: Scegliere la giusta tipologia di grafico

Oltre alla scelta degli indicatori giusti ricordatevi di impostare le candele giapponesi come visualizzazione del prezzi nel grafico (Le candele giapponesi rendono molto più leggibile il grafico dei prezzi e la comprensione del trend), e conoscere le diverse tipologie di pattern basati sulle candele giapponesi, soprattutto se si vuole operare con operazioni molto veloci (come ad esempio scalping o day-trading).

Ricorda inoltre che nel trading binario è fondamentale essere in grado di leggere i grafici del prezzo e di saperne capire i trend, in modo da investire secondo la direzione dei prezzo, che è un requisito fondamentale per non perdere soldi.

2: Saper riconoscere le tipologie di Trend

  • Rialzista
  • Ribassista
  • Laterale (all’interno del quale sconsigliamo di entrare nel mercato, in quando non fornisce sufficienti informazioni)

E’ fondamentale, soprattutto nel trading binario, riuscire ad identificare chiaramente il trend e riconoscere quali siano le condizione che possono portare ad un inversione del trend dei prezzi, per evitare spiacevoli sorprese.

Trading binario: ecco gli indicatori che consigliamo di usare

Bande di Bollinger

Con le Bande di Bollinger potete visualizzare le zone di ipervenduto e di ipercomprato e identificando queste situazioni potrete anche capire quando ci si avvicina ad un inversione del trend.

Quanto una candela incrocia le bande si ha spesso un segnale che indica un inversione del trend dei prezzi, ed è un segnale importante perché indica il momento giusto per entrare nel mercato.

Incrocio di più medie mobili

L’utilizzo della combinazione di 2 o più medie mobili (solitamente si consiglia di combinare una media mobile veloce con una lenta) permette di identificare i momenti di cambio del trend, che generalmente coincidono con il punto in cui le due linee si incrociano.

L’indicatore RSI fornisce delle indicazioni molto simili alle bande di bollinger, anche se il risultato è rappresentato in un grafico diverso, le informazioni che fornisce sono relative all’identificare le situazioni di ipervenduto e di ipercomprato.
In questo caso il segale per entrare nel mercato è dato dal superamento da parte della media mobile di uno dei 2 livelli identificati dall’RSI.

Scopri di più sull’indicatore RSI

Conclusioni sugli indicatori per le opzioni binarie

Con questi indicatori avrete immediatamente a disposizione tutte le informazioni sufficienti e necessarie per poter prendere delle decisioni corretto.

Ovviamente però non basta, per operare nel trading binario serve anche un po’ di esperienza nell’interpretazione dei dati e capacità di analizzare in modo analitico i risultati che questi indicatori vi mostreranno a video.

Cerchi un conto Demo con APP per Tablet e cellulari?
Ecco un’APP semplice, veloce ma soprattutto gratuita per scoprire il mondo del Trading:

Con il Trading il tuo capitale è a rischio, ricorda di consultare termini e condizioni.

Che ne pensi? Lascia la tua opinione Annulla risposta

  • Attenzione: investi responsabilmente!

Investire nel Trading Online è un attività ad elevato rischio per il proprio capitale.

Scegli lo strumento e il Broker Online che più si adattano alle tue caratteristiche e investi il tuo denaro con attenzione e in base alle tue possibilità.

Tra i vari strumenti disponibili vi ricordiamo che le Opzioni Binarie sono state vietate a partire dal 2 luglio 2020 e che i CFD (Contract For Difference) sono uno strumento di investimento complesso e con un alto rischio di perdita del capitale investito. La percentuale degli investitori privati che risultano in perdita si trova tra il 74 e l’89%. Consigliamo di considerare attentamente se ci si può permettere questo rischio.

Per verificare che il Broker o la banca che stai utilizzando sia autorizzato ad operare ti consigliamo di verificare la sua presenza all’interno delle seguenti liste sul sito della Consob o della CySec:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: