Si possono davvero guadagnare 1000 euro in 3 operazioni

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

Si possono davvero guadagnare 1000 euro in 3 operazioni?

Questa è la trovata di 24 Option, ovvero una delle piattaforme per fare trading online, più gettonate da sempre, in grande di offrire a chiunque non solo grande sicurezza, ma anche un pacchetto di strumenti davvero completo.

Dire che in sole 3 operazioni si possono guadagnare dai 1000 euro in su per molti potrebbe essere una balla colossale, eppure la verità c’è ed è anche bella grande, sarà però opportuno saperla interpretare.

Quando si comincia con il Forex, chiunque pensa di guadagnare da subito delle cifre incredibili, con il minimo sforzo, ma la realtà è ben diversa, come tutti i settori, per emergere ci vuole impegno, studio e costanza, altrimenti i risultati non arriveranno ed anzichè guadagnare si finirà con il perdere tutto.

Per i meno furbi lo slogan giusto potrebbe essere come perdere più di 1000 euro con 3 operazioni, ecco perchè bisogna fare sempre tanta attenzione!

Soldi reali con il Forex o solo balle?

Con il Forex ragazzi miei si vincono soldi veri e vi è la possibilità di crescere a dismisura economicamente parlando, ma solo se ci si muove nel modo giusto.

Per un trader novello, magari l’ipotesi di guadagnare 1000 euro con 3 operazioni potrebbe essere troppo ottimistica, bisogna stare con i piedi per terra e capire che è fondamentale avere delle basi e crearsi delle strategie giuste nel tempo.

Muovendosi come si deve ci si ritroverà in poco tempo con un guadagno accumulato davvero consistente, al contrario, per un trader esperto, questa cifra la si raggiunge facilmente con 3 operazioni mirate, ma il più delle volte si va anche oltre, ed il bello è proprio questo!

Nel Forex dunque conta il conoscere la materia in tutte le sue sfaccettature, la fortuna lasciamola altrove, perchè seppur conti in minima parte, non sarà mai l’elemento chiave che vi aiuterà ad emergere in tale settore!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Al momento, che io sappia nessun altro strumento finanaziario consente di guadagnare così in fretta tanti soldi, questo bisogna tenerlo ben a mente, soprattutto in un periodo come questo, dove la crisi sta logorando il nostro paese, molti ragazzi ripiegano sul Forex e con il giusto impegno stanno ricevendo non poche soddisfazioni, crescendo a livello personale, ma soprattutto anche in quello economico!

Come Fare Soldi con 87 Idee [SENSATE] per Guadagnare in Poco Tempo. Creati Entrate Extra da 500€ al Mese.

Cinquecento euro in più non rendono ricchi, ma sicuramente aiutano a superare spese scomode o a tirare un sospiro di sollievo a fine a mese. A questo punto ti starai chiedendo: “ma dove li trovo 500 euro in più?”.

Bene, oggi vedremo come guadagnare 500 euro subito, riuscendo a creare un reddito alternativo in poco tempo: inventarsi un lavoro o svolgerne uno emergente non è affatto difficile, se si affronta la sfida con serietà. Ma dove si può fare tutto questo? Quali sono le migliori idee per fare soldi in poco tempo?

Posso darti immediatamente una risposta: su internet o nel mondo reale. Il mondo virtuale è ormai oggi una fonte inesauribile di idee e opportunità, ma solo chi le sa realmente sfruttare può uscirne vincitore.

Anche se non sei avvezzo al web, puoi utilizzare internet per acquisire informazioni da attuare off-line.

Benvenuto su Affari Miei, il blog dedicato a chi vuole curare al meglio i propri interessi. Mi chiamo Davide Marciano e sono il fondatore di questo portale grazie al quale ho aiutato negli ultimi anni milioni di utenti a migliorare la propria posizione economica con consigli concreti ed idee immediatamente realizzabili.

Le occasioni per guadagnare 500 euro (ma anche molto di più!) non mancano ed in questo articolo cercheremo di fare il punto della situazione.

Nei prossimi paragrafi troverai soluzioni che possono darti un riscontro immediato: non ti faranno arricchire ma ti aiuteranno a monetizzare al meglio il tuo tempo.

Top 87 Idee per Fare Soldi Subito: la Classifica di Affari Miei

Concentriamoci su qualche aspetto pratico alla tua portata per garantirti un’entrata extra subito.

Parliamo di una serie di mezzi più o meno conosciuti che possono rendere possibile tutto quanto scritto nella premessa iniziale.

Guadagna 250€ al Mese Senza Fare Niente

Quello che stai per leggere è tutto vero e, soprattutto, sicuro perché parliamo di un’opportunità offerta dalla più grande società di ricerche di mercato al mondo.

Trattandosi di una grande opportunità, non è purtroppo disponibile sempre e, di conseguenza, ti invito a leggere attentamente quanto segue perché potrebbe davvero essere interessante per te.

La nota azienda Nielsen, specializzata in indagini di mercato, cerca persone che vogliono scaricare l’applicazione per navigare online.

Non devi fare assolutamente nulla se non:

  • Scaricare l’applicazione;
  • Navigare su internet come fai sempre;
  • Ricevere ricchi premi messi a disposizione per gli adopter.

Nielsen mette a disposizione dei suoi tester ricchi premi, diversi utenti che hanno provato sono riusciti a guadagnare fino a 250€ al mese.

L’offerta è limitata a pochi utenti, le iscrizioni potrebbero chiudere a breve: se sei interessato, registrati subito qui.

Acquista a prezzi stracciati su Bidoo e Rivendi Guadagnandoci: 10€ di Bonus per Te!

Se vuoi avviare un’attività, ma hai pochi soldi, certamente ti starai chiedendo se è possibile comunque mettere in piedi un micro business. Sebbene l’idea diffusa sia che, no, non è possibile con circa 500-1000 euro poter diventare imprenditori, poco tempo fa mi sono imbattuto in una storia che mi ha dato l’ennesima riprova del contrario.

Ti sto parlando della storia di un uomo americano, Ryan Grant, che che ha messo a punto una strategia semplice ma molto efficace. Ryan non aveva grandi capitali da spendere, eppure è riuscito a guadagnare una gran cifra… Come? Semplicemente ha comprato a prezzi super vantaggiosi prodotti che erano stati messi in offerta presso il centro commerciale del suo paese, il grande magazzino Walmart, e li ha rivenduti online.

Girando per il negozio, il giovane aveva notato che molti articoli erano stati messi in offerta a prezzi davvero golosi, e così ha cercato di capire se su Amazon ci fossero persone disposte ad acquistare gli stessi oggetti a prezzi più alti. Dopo aver visto che in effetti la clientela c’era, ha cominciato a comprare questi beni e a rivenderli, guadagnando.

Questa è una storia medi in USA, ma è possibile attuarla anche in Italia? Mi sono scervellato e alla fine ho scoperto che si può replicare il proacesso grazie alle aste online.

Esistono siti come Bidoo su cui è possibile dedicarsi alle aste, comprando a prezzi molto bassi prodotti che poi puoi rivendere su Amazon, ovviamente a prezzi più alti.

Le operazioni da compiere sono tre:

  • individuare le migliori offerte d’asta;
  • acquistare il prodotto;
  • rivenderlo online.

Se vuoi privare a metterti in gioco con questa attività, Bidoo può essere il portale che fa al caso tuo: puoi iscriverti gratis qui, ricevendo 10 euro di bonus di benvenuto. Gli oggetti puoi comprare sono venduti ad un costo veramente basso rispetto al loro valore di mercato.

Puoi trovare a prezzi davvero convenienti smartphone, oc, televisori, , tablet, piccoli elettrodomestici e scooter. Tutto è venduto a prezzi vantaggiosi: si parte da un prezzo bassissimo e si rilancia di solo 0,01€.

Una volta vinte le aste puoi sia tenere per te, sia rivedere gli oggetti, ovviamente cercando di guadagnare almeno il 20-30%.

Con il Social Trading puoi Investire come i Migliori

Ti hanno detto che con il trading online si possono fare un sacco di soldi, vero? Ti hanno anche detto, se hai letto bene, che è un’attività piuttosto rischiosa per la quale bisogna prestare attenzione.

E’ tutto vero e non sto a proporti di diventare un investitore professionista in 5 minuti. Ho scoperto, però, una soluzione decisamente interessante per chi è interessato alle possibilità offerte dal trading e cerca delle idee per monetizzare questa attività.

Leggi attentamente le prossime righe.

Proprio perchè fare trading professionalmente richiede anni di studio e di investimenti, il 95% degli investitori ritiene che sia troppo complesso. Anche per questo sono nate piattaforme di social trading che puntano a risolvere il problema che hanno 9,5 persone su 10.

Come funziona il social trading? Mentre su Instagram si postano foto e su Facebook si discute del più e del meno, su piattaforme come eToro, leader mondiale del settore, si parla di soldi.

La differenza fondamentale rispetto ai social network è che non devi leggere cosa pensano tutti ma puoi scegliere di analizzare solo il parere dei più bravi.

eToro ha un obiettivo: permettere agli utenti che ritengono troppo difficile questa attività di accedere alle informazioni dei professionisti, detti Popular Investor.

Con eToro, infatti, puoi copiare le strategie vincenti dei migliori trader della piattaforma emulando il loro comportamento.

I criteri per individuare i top trader sono due:

  • ricavi negli ultimi due anni – puoi scegliere di copiare da chi ha ottenuto rendimenti anche del 25%;
  • rischio delle operazioni – se non vuoi rischiare troppo, puoi optare per strategie dichiaratamente meno aggressive.

Per provare subito i vantaggi offerti dal social trading devi:

  • Aprire un conto eToro;
  • Scegliere il top trader con strategia più affine alle tue aspettative;
  • Investire una parte del tuo budget nell’emulare la strategia: bastano 200 dollari per iniziare.

Sondaggi Retribuiti

Siamo di fronte ad una forma di guadagno che non ti farà di certo arricchire ma può rappresentare un modo facile per ottenere del denaro senza avere particolari competenze.

Rispondendo alle domande, infatti, ti verranno assegnati premi in denaro o beni di valore commerciale variabile ma che possono esserti utili.

Il funzionamento è molto semplice: basta iscriversi e, una volta accettati, ti saranno inviati periodicamente i questionari a cui rispondere. Semplice, no?

Se hai veramente interesse a guadagnare con i sondaggi, ecco i principali siti operanti in Italia che ho testato e selezionato per te:

  • NielsenSmartphone e Tablet – Grazie a Nielsen puoi guadagnare fino a 5€ a settimana scaricando l’app ed installandola sul tuo dispositivo mobile. L’opportunità riguarda solo smartphone e tablet, registrati quindi con il tuo dispositivo e inizia subito a guadagnare;
  • Bidoo– Il noto portale di aste online può rappresentare una buona occasione per capitalizzare il tempo libero, non è un sito di sondaggi ma: iscrivendoti partecipi ad aste con base di partenza bassissima e rilancio di appena 0,01 centesimi. In palio ci sono ricchissimi premi come tv di ultima generazione, tablet o smartphone. Per i nuovi utenti c’è un bonus di benvenuto di 10 crediti con i quali puoi iniziare subito le aste ricevendo 10 puntate gratuite;
  • Zalando Privé – Non è propriamente un sito di sondaggi ma te lo consiglio come idea per arrotondare risparmiando tantissimi soldi su abbigliamento, scarpe e accessori sia per adulti che per bambini. Puoi iscriverti anche se non sei cliente Zalando accedendo all’area esclusiva con sconti e promozioni fino al 75% su marche molto costose come Armani, Hugo Boss, Prada e Geox;
  • LifePoints – Entra in una community di 5 milioni di membri ed accumula punti rispondendo ai sondaggi con cui puoi vincere le migliori ricompense. All’iscrizione ricevi subito 10 punti di Bonus;
  • Mobrog– riceverai tra 50 cent e 3€ per ogni sondaggio breve che porterai a termine e puoi rispondere utilizzando la pratica app;
  • Foresta d’Opinioni (Fascia di età 18-24 anni) – Con questo panel puoi guadagnare fino a 3€ a sondaggio. In questo momento l’azienda cerca utenti di età compresa tra 18 e 24 anni, iscriviti soltanto se hai questa età altrimenti non riceverai alcun pagamento;
  • Panel Consumatori – Community con oltre 30.000 iscritti che rispondono a domande sulle principali aziende. I punti vengono convertiti in premi in beni di consumo.

Punta sulla Green Economy e su un Futuro Più Sostenibile

La green economy è un Megatrend in forte crescita. È risaputo che l’attenzione al cambiamento climatico aumenta sempre più, e ciò ha portato numerose aziende ad investire nel settore.

La piattaforma di riferimento nel Belpaese è Ener2Crowd: con poche centinaia di euro puoi finanziare progetti che mirano all’efficienza energetica, grazie a progetti basati sul metodo del lending crowdfundng.

Con i tuoi risparmi puoi quindi finanziare operazioni in cambio di un tasso d’interesse, operazioni caratterizzate da un sottostante concreto: le aziende, infatti, acquistano terreni oppure impianti per produrre energia rinnovabile o da efficientare.

Ener2Crowd ti mette nelle condizioni di effettuare:

  • Investimenti Sostenibili: puoi contribuire allo sviluppo di un settore rispettoso e con basso impatto ambientale;
  • Investimenti condivisi con chi ha la tua stessa sensibilità: iscrivendoti, diventi parte di una community di investitori che condivide progetti e valori. Sarai sempre aggiornato sulle ultime offerte che puoi sottoscrivere;
  • Investimenti Potenzialmente redditizi: la green economy è destinata a essere sempre più centrale. Approfittane per entrare in questo mondo virtuoso!

Micro Investimenti Redditizi Online

Internet ha letteralmente cambiato il mondo e molti settori, un tempo inaccessibili ai più, sono stati rivoluzionati in maniera radicale.

Oggi anche gli investimenti immobiliari, un tempo accessibili solo alle persone in possesso di capitali elevati, sono accessibili con importi bassi e senza la necessità di uscire di casa. Con internet si può fare tutto con un click in piena semplicità, trasparenza e sicurezza.

Hai mai sentito parlare del crowdfunding immobiliare? Esattamente come è possibile finanziare le aziende in maniera diretta, oggi è possibile comprare immobili in tutto il mondo insieme ad altri investitori investendo cifre basse.

Stanno nascendo diverse piattaforme attive anche in Italia che ti permettono di comprare immobili in compartecipazione sia nel nostro Paese che nelle principali città europee e mondiali.

I vantaggi sono innegabili:

  • Opportunità aperta a tutti perché bastano appena 50€ per iniziare (e non decine se non centinaia di migliaia di euro);
  • Diversificazione mondiale del rischio: non devi per forza puntare sugli immobili situati a due passi da casa tua, grazie al web puoi accedere alle migliori piazze mondiali senza doverti spostare.

Investi nei migliori immobili italiani online a partire da 100€

RECROWD è una piattaforma di crowdfunding immobiliare italiana che ti permette di partecipare ad operazioni ad alto rendimento.

Con RECROWD finanzi le operazioni con la formula del lending crowdfunding a partire da soli 100€ come investimento minimo.

In questo modo puoi accedere ad investimenti con rendimenti promettenti anche con piccole cifre e, soprattutto, puoi diversificare distribuendo il tuo capitale su più immobili.

RECROWD ha già ricevuto riconoscimenti da Il Sole 24 Ore, Wired e Milano Finanza ed è diventata in poco tempo una delle piattaforme di riferimento per investimenti immobiliari con piccole cifre.

Gestisci Gratis i Tuoi Soldi (senza spese inutili!)

Se hai un conto corrente bancario tradizionale puoi spendere inutilmente fino a 120 euro annui di canoni e commissioni.

Il modo migliore per fare soldi è quello di ridurre gli sprechi ed è per questo che ti consiglio caldamente di chiudere i conti tradizionali che ti fanno pagare cifre assurde per aprire un conto online o una carta a zero spese.

Di seguito riporto le offerte migliori del mese scelte da Affari Miei.

*** SEZIONE IN AGGIORNAMENTO: ATTUALMENTE SIAMO ALLA RICERCA DI NUOVE ED INTERESSANTI OFFERTE DA PROPORTI! ***

Concorsi a Premio delle Grandi Marche

Si tratta di un’altra soluzione alla portata di tutti, se vogliamo un po’ più di “fortuna” rispetto alle altre dove è necessario un nostro impegno attivo.

In sintesi, i negozi della grande distribuzione sono soliti indire dei concorsi a premio per i quali vengono estratti dei vincitori che ricevono buoni in denaro dal valore di 500€.

Per guadagnare è molto semplice: ci si iscrive in 1 minuto gratuitamente e se si viene selezionati si riceve il buono che, di fatto, è denaro vero visto che si può spendere per fare la spesa.

Ecco i concorsi migliori attivi adesso selezionati da Affari Miei:

  • Bidoo – Il sito di aste online ti permette di accedere a premi dal valore di centinaia e migliaia di euro con la possibilità di rilanciare di appena 0,01€. Per i nuovi iscritti, in questa fase, è disponibile un bonus da 10€;
  • Zalando Privé – Il noto store online mette a disposizione premi incredibili e prodotti a prezzi stracciati. Puoi iscriverti anche se non sei cliente Zalando accedendo all’area esclusiva con sconti e promozioni fino al 75% su marche molto costose come Armani, Hugo Boss, Prada e Geox.

Cambia Operatore di Luce e Gas e Ricevi un ricco bonus

Cambiare operatore di luce e gas può essere un buon metodo per risparmiare e, soprattutto, per ricevere un bonus in bolletta o in buoni regalo a seconda delle offerte attive.

Per te questa soluzione è vantaggiosa se:

  • Non sei ancora nel mercato libero: se non hai ancora cambiato operatore e non sei passato al mercato libero, stai pagando di più perché sei nel mercato di maggior tutela dove i prezzi sono più alti. In questo caso, cambiando operatore, oltre al bonus abbassi la bolletta;
  • Hai cambiato operatore per l’ultima volta da più di un anno: di solito tutti gli operatori tradizionali, dopo un anno, tendono ad aumentare i costi delle bollette. In questo caso, cambiando, ottieni un prezzo più basso sulle bollette di luce e gas.

Cambiare operatore per te è dunque conveniente perché:

  • Abbassi il costo delle bollette: per i nuovi clienti il costo di luce e gas è generalmente sempre più basso;
  • Ricevi un bonus in buono regalo o in bolletta: questo vantaggio per te di solito è immediato o lo realizzi in poco tempo.

Di seguito riporto le offerte disponibili oggi per fare soldi tagliando le bollette.

Un’interessante offerta è quella di Iberdrola e la sua promozione Ecosicura Casa Luce&Gas che offre una diminuzione dei costi dell’energia rispettando contemporaneamente l’ambiente.

La sua promozione prevede i seguenti vantaggi:

  • sconto del 5% se abiliti la domiciliazione bancaria che diventa del 10% se attivi sia Luce che Gas;
  • sconto del 5% se scegli di ricevere la bolletta digitale che diventa del 10% se attivi sia Luce che Gas;
  • sconto del 5% sul servizio esclusivo Tuttofare che diventa del 10% se attivi sia Luce che Gas;
  • le fonti di energia sono rinnovabili (solare, idrica, eolica);
  • il prezzo è bloccato per 24 mesi.

Per richiedere informazioni ed effettuare rapidamente l’attivazione dell’offerta ti basta compilare i campi richiesti a questo link inserendo: nome, cognome, e-mail, telefono e città.

Investi in Azioni con Zero Commissioni

Non sono contrario a priori al trading in tutte le sue forme, l’ho detto a più riprese in questo articoli ed in tanti altri. Se questo settore ti affascina, devi per forza di cose formarti, studiare ed apprendere.

Il metodo migliore per te è quello di scegliere una piattaforma che ti dia accesso gratuitamente a webinar, materiale formativo gratuito e consigli vari. A ciò, poi, devi affiancare lo studio teorico acquistando libri e corsi specifici.

Il miglior modo per guadagnare con la finanza è investire in azioni perché, a mio avviso, sono più semplici da capire rispetto ad altri strumenti finanziari.

Hai ambizioni di business? Formati per Stracciare la concorrenza

Questo consiglio è valido solo se:

  • Vuoi metterti in proprio;
  • Hai un budget per metterti in proprio (no business senza soldi, guarda altri consigli se cerchi cose di questo tipo);
  • Sei una persona con voglia di fare.

Se il tuo profilo risponde a questi tre requisiti, ho una cosa che potrebbe fare per te.

In base alla mia esperienza, la stragrande maggioranza delle aziende chiude entro 3 anni perché c’è un difetto di fondo nella progettazione del business.

Se vuoi aprire un’attività per fare soldi e non hai un metodo, il rischio che possa andare a schiantarti è molto alto. Per queste ragioni ho creato il programma formativo “Da Zero a Imprenditore” indirizzato a tutti quelli che vogliono fare il grande salto e mettersi in proprio con un metodo scientifico basato sui numeri.

Se la prospettiva ti interessa, puoi scaricare il video corso gratuito introduttivo con oltre 1 ora di contenuti esclusivi.

Investi in progetti di sviluppo con pochi soldi

Se hai pochi soldi non sei tagliato fuori da investimenti redditizi in settori avanzati come il crowdfunding immobiliare o la green economy.

Su Affari Miei ne ho parlato in tante occasioni, ti riporto schematicamente le piattaforme migliori che ho scelto per te.

Scegli la Piattaforma di Crowdfunding Immobiliare Migliore

Investimento Minimo 100€

Ener2Crowd

Green Crowdfunding, solo progetti a zero impatto ambientale.
Investimento minimo 100€

Concrete Investing

Investimento Minimo 5.000€, Solo progetti ad alto rendimento.

Copia le strategie dei migliori tipster

Le scommesse non sono certo un modo per guadagnare online e diventare ricchi: se qualcuno sta cercando di spacciarti la scommessa come opportunità per arricchirti, sappi che sta cercando di fregarti. Te l’ho spiegato approfonditamente nella mia guida sul tema.

Tuttavia, se ad esempio ami lo sport, potresti avere il desiderio, come molte altre persone, di giocare e puntare su alcuni risultati che riguardano la tua squadra del cuore oppure lo sport che segui abitualmente. Esiste un modo per non vivere di solo fattore C?

La risposta è sì: si tratta di Invictus, una piattaforma italiana che ha ideato un algoritmo in grado elaborare i pronostici messi a punto da oltre 100 mila scommettitori in tutto il mondo.

Si tratta di un sistema che raccoglie le giocate dei tipster che acconsentono a rivelare la loro strategia, fornendo dati che vengono rielaborati proprio dall’algoritmo, permettendoti di avere una previsione che quantifica il rischio della giocata, stabilendone l’attendibilità in base alle precedenti esperienze degli scommettitori che l’hanno formulato.

Il 76% delle giocate con quota inferiore a 2.00 consigliate da Invictus nell’ultimo anno si è rivelato vincente, coì come affermato anche da quotidiani importanti come il Corriere dello Sport che hanno elogiato positivamente la piattaforma.

Puoi provare gratis la piattaforma iscrivendoti sul sito ufficiale. Certo è che sempre di scommesse si tratta, dunque ti consiglio di partire con somme basse e che puoi permetterti di perdere, così da provare il servizio e non commettere leggerezze che potrebbero costarti care.

Prenota una Visita Dentistica Gratis

Il dentista è una delle spese più consistenti per una famiglia e con il passare degli anni non può che aumentare. Spesso si evita di andare dal dentista proprio per la paura matta di dover spendere soldi ed affidarsi a cure molto costose.

Una visita dentistica può costare anche 50-100€ e, se stai cercando metodi per aumentare le tue entrate o comprimere le tue spese, converrai con me che non stiamo parlando di bruscolini.

Non controllarsi, però, può arrecarti dei danni perché se dovessi avere dei problemi di modesta entità, non sapendolo, finiresti per farli aumentare vertiginosamente nella gravità per la tua salute e, soprattutto, per il tuo portafoglio.

Un buon trucco per controllarsi praticamente a costo zero è quello di seguire le offerte delle principali cliniche dentali italiane: a differenza degli studi dentistici privati, infatti, le cliniche tendono periodicamente a regalare un primo check-up gratuito.

Prenotare una visita gratuita è un buon metodo per conoscere la propria situazione senza spendere soldi: magari oggi gratis scopri un problema che ancora non si è manifestato e che è curabile con una spesa minima mentre potrebbe costarti molto di più tra qualche anno.

Su Affari Miei seguo le offerte principali e le aggiorno periodicamente per permettere ai lettori di essere aggiornati.

Diventa Social Media Manager e Guadagna

Una buona idea per fare soldi è quella di aumentare le proprie entrate con un lavoro pagato bene. Se sei insoddisfatto del tuo stipendio è molto probabile che stia cercando metodi per arrotondare: ti consiglio, piuttosto che cercare strade spot, di individuare un nuovo lavoro potenzialmente pagato bene da iniziare a fare nel tempo libero per guadagnare soldi extra ma che può diventare, a tutti gli effetti, una buona professione.

Internet ha creato tantissime opportunità, tanti nuovi mestieri ben pagati si stanno affacciando sul mercato: tra questi c’è il Social Media Manager, figura molto richiesta dalle aziende per la cura dei profili social su Facebook, Instagram, Twitter etc.

Diventare Social Media Manager può aiutarti sia a trovare un lavoro pagato meglio oppure ad essere un professionista che lavora da casa autonomamente: sta alla tua ambizione decidere il percorso che preferisci.

Cambia banca e ricevi un bonus di Benvenuto

Cambiare banca può essere vantaggioso per te perché i più importanti istituti mettono periodicamente a disposizione interessi in promozione (se hai qualche risparmio ti basta vincolarlo per 3, 6 o 12 mesi) oppure buoni regalo (buoni Amazon, buoni benzina etc.).

*** SEZIONE IN AGGIORNAMENTO: ATTUALMENTE SIAMO ALLA RICERCA DI NUOVE ED INTERESSANTI OFFERTE DA PROPORTI! ***

Risparmia con Bilancio Familiare Smart

Un grandissimo problema tipico di chi cerca soluzioni per guadagnare è la mancanza di organizzazione nella gestione delle proprie spese personali e familiari.

La maggior parte dei sistemi che trovi online per gestire le spese hanno due grandi problemi:

  • ti fanno perdere tempo, perché necessitano di tanta attenzione da parte tua;
  • sono difficili da usare: non tutti siamo bravi con app, fogli di calcolo e altre cose di questo tipo.

Per questo motivo ho creato “Bilancio Familiare Smart”, l’unico sistema testato (lo uso io stesso!) che ti permette di gestire le tue finanze in maniera intelligente con appena 10 minuti di impegno mensile.

Apri un Franchising e sfrutta un business che funziona già

A soluzione che potrebbe essere utile, se hai qualche soldo da investire, è l’apertura di un’attività in franchising.

Rispetto ad altri business, infatti, il franchising ti offre il vantaggio di farti accedere ad un progetto che sta già funzionando in altri luoghi e che puoi replicare abbastanza agevolmente anche tu, ovviamente lavorandoci e studiando le indicazioni che ti fornisce l’azienda affiliante.

Ci sono franchising per tutte le tasche, si parte in genere da 5-10 mila euro di investimento iniziale. Per approfondire, visita la top 100 Franchising di Affari Miei.

Leggi, studia e formati

Non mi stancherò mai di dire che i ricchi sono tali perché posseggono più informazioni dei poveri. La società attuale è fondata completamente sulle informazioni, chi sa più cose vince a prescindere.

Apri un Bar Super Figo

Il bar è forse l’attività più diffusa in Italia, ce ne sono a raffica ma la maggior parte di essi spesso non sfonda.

Le ragioni sono tante, spesso non è solo la concorrenza a danneggiarli ma anche il mancato studio delle leggi basilari del business o del marketing.

Scegli un corso di formazione per svolgere un lavoro pagato meglio

Se sei giovane ed hai voglia di darti da fare ti consiglio, se non sei soddisfatto del tuo attuale impiego, di cercare di provare a cambiare ambito.

Ormai online ed offline la formazione è alla portata di tutti, per migliorare te stesso potresti cercare dei corsi che orientino le tue competenze verso quei settori retribuiti meglio. All’inizio sarà faticoso ma, alla lunga, potrai ambire a migliori retribuzioni.

Aumenta le Entrate con i siti per arrotondare

Se il tuo obiettivo legato ai soldi è semplicemente quello di arrotondare senza particolari competenze, ti consiglio di cercare siti che ti permettano di farlo online.

Ho scritto una lista con i migliori portali che ti invito a visitare. Puoi inoltre consultare la lista con le migliori app per fare soldi online che ho pubblicato recentemente.

Se cerchi occasioni, qui di seguito te ne segnalo alcune interessanti:

La nota azienda Nielsen, specializzata in indagini di mercato, cerca persone che vogliono scaricare l’applicazione per navigare online.

Non devi fare assolutamente nulla se non:

  • Scaricare l’applicazione;
  • Navigare su internet come fai sempre;
  • Ricevere ricchi premi messi a disposizione per gli adopter.

Nielsen mette a disposizione dei suoi tester ricchi premi, diversi utenti che hanno provato sono riusciti a guadagnare fino a 250€ al mese.

L’offerta è limitata a pochi utenti, le iscrizioni potrebbero chiudere a breve: se sei interessato, registrati subito qui.

Impara l’Inglese e spicca il volo

Il mondo parla Inglese, la maggior parte delle novità vengono dagli Stati Uniti. Non conoscere l’Inglese oggi è un duplice problema perché:

  • fai fatica a trovare lavori pagati bene visto che tutte le aziende, specie le multinazionali e quelle che operano nel turismo, lo richiedono come requisito essenziale;
  • le informazioni che contano ti arrivano tardi: se sei un professionista o un imprenditore, devi aspettare che le informazioni che possono permetterti di aggiornarti siano tradotte in Italiano. Spesso trascorrono anni prima che i libri di maggiore successo siano portati nel nostro Paese ed il tempo, per te, è denaro.

Ho scritto un articolo con una serie di consigli per imparare l’inglese, leggilo pure se vuoi approfondire questo ambito. Come piattaforma ti consiglio Babbel che ho recensito appositamente, è tra le migliori se vuoi farlo da casa.

Proteggi i Risparmi con un Conto Deposito Vincolato

Se hai dei risparmi puoi guadagnare passivamente investendoli su un conto deposito. Il rischio per te è bassissimo perché, fino a 100 mila euro di deposito a persona, vige la garanzia del Fondo Interbancario che tutela i tuoi risparmi.

Se hai 10-15 mila euro ti consiglio di vincolare questi soldi per farli crescere nel tempo grazie all’interesse composto: qui trovi la classifica di Affari Miei aggiornata mensilmente.

Trova un Metodo Valido per Risparmiare

Ho scritto in più occasioni che risparmiare è il primo modo per fare soldi, se non l’hai ancora fatto ti suggerisco una serie di risorse fondamentali presenti su Affari Miei:

Copia le migliori idee dagli Stati Uniti portandole in Italia prima degli altri

Come dicevo poc’anzi, gli Stati Uniti sono avanti ed è inutile fare storie perché è così. Ti consiglio, specie se vivi in un piccolo centro, di copiare eventuali idee di successo in USA o in grandi città europee adattandole ovviamente al contesto local in cui ti trovi.

Rendi la tua casa efficiente energeticamente

L’efficienza energetica non è più il futuro, è già il presente. Se vivi fuori città, per esempio, potresti adoperarti per migliorare l’efficienza della tua casa installando i pannelli fotovoltaici di ultima generazione.

Tutto questo, nel lungo periodo, può diventare un valido supporto per te perché ti fa spendere di meno con le bollette energetiche e, dunque, ti fa guadagnare.

Sfrutta il furgone di famiglia per arrotondare le entrate

Se hai un furgone tutto tuo, potresti pensare di arrotondare lo stipendio offrendoti per aiutare chi sta facendo piccoli traslochi con il trasporto.

È ovvio che un furgoncino potrebbe non essere adatto a trasportare grandi armadi, ma se si tratta di mobiletti o elettrodomestici, poter affittare il tuo mezzo di trasporto per lo spostamento potrebbe essere un’occasione per guadagnare di più nel tempo libero.

Se poi sei anche un omone nerboruto, potresti aggiungere la possibilità di aiutare fisicamente con il trasloco, senza limitarti ad affittare il tuo furgone.

Sarà sufficiente affiggere locandine nei posti più strategici della tua città, segnando i dati e ciò che offri, specificando la capienza del furgone: in questo modo eviterai di essere contattato per lavori che non puoi oggettivamente svolgere.

Affittare ambienti e stanze di casa inutilizzate

Ecco un’altra soluzione che va per la maggiore tra coloro che hanno spazi non adoperati e vogliono guadagnare soldini in più: l’affitto delle stanze non usate.

Se la struttura della tua abitazione lo permette, potresti infatti ospitare qualcuno a casa tua, affittando una stanza, sia con il bagno privato che in condivisione. Dipende tutto dalla grandezza della tua casa o meno, dagli spazi che senti voler/poter condividere e anche dal grado di confidenza che hai con l’ospite. È logico che se scegli di vivere e dividere gli spazi con un fratello sarà diverso che offrire una camera a uno studente.

Su questo può aiutarti la piattaforma Airbnb, che mette in contatto chi sta cercando una casa o una stanza per le vacanze, con chi ha un appartamento o una stanza da affittare. Anche HomeAway è un servizio simile e molto diffuso che può fare al caso tuo.

Un ulteriore approfondimento utile, inoltre, può essere la guida generale per aprire un b&b.

Gli abiti usati, un’altra risorsa

Questo discorso si può applicare anche ai vestiti. Ad esempio, un mercato che potrebbe offrire un ottimo business è quello degli abiti per i più piccoli, che crescono in frettissima e richiedono sempre un aggiornamento del guardaroba, a prezzi che incidono parecchio sul bilancio familiare…

Eppure se il piccolo di casa è diventato alto in poco tempo non si può certo pensare di vestirlo con abiti stretti o di buttare vestitini che si sono usati per pochi mesi!

A questo punto il business è di facile intuizione: far incontrare la domanda con l’offerta. Puoi acquistare i vestiti (ma non necessariamente dei più piccoli) per rivenderli, così come puoi fare una cernita del tuo guardaroba per iniziare a avere denaro grazie alla vendita di ciò che tu stesso non adoperi più.

È scontato che dovrà trattarsi di capi di abbigliamento in ottime condizioni.

Diventa autista

L’automobile è un lusso che non tutti possono permettersi: precari, studenti, anziani… Se vuoi ottenere entrate extra, puoi offrire i tuoi servigi come autista, sia affittando la tua auto (magari facendo dei turni e condividendo le spese di assicurazione, bollo, manutenzione) con alcuni vicini di casa, solo per fare un esempio, sia accompagnando persone anziane a fare le visite, persone con una gamba rotta a fare la spesa e così via.

Anche in questo caso dovrai proporre un listino prezzi che sia vantaggioso e permetta di scegliere te al taxi.

Guadagnare (online e offline) insegnando

Hai un talento particolare, come la conoscenza della matematica, delle lingue, sai suonare uno strumento musicale? Internet ti offre il modo di poter insegnare anche a distanza, grazie a Skype o altre chat che consentono di fare videochiamate.

È ovvio che se con internet non hai dimestichezza puoi sempre sbarcare il lunario insegnando a gente della tua zona, ma ricordati che il web consente di avere un bacino di utenza maggiore senza uscire di casa!

Il riciclo

Infine, ecco un altro consiglio che può aiutarti a far entrare più soldi nelle tue tasche: il riciclo. In che modo il riciclo diventa una risorsa? Sappi che in Italia stanno aumentando le possibilità di vendere i propri rifiuti, grazie alle iniziative volte ad aumentare la sensibilità delle persone sul tema ambientale.

Informandosi sulla possibilità di vendere i rifiuti (plastica, metalli, alluminio…) sarà facile smaltire e sfruttare il baratto. Avevi mai pensato di poter monetizzare i rifiuti?

L’alluminio vale circa 0.50 euro al chilo, il ferro ne vale 0,20 e la carta 0,0,5 euro al kg.

Sgombera le cantine

Il furgone può tornarti utile anche per svuotare cantine o case rimaste sfitte che i proprietari vorrebbero vendere.

Non si tratterebbe di traslochi, ma di un’attività grazie a cui entreresti in possesso gratuitamente della merce (poiché spesso chi ha urgenza di svuotare una casa non vuole pagare qualcuno che lo faccia, e gli regala la merce o la rivende a cifre irrisorie).

Tali articoli potrebbero avere un buon valore: potresti lasciarli in conto vendita ai mercatini dell’usato della tua zona o sfruttare i siti web e le pagine Facebook dedicate alla compravendita delle cose.

In questo modo potresti offrirti anche per il trasporto di mobiletti ed elettrodomestici, guadagnando sempre grazie al tuo furgone.

Attenzione: come si vede nel corso di questo articolo (poco più avanti) anche alluminio, ferro e altri “rifiuti” hanno un valore di mercato: non buttare via nulla senza prima aver considerato le sue potenzialità!

Affitta il posto auto

Restando in tema di automobili, è possibile che tu abbia un garage o un posto auto nel cortile che non adoperi.

Hai mai pensato che potresti affittarlo, sfruttando uno spazio a zero spese per arrotondare le tue entrate e guadagnare soldi?

Questo potrebbe in alternativa essere un modo per aiutarti a compiere dell’attività fisica quotidiana, nel caso in cui la pigrizia di avere un comodo posto auto ti impedisse di trovare l’energia per posteggiare più lontano: avere un legittimo occupante del tuo solito posto potrebbe essere la soluzione che stai cercando per muoverti un po’, guadagnare qualche soldo e risparmiare sulla benzina, qualora la tua auto fosse posteggiata più lontano da casa.

Vendi le tue creazioni

Non sai cucinare ma sei bravissimo con il bricolage, il cucito e altre attività creative? Allora perché non metti in vendita le tue creazioni, magari su ordinazione?

Ad esempio se sei una persona abile nel cucito, uncinetto e macramè, potresti vendere bomboniere, fiocchi per la nascita e altre creazioni su ordinazione.

Circa la possibilità di vendere e guadagnare online, nei prossimi paragrafi troverai consigli per aprire un e-commerce, che nel caso della creazione e del fai da te potrebbe essere utile a farti conoscere in tutta Italia, e non solo.

La tua passione potrebbe diventare anche qualcosa di più di un secondo lavoro o di un semplice passatempo!

Guadagna con le Sublocazioni immobiliari

Oltre all’investimento immobiliare, una soluzione valida per avviare un’attività è quella di entrare nel business dei subaffitti.

Sono tanti i proprietari immobiliari anziani o che vivono lontano e, in aree con un minimo di turismo, potrebbe essere appetibile promettere loro una gestione efficiente delle loro proprietà.

A differenza dell’acquisto, dove occorrono tanti soldi e una certa solidità finanziaria per farsi fare credito dalle banche, qui servono poche migliaia di euro per iniziare.

Diventa Web Designer per avere un lavoro più sicuro

Il metodo più facile per assicurarsi un futuro è avere un lavoro molto richiesto. Oggi il web cerca figure professionali versatili e preparate come i web designer che aiutano le aziende piccole e grandi nel realizzare importanti progetti su internet.

Diventando web designer hai potenzialmente accesso sia ad una carriera da lavoratore dipendente che da freelance, sta a te poi decidere la strada da prendere.

Compra e rimetti in vendita fumetti da collezione

Per approfondire quanto appena detto, molti esperti e appassionati del fumetto più che dei libri sono disponibili a fare carte false pur di entrare in possesso di volumi da collezione introvabili, magari in prime edizioni e originali (non ristampe facilmente reperibili, in altre parole).

Sul web è possibile vedere questi articoli in vendita a somme da capogiro, a causa della rarità del fumetto.

Perché, quindi, non farne un business? Se anche tu sei un appassionato potresti pensare di dedicare un po’ del uo tempo per acquistare e poi rivendere questo genere di articolo.

Bisogna stare attenti alle occasioni: girare per i mercatini dell’usato e sul web è fondamentale.

Talvolta alcuni collezionisti stanchi mettono in vendita blocchi di fumetti a cifre stracciate.

Sono queste le occasioni su cui devi puntare per poter poi proporre a nuovi collezionisti pezzi davvero rari, guadagnando soldi extra.

Ovviamente si tratta di un lavoro di precisione: non puoi inviare articoli in cattivo stato: è fondamentale comprendere le modalità adatte per conservare e impacchettare i fumetti per rendere qualitativa e veloce la vendita.

Non solo: è bene essere molto informati sui vari metodi di valutazione di un albo: condizioni della spalla, qualità della stampa, stato di conservazione del prodotto e così via.

Se sei appassionato del settore, però, tutto ciò sarà un gioco da ragazzi.

Wi fi e servizi online

Restando in tema dell’ambito legato alla rivendita di oggetti che non usiamo più, ecco un altro consiglio che potrebbe stuzzicarti e darti uno spunto per fare soldi senza fatica.

Parliamo sempre di piccole cifre, che però possono fare la differenza nel corso di un anno.

Oramai tutti in casa abbiamo la rete wi fi, ma questa non viene talvolta adoperata al 100%: per questo un numero sempre crescente di persone ha deciso di mettere a disposizione tale segnale ai vicini di casa, il tutto a modiche cifre.

Si tratta di una soluzione in condivisione che può tornare utile anche nei casi di nuclei familiari che non volessero o potessero permettersi di attivare un contratto (vedi ad esempio studenti universitari che non ritengono sensato spendere soldi per una linea internet a causa della loro breve permanenza nell’alloggio).

Il servizio appena enunciato potrebbe aiutare il titolare della linea a risparmiare e guadagnare e coloro che comprano la rete ad avere comunque internet a prezzi ragionevoli.

Pensa infatti che un abbonamento ha un prezzo che si aggira intorno ai 30 euro: trovando poche adesioni potrai davvero coprire le spese sostenute e anche guadagnare qualche euro!

Naturalmente devi valutare la potenza del segnale ed eventualmente acquistare un amplificatore wi-fi, in modo da non avere lamentele da parte di coloro che condividono la linea.

Una volta verificata l’effettiva efficacia del router, allora potrai metterti d’accordo con eventuali vicini di casa interessati.

Siti e App per Arrotondare Online

Il web ti offre tante occasioni per arrotondare le tue entrate, app e siti ti remunerano per compilare sondaggi o partecipare a piccoli quiz.

Di seguito i migliori siti scelti da Affari Miei:

Se hai veramente interesse a guadagnare con i sondaggi, ecco i principali siti operanti in Italia che ho testato e selezionato per te:

  • NielsenSmartphone e Tablet – Grazie a Nielsen puoi guadagnare fino a 5€ a settimana scaricando l’app ed installandola sul tuo dispositivo mobile. L’opportunità riguarda solo smartphone e tablet, registrati quindi con il tuo dispositivo e inizia subito a guadagnare;
  • Bidoo– Il noto portale di aste online può rappresentare una buona occasione per capitalizzare il tempo libero, non è un sito di sondaggi ma: iscrivendoti partecipi ad aste con base di partenza bassissima e rilancio di appena 0,01 centesimi. In palio ci sono ricchissimi premi come tv di ultima generazione, tablet o smartphone. Per i nuovi utenti c’è un bonus di benvenuto di 10 crediti con i quali puoi iniziare subito le aste ricevendo 10 puntate gratuite;
  • Zalando Privé – Non è propriamente un sito di sondaggi ma te lo consiglio come idea per arrotondare risparmiando tantissimi soldi su abbigliamento, scarpe e accessori sia per adulti che per bambini. Puoi iscriverti anche se non sei cliente Zalando accedendo all’area esclusiva con sconti e promozioni fino al 75% su marche molto costose come Armani, Hugo Boss, Prada e Geox;
  • LifePoints – Entra in una community di 5 milioni di membri ed accumula punti rispondendo ai sondaggi con cui puoi vincere le migliori ricompense. All’iscrizione ricevi subito 10 punti di Bonus;
  • Mobrog– riceverai tra 50 cent e 3€ per ogni sondaggio breve che porterai a termine e puoi rispondere utilizzando la pratica app;
  • Foresta d’Opinioni (Fascia di età 18-24 anni) – Con questo panel puoi guadagnare fino a 3€ a sondaggio. In questo momento l’azienda cerca utenti di età compresa tra 18 e 24 anni, iscriviti soltanto se hai questa età altrimenti non riceverai alcun pagamento;
  • Panel Consumatori – Community con oltre 30.000 iscritti che rispondono a domande sulle principali aziende. I punti vengono convertiti in premi in beni di consumo.

I matrimoni: videomaker e fotografo/musicista

La strada potrebbe essere anche un ottimo luogo per farsi notare: non necessariamente da un talent scout, ma da persone semplici che sono alla ricerca di un bravo musicista/ fotografo per le proprie nozze/comunioni o battesimi.

È anche possibile farsi pubblicità sul web, grazie a piattaforme appositamente ideate per chi vuole proposti e mettersi in vetrina per lavorare in questo tipo di eventi, o semplicemente aprendo in blog o una pagina dedicata al proprio lavoro.

Traduzioni e uso della lingua

Infine ecco un altro consiglio per lavorare sfruttando le proprie abilità: le traduzioni.

Si tratta di un buon metodo per arrotondare lo stipendio e intanto sfruttando ed allenando la conoscenza di una lingua che si è appresa a scuola o durante qualche viaggio.

Come puoi facilmente immaginare, vi sono programmi appositi per mettersi a disposizione di chi necessita di tale servizio, a riprova del fatto che il web è una risorsa enorme, come vedremo nei prossimi paragrafi, dove ci occupiamo di scoprire come guadagnare online.

Una di queste piattaforme per la traduzione è Translated, su cui ci si può proporre e ricevere recensioni e referenze, le quali ti consentiranno di veder crescere i tuoi clienti in maniera esponenziale grazie alle buone valutazioni e alla visibilità acquisita.

Visite guidate e turismo

Sai parlare una o più lingue e (per ricollegarci a quanto già detto poco fa) hai un mezzo di trasporto (non indispensabile, comunque)?

Allora potresti proporti come guida occasionale per turisti che vengono nella tua città per visitare la meravigliosa Italia.

Se poi hai anche una stanza da affittare grazie ad Airbnb o un home restaurant, il cerchio si chiude!

Occhio, però, che ci sono alcune limitazioni particolari. Per approfondire, leggi la guida su come diventare una guida turistica.

Detto questo, passiamo ad esaminare, dopo aver visto il mondo degli investimenti e quello legato all’affitto delle proprie competenze e doti o spazi di casa e auto, all’ambito legato al guadagno online!

Scrivere: pubblicare e-book

Se vedi il web come una fonte di reddito non tanto per la vendita, quanto per la possibilità di scrivere, ecco i paragrafi che fanno per te.

La scrittura può comprendere diversi ambiti: cominciamo indirizzandovi verso l’ambito più creativo e fantasioso, quello della scrittura.

Se ami scrivere, certamente potresti avere qualche romanzo nel cassetto: grazie ad Amazon Kindle Store ognuno di noi ha l’effettiva possibilità di pubblicare il suo testo e guadagnare, tramite un’applicazione reperibile su ogni dispositivo.

Ciò permette di essere letti e acquistati da chiunque. I prezzi dei prodotti oscillano dai 2 ai 10 euro circa, ma su Amazon è facile vendere grazie alle strategie di Amazon stesso.

Certo, il proprio elaborato deve essere valido e interessante: bisogna saperci fare per scalare le classifiche (dunque si va oltre allo stile stesso), bisogna curare la parte grafica della copertina e del titolo e poi è fondamentale capire cosa pubblicare. Narrativa? Manualistica?

Il mio consiglio è vedere cosa c’è in vendita e offrire prodotti nuovi, non banali, magari legati a consigli legati alla ricerca di un lavoro, alla cucina e così via, senza trascurare gli aspetti grafici, come la copertina e il titolo.

Ad esempio, sei esperto nella compilazione del curriculum e nel sostenere i colloqui? Valuta quanto materiale è in vendita su tale argomento!

Scrivere curriculum e lettere di presentazione su commissione

E per restare in tema, se sei esperto di cv e lettere di presentazione, non serve scrivere un libro per guadagnare online: potresti semplicemente offrire i tuoi servizi per chi ha bisogno di stilare una buona presentazione di se stesso in vista di un colloquio.

Moltissime persone hanno bisogno di un supporto e di una guida in questa delicata fase di redazione del curriculum vitae: cosa aspetti a proporti?

Pay to Write: scrivere dietro commissione

Il web offre altre opportunità dietro commissione, ossia quelle legate alla scrittura su commissione di colore che gestiscono siti e blog di contenuti.

Se credi che sia necessario avere lauree per fare questo lavoro, ti sbagli: è sufficiente essere in grado di scrivere correttamente in italiano e dimostrarsi volenterosi. Il web è una realtà in continua evoluzione, è difficile essere preparati soltanto perché si è laureati, la formazione è in itinere.

Dunque cerca le giuste piattaforme per entrare in contatto con i publisher, i quali possono necessitare di chi rediga i contenuti.

Naturalmente non si può scegliere di cosa parlare, né lo stile da adottare, che deve adattarsi al sito su cui verrà pubblicato.

Aprire un blog

Inoltre, studiata la SEO, puoi valutare di guadagnare online e lavorare da casa aprendo un blog, grazie a cui scrivere dei temi a te cari e guadagnare.

Ma come si guadagna con un blog? I metodi sono diversi e li ho scritti dettagliatamente nella guida per guadagnare con un blog.

Si guadagna grazie alle affiliazioni, alla pubblicità diretta o selezionata dai circuiti come Google Adsense e infine vendendo sul sito che potresti aver creato tu stesso.

È fondamentale che tu riesca ad avere molte visite ed è per questo che non puoi aprire un blog se non conosci la SEO.

Per iniziare, dovrai registrare un dominio, acquistare un hosting e installare WordPress (una piattaforma semplice da usare che consente di creare blog flessibili e semplici da gestire).

Come già detto, non si può evitare di studiare i temi dell’ottimizzazione e delle utili a scrivere e far leggere contenuti facilmente reperibili su Google.

Se si è visibili, si avranno più visite, più traffico e quindi si guadagnerà di più grazie alle entrate della pubblicità e la vendita di eventuali prodotti.

Ovviamente i testi devono essere di valore e sensati e utili, perché l’utente si accorgerebbe di aver letto un testo ben ottimizzato ma incomprensibile o inutile. Il lavoro deve essere be fatto sotto ogni punto di vista, magari facendoti aiutare da writers.

Come già detto, ospitare pubblicità grazie a programmi come Google Adsense è importante per guadagnare, come i programmi di affiliazione (di Amazon, per citarne uno).

Come approfondiremo, esso consente di guadagnare una percentuale in relazione ad ogni acquisto fatti dagli utenti attraverso il tuo sito.

Approfondiamo questo tema legato al complesso mondo del guadagno grazie ad i blog.

Guadagnare con la pubblicità tradizionale

Come anticipato, i primi guadagni derivano dal programma Adsense di Google: per usare un termine più tecnico, esso garantisce la presenza di banner nel proprio blog o sito.

I pagamenti, tramite questo sistema, avvengo attraverso il Pay per click (PPC). Ciò significa che in base all’argomento, ogni click sarà caratterizzato da un valore che viene remunerato in seguito dal gestore della piattaforma.

Inoltre Google, tramite i noti i cookies, mette in evidenza agli utenti tipologie di pubblicità che può rispondere al profilo del visitatore, con maggiori opportunità di ottenere un click e quindi una remunerazione.

Si stima che la percentuale di click ottenibile si aggiro per statistica intorno a 2 ed il 5% dei visitatori. L’unità di misura del guadagno grazie al sistema di Adsense è il RPM, ossia il ricavo per ogni mille pagine visite ricevute sulla pagina: qualora il RPM fosse pari a 4 euro, allora su 10000 pagine potenziali è possibile guadagnare 40 euro.

capisci perché è importante saper come essere visibili agli utenti del web?

Guadagnare con la pubblicità diretta

Ecco il secondo modo per guadagnare online da casa grazie ad un tuo blog personale: la pubblicità diretta.

Tale mezzo è utile soprattutto se hai meno visitatori delle grandi cifre elencate nel precedente paragrafo. Ciò significa che non acquisterai pubblicità tramite Adsense e i vari programmi ad esso legati, ma verrai contattato da investitori che vogliono pubblicizzarsi sul tuo sito.

I guadagni sono maggiori in questo contesto se eviti l’intermediazione. Ovviamente anche in questo caso, seppur si parli di ambiti più di nicchia, la visibilità è fondamentale per stipulare accordi, sebbene sia difficile stabilire il numero di visite bisogna da ricevere per essere considerati un sito appetibile e di buona visibilità.

Guadagnare con le Affiliazioni

Ed eccoci alla terza prospettiva: l’affiliate marketing, ossia le sopracitate affiliazioni. Questo sistema offre la possibilità di apporre nel tuo blog alcuni banner o link testuali, dai quali puoi guadagnare soldi grazie ad una percentuale sulla vendita di prodotti, come già anticipato.

Ma che cos’è l’affiliazione? L’affiliazione, per essere chiari anche agli occhi dei meno esperti nel settore, rappresenta una sorta di via di mezzo tra una pubblicità tradizionale e l’e-commerce/negozio online, di cui parleremo più avanti: sebbene non si venda nulla direttamente, sul sito si sponsorizza o recensisce un dato prodotto o servizio.

Esistono quindi appositi sistemi che segnalano e tracciano le visite, così che chi scrive possa guadagnare una percentuale definita da un contratto sulle vendite oppure sui preventivi che gli utenti richiedono (lead) in seguito alla lettura del blog stesso.

Naturalmente il sito va ideato in maniera mirata, volta a parlare di determinati prodotti proprio sulla base del ragionamento appena fatto, così da diventare un punto di riferimento per coloro che devono richiedere preventivi o fare acquisti nel settore.

Tutto ciò è possibile perché ormai le recensioni sul web sono un canale di informazione adoperato da giovani e meno giovani.

Cerca di capire quale strumento vuoi adoperare per il tuo blog anche a seconda dei temi che vuoi trattare (di nicchia, meno di nicchia?), partendo dal presupposto che un metodo di guadagno non esclude l’altro: un sito ha la possibilità di diversificare i suoi introiti grazie a diversi metodi di guadagno.

Un blog può contemporaneamente ospitare entrambe le cose, diversificando le entrate. Per approfondire, leggi la guida su come guadagnare con le affiliazioni.

Come guadagnare con Facebook e l’affiliate marketing da casa?

Se hai creato una pagina Facebook con molto fans e una certa interazione con gli stessi potresti voler sapere come sfruttare la cosa per poter guadagnare.

In questo paragrafo scopriamo come guadagnare con Facebook: il discorso è il medesimo appena fatto, ossia gli introiti economici sono possibili grazie ai programmi di affiliazione e ai servizi di e-commerce.

Grazie ad essi potrai ottenere delle commissioni sulla vendita di articoli online e trasformare quella che era nata come una pagina su un social network in un vero e proprio negozio online e commerce.

Vendere prodotti e/o servizi

Infine, grazie ai blog, è possibile vendere direttamente prodotti e servizi. Come avviene per le affiliazioni, anche in tal caso si riscontra un guadagno grazie all’acquisizione di clienti.

Puoi diventare un punto di riferimento e vendere non solo prodotti, ma anche veri e propri servizi di consulenza sul tema in cui sei diventato esperto.

Infatti se ti sei specializzato ad esempio nell’agricoltura e nel giardinaggio. potresti aver acquisito una certa autorevolezza e fiducia online, e non è da escludere che qualcuno sia disposto a pagare per avere i tuoi servizi e consigli.

Da qui potresti valutare di vendere manuali ed e book che trattano proprio degli argomenti da te scandagliati articolo per articolo, in raccolte mirate a fronteggiare certi temi (per riprendere l’esempio, un e book sull’orto, uno sui fiori o sui bonsai e così via).

Non credi che, una volta acquistata la stima dei tuoi visitatori, vorrebbero acquistare un tuo libro?

Si tratta di veri e propri info-prodotti, i quali rappresentano la naturale evoluzione di determinati siti che trattano certi argomenti.

Cerca un’idea per un business stravagante

Non sei sazio di consigli? Leggi questa lista con 100 Idee per Nuove Attività. Troverai altri spunti più legati all’imprenditoria che possono esserti di aiuto per fare più soldi.

Il Coaching

Tale ambito ti permette anche di diventare un mentore/tutor per color che cercano qualcuno che dia consigli.

Grazie alle app virtuali e ai social potresti anche offrire i tuoi servizi in videochiamata, guidando altre persone nella formazione e nella creazione di una loro carriera, grazie ad un sito web apposito o una sezione del tuo blog.

Dopo aver esaminato le possibilità di guadagno con un blog, continuiamo a parlare dei modi per guadagnare online!

Comprare e rivendere domini internet

La scrittura non fa per te? Se l’idea di guadagnare con un blog, sebbene le alternative appena descritte possano sembrare allettanti, non ti stimola, magari perché hai un altro lavoro che ti prende del tempo e vuoi solo arrotondare lo stipendio, allora puoi pensare di seguire il consiglio del titolo di questo paragrafo.

Che cos’è un dominio? Esso è, in poche parole, l’indirizzo di un sito. Non vi troviamo solo l’estensione .it. ma anche .com, .org e così via.

Acquistare questi “indirizzi” a pochi euro permette di poterli rivendere. Esistono delle piattaforme che mettono in vendita i domini, consultabili online.

Se trovi un buon dominio, potresti rivenderlo a cifre da capogiro! Certo, non è facile avere la fortuna di trovare un indirizzo così prezioso, ma non è da escludersi.

Investi comunque sui domini meno remunerativi per iniziare, in attesa del colpo di fortuna, preferendo domini liberi che abbiano una certa valenza da un punto di vista commerciale.

Recensisci dei software

Anche testare software, se sei esperto e appassionato, e recensirli sulle apposite piattaforme, può essere fonte di guadagno extra.

Le recensioni originali hanno una certa retribuzione, dunque mettiti di impegno e avrai ben presto qualche risparmio extra lavorando online!

La condivisione della potenza di calcolo del proprio computer

Analogamente, anzi, con meno sforzi, potresti guadagnare mettendo a disposizione la capacità di calcolo del proprio pc.

Come si fa? Basta installare alcuni software appositi in grado di lavorare quando non si è al pc.

Essi adoperano la CPU del computer, sommandola a quella di altri pc, effettuando così una potenza che un solo dispositivo non può dare per svolgere calcoli davvero complessi!

Youtube: una fonte di guadagno?

Sempre per quanto riguarda la possibilità di lavorare online, eccoci giunti a parlare di uno strumento noto ai più: YouTube.

La possibilità di guadagnare grazie ai video su questo canale è in costante aumento e molti cercano di informarsi in tal senso.

Per poter guadagnare è stata inserita un’apposita piattaforma/programma, ossia YouTube Partner Program, che permette di ottenere dei ricavi con i propri video messi online. Si guadagna sulla base di una percentuale basata sui ricavi pubblicitari che Youtube origina per ogni 1.000 visualizzazioni del video in questione.

È difficile poter guadagnare, anche poco, con un solo video: bisogna riuscire a creare, come nel caso dei blog, contenuti utili o divertenti, in grado di creare un seguito di affezionati che vorranno seguirti o avere i tuoi consigli, e magari condividerli, aumentando visibilità e, di conseguenza, incassi.

Il mondo della comunicazione: tv, radio, doppiaggio, video

Se il tuo interesse di fare soldi non è solo legato al mondo virtuale online, ma al mondo della comunicazione, ecco un approfondimento mirato: Youtube, radio e web radio, speakeraggio… Si tratta di molti modi creativi per guadagnare.

Per approfondire il precedente paragrafo, puoi pensare di diventare YouTuber. Abbiamo visto che è necessario avere dei seguaci per ottenere visualizzazioni, quindi dovrai elaborare una strategia, a partire dai contenuti che vuoi creare e le informazioni che desideri divulgare.

Questo canale è un’ottima rampa di lancio per farsi conoscere per chi è cantante, aspirante attore o comico e altri personaggi del mondo dello spettacolo, e non si desidera solo creare delle video guide.

Se vuoi ottenere fama e successo, tale strumento è una fantastica occasione per farti conoscere facendo soldi.

Creare Video Corsi

Se non vuoi diventare famosi in base alle doti, ma solo guadagnare, come detto, YouTube è un buon canale per divulgare consigli e guide su svariati argomenti: bricolage, cucito, decoupage…

Non si tratta di volersi far conoscere, ma guadagnare in base alle proprie doti creative e manuali, magari per arrotondare lo stipendio facendo qualcosa che amiamo.

Non c’è solo YouTube, ma troviamo diverse piattaforme che consentono di creare video guide e corsi digitali online.

Volendo, esse si appoggiano a canali di marketing che possono aiutarti a vendere anche le tue creazioni, unendo l’utile al dilettevole!

Ripetizioni on line

Questi video corsi possono essere trampolino di lancio per attività collaterali, ad esempio usando Telegram o Skype: suoni la chitarra? Con una guida filmata potresti ricevere richiesta di ripetizioni virtuali e private da qualcuno che apprezza il tuo metodo!

Insomma, anche in questo caso le opportunità di lavoro si aprono a ventaglio.

Web Radio e musica

Tornando al discorso della fama, se vuoi metterti alla prova dopo aver studiato ad un corso di dizione o per diventare dj, allora opta per le web radio.

È possibile avviarne una gratuitamente: ciò non significa che non dovrai elaborare un piano d’azione per far diventare una passione un guadagno!

La voce nelle pubblicità potrebbe essere la tua

In alternativa potresti cercare di diventare speaker pubblicitario. Esistono appositi servizi, come quello offerto da Bodalgo, che consentono agli aspiranti speaker di registrare audio per poter essere inseriti in un catalogo virtuale, dove chiunque può selezionare la voce per il proprio spot.

Naturalmente una certa dizione aiuterà ad essere scelti rispetto a chi ha un accento dialettale molto marcato. Se ti sembra la tua strada corri a registrarti, la prossima voce in tv o alla radio potrebbe essere la tua!

Comparse in Tv o Cinema

Vuoi diventare famoso o guadagnare qualche soldo in poco tempo? Spesso le emittenti televisive o il cinema chiedono di proporsi come comparse per programmi o telefilm e film.

Se hai la passione per la tv perché non candidarsi? Si possono guadagnare anche 50 o 100 euro per un giorno, dunque cosa aspetti?

Affitta casa tua per servizi tv e set del cinema

Restando in ambito televisivo, esiste un modo che può permetterti di fare soldi in poco tempo grazie alla propria abitazione: non è necessario affittarla, ma concederla ai registi per le riprese delle scene che possono avere come ambientazione il proprio cortile o la propria casa.

Si tratta di un particolare tipo di affitto, ossia l’affitto temporaneo. Esso viene gestito da agenzie competenti e specializzate, affidabili al 100%. È sufficiente contattare l’agenzia per fornire ogni dato utile e le fotografie della casa che vuoi affittare temporaneamente, compresa quella al mare o in montagna!

Qualora l’agenzia fosse interessata, verrai ricontattati per un sopralluogo e per la produzione di un book fotografico professionale che non prevede spese, così che la location possa essere inserita ufficialmente nel database.

Se qualcuno volesse visionare la casa, ci sarebbe un ulteriore sopralluogo insieme al regista e allo scenografo. Potresti ricevere dunque una proposta economica, che in linea di massima si aggira tra i 500 ed i 3500 euro per ogni giorno di riprese.

Chiedere un aumento di stipendio

La prima e più ovvia soluzione è parlare apertamente al tuo capo e domandare un aumento di stipendio, soprattutto se ti senti produttivo e credi di meritarlo.

Non sempre è facile trovare il coraggio di fare questo passo, né è semplice ottenerlo, ma non è da escludersi, dunque perchè non tentare questa via? Il tuo superiore potrebbe riconoscerti questo merito.

Cambiare lavoro e trovarne uno più remunerativo

Non hai ottenuto un aumento oppure non ti soddisfa ciò che fai? È giunto il momento non di trovare un secondo lavoro, ma di cambiarlo totalmente.

Non è facile in questo momento storico trovare una buona posizione lavorativa e quindi devi rassegnarti al fatto di metterti in gioco.

Se avessi ottime competenze, potresti tuttavia ottenere un colloquio ed eventualmente tenere le redini dei negoziati, qualora la tua posizione fosse ambita: non è detto che tu non riesca a cambiare lavoro ottenendo uno stipendio di partenza più alto!

Dovrai avere buone motivazioni da illustrare: giocati bene la tua chance!

Diventare un freelance

Se non vuoi o non puoi essere assunto, è arrivato il momento di diventare imprenditore di te stesso e offrire le tue competenze a chi le vuole.

Diventare un un’ottima possibilità se vuoi essere pagato meglio e quindi guadagnare più soldi: considera che un lavoro svolto da un libero professionista formato a dovere e molto competente viene sempre retribuito di più.

Scegli se continuare nel tuo ramo o intraprendere una strada nuova! Vuoi qualche idea…? Eccotele!

Vetrinista e consulenza estetica di merchandising

Un’attività in crescita è legata alla gestione delle vetrine. Esatto: si tratta infatti di uno spazio che per un’attività commerciale è fondamentale, poiché è la presentazione di ciò che il commerciante ha da proporre e di come vuole proporlo.

Mette in diretto contatto l’acquirente potenziale con il prodotto in vendita. L’importanza del vetrinista si capisce dalle grandi catene, dove questa figura è fondamentale per la presentazione dei prodotti e dell’attività stessa, in quanto è un biglietto da visita fondamentale.

Per questo potresti pensare di divenire visual merchandiser, magari non per le aziende più grandi, ma per i piccoli commercianti che non hanno le medesime risorse da investire in questo aspetto piuttosto importante.

Se hai fatto la commessa per anni potresti avere le competenze e l’esperienza giusta per supportare più commercianti nella gestione delle vetrine, lavoro che potrebbe essere continuativo nel tempo.

Se vorrai ricavarne uno stipendio, però, dovresti puntare a stipulare contratti anche con catene più grandi e presenti in tutta la regione o l’Italia.

Aprire un e-commerce

Vuoi gestire un tuo negozio, ma con vetrine virtuali? Finalmente eccoci giunti a trattare l’argomento dell’e commerce, che può farti fare soldi lavorando online e senza che siano richiesti gli stessi investimenti iniziali necessari per un negozio fisico.

Anche in questo ambito bisogna però formarsi circa l’ottimizzazione dei contenuti sul web, altrimenti non otterrai mai visualizzazioni e quindi acquisti di ciò che hai deciso di vendere, che siano prodotti di marchi noti o alternativi, o creazioni tue o di tuoi conoscenti.

Sul web essere letti e trovati è molto importante e non sono sufficienti le dotti commerciali!

Le tesi di laurea: correzione e impaginazione

Sei uno studente e te la cavi con lo studio? Allora potresti pensare di aiutare gli altri studenti, magari sostenendoli e guidandoli nella redazione e impaginazione grafica delle tesi di laurea, magari supportandoli nella suddivisione organica dei vari capitoli in base all’argomento.

Ti serve solo un computer e la voglia di lavorare! Non immagini nemmeno quanti studenti abbiano bisogno di delegare questi compiti a persone più esperte e volenterose! Volendo potresti lavorare anche per università lontane da te, grazie ad internet!

Vendi online i tuoi appunti di università

Restando in argomento, se sei molto meticoloso nel prendere appunti, potresti rivenderli a chi non ha avuto tempo di frequentare le lezioni. Se a te è servito rileggere i tuoi appunti per studiare con facilità, allora puoi monetizzare i tuoi sforzi rivendendoli.

Ovviamente il materiale deve essere leggibile e comprensibile a tutti, senza abbreviazioni e scritto in buona calligrafia, magari con i rimandi al libro di testo per gli approfondimenti.

Esistono delle piattaforme su cui caricare gli appunti, guadagnando il 70% del prezzo di vendita ogni qual volta qualcuno compra il tuo materiale.

Diventa un tutor per gli studenti

Esiste ovviamente il classico sistema per guadagnare, ossia fare soldi impartendo ripetizioni agli studenti o seguendoli nel percorso universitario (più remunerativo che impartire lezioni a studenti delle medie).

Personal Shopper: come funziona?

Usciamo dal contesto universitario e vediamo come guadagnare facendo la spesa per conto di terzi. Si tratta del lavoro di personal shopper, per conto di persone troppo impegnate per andare a fare compere da soli.

Talvolta ad avere bisogno è qualcuno che ha avuto da poco un bebè, o che si è rotto la gamba. Per questo è nato il servizio che mette in contatto chi ha questi problemi e non può fare la spesa con coloro che danno invece disponibilità di fare compere e portare la spesa a domicilio nei tempi prefissati.

Troviamo anche qui siti appositi per questo contatto tra le parti, dove si possono specificare i supermercati e negozi in cui si può andare con facilità e la zona di riferimento in cui consegnare i pacchetti.

Fattorino: un’altra alternativa

Simile al lavoro appena descritto, troviamo il fattorino. Egli, tuttavia, non lavora per persone private, ma per delle imprese vere e proprie, che hanno bisogno di qualcuno che porti pacchi e documentazione da una sede ad un’altra, da un ufficio a un altro, dalla sede al cliente.

Puoi dare la tua disponibilità anche per poche ore.

Lava le auto dei tuoi conoscenti e non solo

Se vuoi arrotondare e hai gli strumenti, offriti per lavare i mezzi di trasporto di amici e vicini di casa, basandoti sul passaparola.

Si parla di pulire sia gli esterni che gli interni, facendo un lavoro accurato per garantirti la fedeltà dei tuoi clienti!

Fai le pulizie di casa

Lo stesso vale per le pulizie domestiche: anche in questo caso puoi basarti sul passaparola oppure sulle apposite piattaforme online, che mettono in contatto chi ha bisogno di un aiuto in casa con chi è disponibile a tale attività.

Queste piattaforme trovano i clienti e si occupano anche della fatturazione, motivo per cui è molto comodo! Il pagamento avviene ogni due settimane.

Dog sitter e asilo per cani

Ti piacciono gli animali? Allora potresti cercare il modo di occuparti dei cani di chi lavora in ufficio tutto il giorno.

Portandoli a spasso per i loro bisogni o addirittura tenendoli da te nell’orario d’ufficio, potrai guadagnare soldi e fare un lavoro che ami! Per approfondire, puoi leggere la guida per diventare dog sitter.

Come ormai potrai immaginare, online troverai i siti per iscriverti ed offrire il servizio, trovando coloro che hanno bisogno di te!

Babysitter: guarda i bambini!

Un classico per guadagnare di più è fare la baby sitter. I siti che permettono di iscriversi sono molteplici ormai.

Essi mettono in contatto le baby sitter o i baby sitter con le famiglie che hanno bisogno di una tata per i loro pargoli, sia in modo fisso sia in caso in cui il piccolo avesse la febbre e non potesse andare all’asilo o a scuola.

Puoi dare la disponibilità che vuoi su questi sito: ti contatterà solo chi è compatibile con gli orari da te selezionati.

Attenzione a mettere la foto giusta! Devi ispirare fiducia e professionalità, bandite le foto al mare o in discoteca!

Aiuta gli anziani

Come i bambini, anche gli anziani hanno bisogno di aiuto.

Spesso non possono muoversi e hanno bisogno di una mano: il lavoro è simile a quello di personal shopper, poiché potresti portare loro la spesa, ma vi sono agenzie che mettono in contatto badanti e colf anche solo per poche ore a settimana pagando regolarmente chi ad esempio può recarsi a pulire la casa di una donna con il femore rotto o accompagnare un anziano all’ospedale per una visita o pagare le bollette in posta.

Insegna ad usare il pc agli anziani

Gli anziani non sono necessariamente bisognosi di colf in momenti di fragilità.

Vi sono nonni sprint che vorrebbero imparare a usare internet e il pc o il telefono. Sei pronto a fare loro da insegnante di informatica e web?

Non sono richieste molte competenze, poiché vorranno giusto imparare quelle operazioni utili a comunicare con il nipote all’estero per motivi di studio o per guardare i video insieme al nipotino!

Salva le videocassette su dvd e pendrive

I vecchi filmini di famiglia sono custoditi gelosamente sulle videocassette di ogni casa. Ma le videocassette ormai sono superate e spesso non le possiamo vedere. Chi ha ancora videoregistratori?

Se sei in possesso del programma per PC giusto puoi offrirti per trasferire questi preziosi ricordi su dvd e strumenti più tecnologici e facilmente visionabili da chiunque.

Si tratta di un lavoro molto ricercato che permette di guadagnare bene,, ossia più o meno 15 euro per ogni videocassetta convertita in DVD o caricata su computer.

È sufficiente avere l’apposito programma e un cavo per collegare il videoregistratore al PC.

Diventa cameriere

Altro evergreen dei lavori per arrotondare è l’attività di cameriere, magari nei week end o nei giorni festivi.

Se hai un diploma alberghiero, ben venga, ma molti hotel possono assumere anche persone meno esperte per sopperire i turni troppo pieni.

È un lavoro che si impara in fretta e che può aiutarti ad arrotondare lo stipendio. Ovviamente sto parlando di chi svolge questa mansione come entry level, se vuoi lavorare full time ed in ristoranti di medio-alto livello occorrono competenze che non si possono di certo acquisire con lo spirito di chi vuole fare soldi subito per aumentare le entrate.

Piccoli lavoretti in casa: il tuttofare

Se hai una buona manualità potresti fare moltissimi lavoretti per chiunque: tagliare l’erba del prato e spalare la neve, pulire le grondaie, verniciare le ringhiere…

Il passaparola ti aiuterà a trovare lavoretti extra!

Stira per le altre persone!

Hai tempo per stirare? Perché non stiri anche per terzi? Quante persone non hanno mai il tempo?

Su internet è facile trovare chi non vede l’ora di delegare questo noioso compito. Puoi farti pagare con una tariffa su base oraria o in base al numero di capi stirati, stirando a casa tua, davanti al tuo programma preferito.

Nel servizio puoi inserire anche il trasporto dalla casa del cliente a casa tua e viceversa: fatti pagare la benzina però, altrimenti potresti non guadagnare quanto ti spetta.

In caso contrario puoi farti portare il lavoro a casa tua!

Diventa controllore di brand

Di cosa sto parlando? L’impresa che ha dato il la per l’avvio di tale professione definisce coloro che ricoprono tale posizione un “Eye”, ossia “occhio.

Ciò perché il controllore di brand guadagna soldi verificando e tenendo d’occhio, appunto, i posizionamenti e i prezzi dei prodotti di certe specifiche marche all’interno delle catene di distribuzione.

È sufficiente usare un telefonino così da potere effettuare un resoconto accurato di quanto registrato.

La paga per chi svolge tale attività è di circa Mediamente 5 ai 15 Euro all’ora.

La cavia farmaceutica

Ebbene sì, esiste anche questo lavoro. Naturalmente vi è qualche rischio di effetto collaterale, ma è ben pagato e non si rischia mai di morire o stare eccessivamente male.

Infatti le industrie chimiche e quelle farmaceutiche hanno perennemente bisogno di soggetti volontari disposti a mettersi in gioco con questo lavoro non proprio sicuro per testare i nuovi farmaci, in modo tale da verificare se ci sono effetti collaterali.

La paga? Lo stipendio è ottimo, si parla di 2.000 euro per ogni sperimentazione, fino a 10-12.000 euro per un mese!

Attenzione però a non metterti in gioco e poi sprecare questi risparmi golosi per cercare di guarire e riprenderti da qualche tedioso effetto collaterale… Che senso ha avere 10.000 euro se non puoi andare in vacanza a causa di uno sfogo cutaneo?

Prodotti gratis: come averli?

In questo paragrafo non parliamo un modo per guadagnare soldi, ma per avere prodotti gratuitamente, risparmiando quindi sui soldi della spesa.

Come fare? Basta iscriversi a siti come Trnd.com , che permettono di ricevere sempre a casa propria svariati prodotti, ancora prima che essi siano reperibili sul mercato.

Bisogna però recensirli, oppure, in altri casi, provarli.

Lo scopo è garantire l’immissione sul mercato di prodotti validi e di qualità, oppure di migliorarli prima dell’effettiva messa in circolazione.

Non si viene mai pagati in denaro, ma ciò che si riceve non viene restituito: avrai una fornitura di rasoi, creme, cibo, caffè e macchinette, e vari prodotti!

Vendi i tuoi capelli

Ci hai mai pensato? Se hai capelli forti, belli e sani, oltre che molto lunghi, li puoi vendere! Si possono mettere in vendita per centinaia di euro, soprattutto online.

Pensa che i capelli lunghi oltre 25 cm hanno un prezzo di circa 100 euro. Più sono lunghi e più puoi guadagnare: i capelli che superano i 50 cm possono avere un valore di più di 1000 euro.

Per i viaggiatori: vendi beni stranieri!

Se viaggi moltissimo potrà capitarti di trovare articoli che in Italia non ci sono. Online è possibile dover pagare oltre il doppio per potersi procurare qualcosa.

Perché, quindi, non portare in Italia qualcosa che è molto costoso e rivenderlo ad un prezzo più competitivo?

Cerca di tenere sotto controllo i prezzi dei prodotti tipici locali, in modo da saper cosa potrebbe aiutarti a fare soldi in questo modo.

Puoi fare anche il contrario: portare prodotti Italiani all’estero e rivenderli a prezzi decisamente più vantaggiosi! Pensa al vino: quanto costa fuori dal Belpaese?

Cerchi Idee per Fare Soldi? Sii Intraprendente

Quelli che abbiamo visto sono una serie di sistemi per guadagnare subito, in poco tempo, con un impegno tutto sommato contenuto.

Ti basta dedicare un po’ di tempo per rispondere ai questionari o per ottimizzare le tue spese e risparmiare centinaia di euro. Se, invece, hai tempo e qualche risparmio, puoi pensare di farli fruttare sempre seguendo i miei consigli,

Se cerchi soluzioni che ti facciano guadagnare ancora di più oppure sei desideroso di affrontare il tema del denaro da un punto di vista del business e dell’auto impiego, puoi continuare la tua navigazione su Affari Miei

Chiaramente un solo articolo non può rispondere ad una domanda come quella a cui ho provato a replicare: domanda che necessita di più ragionamenti impostati da diversi punti di vista.

Con Affari Miei ci provo quotidianamente ed i riferimenti forniti su questa pagina, oltre a migliorare la tua esperienza sul blog, ti permetteranno di trovare ispirazioni interessanti per dar libero sfogo alla tua voglia di fare.

Ulteriori risorse utili

Questo articolo è un elenco di risorse utili con idee per fare soldi in poco tempo o nel medio periodo. Non può darti risposte dirette perché una risposta diretta, diciamocelo seriamente, non c’è. Ci sono però delle strategie, valide o meno valide, che possono funzionare in tempi brevi o lunghi.

Ti invito, pertanto, a leggere tutte le risorse presenti, eccone altre che ti raccomando e che completano i concetti accennati in questa sede:

Buon proseguimento su Affari Miei e in bocca al lupo!

Leggi le Ultime Idee per Guadagnare nel 2020

23 Idee di Business Redditizie per Nuove Attività

87 Idee (Testate) per Fare Soldi nel 2020

Migliori Siti per Investire a partire da 50€

Impiego ore a scrivere articoli che ti aiutano a migliorare le tue finanze: aiuta anche gli altri a farsi gli affari propri!

Scopri che Imprenditore Sei

Ho creato un breve questionario con cui ti aiuto a capire che tipo di imprenditore sei. Al termine, ti guiderò verso i contenuti migliori selezionati in base alla tua situazione di partenza:

4 COMMENTI

Ottimo articolo, completo in quanto prende in esame quasi tutti gli aspetti dell’argomento “come fare soldi”.

MA HO 3 DOMANDE:

1 – QUALI SONO LE TECNICHE DI GUADAGNO PASSIVO PIÙ UTILIZZATE DAI BLOGGER?
2 – I PASSAGGI OBBLIGATORI PER DARE VITA ALLA PROPRIA PIATTAFORMA (ANCHE SE NON CONOSCI I LINGUAGGI DI PROGRAMMAZIONE?
IL METODO PIÙ SEMPLICE PER PERSONALIZZARE LA GRAFICA DEL PROPRIO BLOG?

1. Guadagno passivo non esiste, ci sono tecniche che ti fanno guadagnare di più con uno sforzo inferiore. La prima tecnica è lo studio dopo aver scelto il proprio settore.

2 e 3 Ci sono cms come WordPress che con uno studio minimo delle informazioni presenti online ti permettono di creare prodotti di ottimo livello con costi limitati.

Davvero un bell’articolo pieno di contenuti interessanti
sulle varie opportunità per “fare soldi online”.
Quello che mi piacerebbe vedere nelle persone è la capacità di capire che bisogna avere una solida strategia i base e conoscere gli strumenti che permettono l’attuazione delle strategie stesse.
Molte persone non comprendono a pieno che la formazione dal punto di vista online e fondamentale. si crede che questo non sia un passaggio obbligato.
Comunque ottimo articolo COMPLIMENTI.
��

Lavorare da casa: 7 professioni per chi cerca lavoro da casa online [aggiornato gennaio 2020]

Quali sono i lavori che si possono fare da casa che fanno guadagnare? Guadagnare da casa online è possibile o è una truffa? Ecco tutta la verità

Se sei alla ricerca di un lavoro da casa, è molto probabile che ti stia chiedendo quali sono le professioni più redditizie e come iniziare. I motivi per i quali una persona sceglie di lavorare da casa online possono essere i più svariati. Da uno stato di disoccupazione fino ad arrivare alla voglia di mettersi in proprio. Passando per chi ha semplicemente intenzione di arrotondare. In ogni caso, ti spiegherò quali sono i lavori più richiesti che puoi fare da casa e come puoi iniziare da subito.

Lavorare da casa con il PC

Innanzitutto, se vuoi lavorare online è necessario che tu possieda un PC e una connessione Internet. Un computer connesso è l’unico strumento che ti verrà richiesto. Se ne sei sprovvisto, acquistane uno quanto prima. Oppure chiedilo in prestito ad amici o parenti che sicuramente saranno felici di aiutarti in questa nuova avventura.

Attualmente, le attività più redditizie che puoi svolgere da casa sono davvero numerose. Ho creato per te una lista nella quale ti spiego quali sono i lavori che si possono fare con il PC anche come secondo lavoro da casa. Certamente troverai quello che fa per te.

Il lavoro da casa è rischioso?

Rispetto a qualche anno fa, il lavoro su Internet è molto più accessibile e vantaggioso. Infatti, in tempi passati, non appena si è capito che il web potesse rappresentare un’opportunità per tutti, molte fantomatiche aziende hanno cercato di approfittarne.

Certamente avrai sentito parlare di quelle offerte di lavoro per le quali, per iniziare, era necessario acquistare un primo pacchetto. Tra l’altro a dei prezzi notevoli che arrivavano anche a oltre 100,00 euro. E non vi era alcuna rassicurazione sui possibili profitti.

Stesso discorso per i cosiddetti sistemi piramidali in stile Herbalife. In questo caso, ti trasformavi dal nulla in un venditore, per poi guadagnare solo reclutando altri venditori. Una situazione davvero stressante e a causa della quale molte persone ci hanno rimesso i propri risparmi.

Tuttavia, ad un certo punto la situazione è nettamente migliorata. In particolare grazie all’avvento dei social network. Con l’utilizzo di queste piattaforme, sono venute a crearsi una lunga serie di opportunità di guadagno da casa.

La disoccupazione, in Italia, è ancora piuttosto alta, eppure molte aziende faticano a trovare lavoratori online. In tutta sincerità, si tratta piuttosto di una questione di competenze. Se vuoi lavorare con Internet, devi assolutamente aggiornarti.

Premesso questo, ecco la lista delle migliori attività grazie alle quali puoi ottenere un lavoro da casa da subito. Scopriamo i lavori da fare a casa.

Professioni online: la classifica dei lavori da casa più sicuri

1)Trading Online o Investimenti in Borsa

Tra le professioni che si possono svolgere da casa, quella del trader professionista è senz’altro la più redditizia. Al contempo, però, si tratta anche dell’attività più rischiosa tra quelle in classifica.

Il trading online è accessibile a chiunque. Ciò non significa, tuttavia, che si tratti di un mestiere alla portata di tutti. Per diventare trader occorre innanzitutto acquisire un’approfondita conoscenza dei mercati finanziari e degli investimenti in borsa online. Sono tantissimi, oggi, i trader che, iniziando da zero, sono riusciti a raggiungere tanti successi. Ciò significa che è veramente possibile guadagnare online con gli investimenti in borsa.

Fare trading da casa

La maggior parte delle persone sono portate a credere che il trading non rappresenti un vero lavoro. Si tratta di una convinzione assolutamente sbagliata! Investire in borsa è come mettersi in proprio. Con tutte le opportunità e i rischi del mestiere. Del resto, anche un venditore deve trovare il prodotto giusto e saperci fare.

Investimenti online in borsa: come iniziare

Per diventare trader professionista, puoi iniziare studiando. Le risorse che puoi trovare in rete sono davvero numerose. Ti consiglio di acquistare un EBOOK ONLINE anche se CLICCANDO QUI puoi iscriverti e scaricare tutti gli ebook gratuiti di Investous per gli investimenti in borsa , in modo tale che tu possa consultare la guida quando, quanto e come vuoi.

Qual è il miglior sito di trading online?

Nel caso in cui non lo sapessi, per investire in borsa online è necessario passare attraverso i servizi di un broker finanziario. Si tratta di aziende che operano sul web, come specifiche piattaforme di trading. Tra i broker più famosi ti segnalo il sito Investous . La società ha un buon seguito e ottime recensioni. Non a caso, è anche sponsor della squadra di calcio della Psv Eindhoven. Una volta iscritto e scaricato l’Ebook di Investous CLICCANDO QUI sarai contattato da un consulente di Investous che ti spiegherà il funzionamento della piattaforma di investimenti online e il programma dei corsi per apprendere tutte le informazioni necessarie per investire in borsa. Investous contatta gli iscritti da Roma o Milano quindi una volta iscritto riceverai una chiamata da un numero telefonico con prefisso +06 o +02. Ricorda anche che se vuoi iniziare la professione di trader è importante poter effettuare un investimento minimo. Investous richiede un deposito minimo di 250 euro. Per guadagnare denaro è importante avere la possibilità di poter investire un minimo di denaro.

Quanto si guadagna con il trading?

Come puoi immaginare, una risposta precisa a questo quesito non esiste. Puoi guadagnare poche decine di euro, così come anche migliaia di euro. Tutto dipende dal tipo di negoziazioni e dalle tue capacità. Non dimenticare, però, che il trading online comporta anche rischi di perdita di denaro del denaro investito per cui investi sempre ciò che puoi permetterti.

2 )Social Trading

Torniamo agli investimenti online, con un lavoro divenuto molto in voga negli ultimi anni. Stiamo parlando del social trader, ovvero di una figura che a tutti gli effetti fa l’investitore, sfruttando il concetto di condivisione social. Ti spiego meglio.

Esistono alcune piattaforme di trading, come ad esempio il famoso broker eToro , che dedicano un’intera sezione del sito al social trading. Detto in termini semplici, su questa piattaforma ogni investitore ha un proprio profilo dove vengono indicati i risultati delle sue negoziazioni. Ogni utente può decidere se copiare le transazioni di un altro utente o se permettere agli altri di copiare le proprie. In caso di esito positivo, il guadagno è garantito ad entrambi.

Qual è il vantaggio? Semplice: se sei un principiante, puoi avere maggiori possibilità di successo copiando un professionista; se sei un professionista, puoi aumentare i tuoi profitti condividendo la tua esperienza con gli altri.

Se pensi che sulla piattaforma eToro ci sono trader con 100% di operazioni positive, ecco che il guadagno da casa è quasi certo. Con un solo click.

Fare il social trader può essere un lavoro collaterale alla professione numero 1 di questa classifica. Il tutto con il solo scopo di accrescere le tue finanze. Puoi guadagnare poche decine di euro, così come anche migliaia di euro. Tutto dipende dal tipo di negoziazioni e dalle tue capacità. Non dimenticare, però, che il trading online comporta anche seri rischi di perdita di denaro.

3)Copywriting

Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad un vero e proprio boom di siti web. Inclusi una infinita quantità di blog. Si tratta di “luoghi” dove il contenuto è fondamentale. Come puoi immaginare, parliamo principalmente di articoli. Di conseguenza, tantissime società e numerosi liberi professionisti hanno iniziato a cercare Copywriter.

Copywriter da casa: chi è cosa fa

Il Copywriter rappresenta il lavoro da casa più diffuso. Questa figura si occupa essenzialmente di scrivere contenuti/articoli, su richiesta. Naturalmente, si tratta di una persona che ha un’ottima conoscenza della lingua italiana. Tuttavia, attualmente, vengono richieste anche altre skills, come ad esempio la conoscenza della SEO. Dunque, parliamo di una professione per tutti, ma che comunque richiede un minimo di capacità.

Dove trovare richieste di lavoro come Copywriter?

Vista la portata della richiesta per questa figura, le piattaforme dove trovare lavoro come copywriter sono numerosissime. Dalle agenzie come Infojob e Indeed ai social network. Passando per i grandi portali di annunci come Subito.it. Naturalmente, esistono anche piattaforme dedicate, come Alverde.Net. Il lavoro consisterà principalmente, come detto, nello scrivere articoli, di una lunghezza media tra le 400 e le 1000 parole.

Quanto guadagna un Copywriter?

Occorre innanzitutto precisare la differenza tra un neofita del settore e un professionista. Nel caso del professionista, si possono guadagnare anche 50 euro ad articolo, in base alla lunghezza del testo e all’argomento. In sostanza, il prezzo lo fa l’esperienza, ma quello del Copywriter è un lavoro che può realmente renderti indipendente.

4)Traduzioni da casa

Altro lavoro da casa molto redditizio e interessante è quello del traduttore. Ad esempio, ci sono tantissime persone, laureate e non, che conoscono molto bene una lingua, ma che non riescono a trovare lavoro. In questo caso, è possibile proporsi come traduttori di articoli, di siti web, o anche di altri tipi di contenuti. Tra le piattaforme che puoi sfruttare ti segnalo Fiverr.com e Freelancer.com.

Come traduttore, puoi anche candidarti per offerte che richiedano traduzioni da una lingua straniera all’italiano. Anche in questo caso, naturalmente, devi avere un po’ di confidenza con la lingua in questione. Tuttavia, il lavoro potrebbe essere leggermente più semplice.

Per le traduzioni, in un senso o nell’altro, puoi avvalerti di risorse web completamente gratuite. Come ad esempio Google Translate o l’ottimo Reverso Context. Tieni presente, però, che queste risorse eseguono per lo più traduzioni letterali. Dunque dovrai rivedere il testo e scegliere le parole più adatte al contesto.

Anche in questo caso bisogna differenziare il traduttore autodidatta dal professionista. Quest’ultimo è per lo più madre lingua o esperto in una specifica materia di cui conosce perfettamente il linguaggio tecnico.

Se non vuoi dipendere dalle richieste sulle varie piattaforme, puoi valutare l’idea di creare il tuo sito. Anche in questo caso puoi farlo in modo totalmente gratuito, ad esempio con WordPress. Sul sito potrai inserire le tue competenze e i tuoi contatti, specificando magari anche tempistiche di realizzazione del lavoro e altre informazioni che ti sembrano utili. In questo modo, chi ha bisogno potrà trovarti direttamente.

Quanto guadagna un traduttore freelance?

Anche in questo caso il prezzo lo fa l’esperienza. In base alla complessità del testo e alla lingua richiesta, puoi richiedere, in media, da 1 a 10 euro, ogni 100 parole.

5)Social Media Management

Un’altra professione nata grazie ai social Network. Come ben sai, per mantenere il passo della concorrenza, oggi qualsiasi azienda possiede una pagina su Facebook, Twitter o Linkedin. Ad onor del vero, negli ultimi tempo le imprese sono anche approdate con successo su Instagram. Dal dentista del quartiere al grande supermercato: se non sei social, non vendi!

La vecchia costosissima pubblicità fatta di volantini, pubblicità radio o tv, cartelloni su strada, ha lasciato posto al web. Con un notevole risparmio per le aziende, a fronte di una maggiore visibilità. Tuttavia, si è venuta a creare l’esigenza, per le imprese, di trovare una figura capace di gestire, appunto, le pagine social aziendali.

Pertanto, possiamo inserire il Social Media Manager tra i lavori da casa più richiesti del 2020. Forse non è la professione più remunerativa, ma c’è il vantaggio di poter eseguire questo tipo di attività abbastanza facilmente e rapidamente.

Non bisogna dimenticare, però, che anche per questa figura esistono diversi livelli, in base alle competenze. Il social media manager esperto, infatti, conosce bene gli strumenti pubblicitari offerti dalle varie piattaforme. Nonché come creare campagne pubblicitarie efficaci. Inoltre, occorre essere buoni comunicatori, per attrarre il maggior numero di utenti possibili.

6)Data Entry

In passato, come oggi, all’interno delle aziende girano un’infinita quantità di dati. Dal magazzino alle presenze dipendenti. Passando per gli elenchi di potenziali clienti e molto altro. Di conseguenza, moltissime imprese sono alla costante ricerca di figure data entry. Queste figure non devono fare altro che inserire i dati richiesti in specifiche tabelle o piattaforme.

Considerato che per svolgere questa professione occorre semplicemente un PC, non necessariamente connesso ad Internet, le aziende accettano di buon grado l’inserimento dati da casa.

Quanto guadagna un data entry?

Per questo tipo di lavoro, le tipologie di guadagno sono due. Ci sono imprese che offrono uno stipendio fisso, part time o full time. Ma ci sono anche imprese che pagano in base al numero di inserimenti. Questa seconda opzione, anche se non ti garantisce un fisso, ha il vantaggio di permetterti di lavorare quanto vuoi e con le tue tempistiche.

7)Blogging

Fare Blogging significa essenzialmente creare e curare un blog. Negli ultimi anni questa professione sembrava essere stata un po’ oscurata dal boom dei social network. Ma basta pensare al successo, ad esempio, della fashion blogger Chiara Ferragni, per capire che si può ancora guadagnare con un blog cifre molto allettanti.

In linea generale, a meno che non vi siano delle società commissionanti dietro, quella del blogger è a tutti gli effetti una libera professione.

Il trucco per avere successo è scegliere un argomento di cui hai approfondita conoscenza e che, soprattutto, ti piace. In questo modo, dovrai faticare molto meno per creare quotidianamente contenuti per il tuo blog.

Per aprire un blog, puoi utilizzare una delle tante risorse presenti sul web. C’è da fare un minimo investimento se vuoi tentare di guadagnare in tempi brevi, ovvero acquistare un dominio. Le piattaforme in rete, in genere, offrono pacchetti che includono dominio e spazio web, a fronte di un pagamento di un canone annuale davvero abbordabile. Le cifre oscillano tra i 40 e i 90 euro l’anno.

Come guadagnare con un blog?

La principale fonte di guadagno di un blogger sono le pubblicità. Il metodo più rapido per guadagnare con un blog è iscriversi a Google Adsense. In base all’argomento del sito e al numero di visitatori, Google ti assegnerà specifici banner pubblicitari. Ogni volta che questi verranno cliccati da un utente, tu potrai guadagnare.

Il guadagno effettivo, dunque, dipende dal numero dei click e dalla percentuale corrisposta in base al banner. Tieni presente che pubblicità nel settore gastronomico vengono pagate molto meno di banner a carattere finanziario.

Se sei ben posizionato su Google, è molto probabile che le aziende inizieranno a contattarti direttamente, per vendere un prodotto o, semplicemente, sponsorizzarlo. In questo caso, verrai pagato molto più.

Lavorare come Call Center da casa

Voglio suggerirti ancora un lavoro da casa, oltre a quelli indicati in classifica. Sapevi che puoi lavorare come operatore di call center direttamente dalla tua abitazione? In questo caso, oltre al computer ti serve un telefono. Molte aziende te ne forniscono uno, se lavori per loro.

Entrando nei dettagli, la figura di operatore telefonico da casa viene richiesta da tutte quelle aziende che fanno e-commerce o che necessitano di assistenza clienti, vendita telefonica, recupero crediti o anche semplice segreteria.

E’ molto probabile che dovrai fare un minimo di formazione, per conoscere i servizi e/o i prodotti dell’azienda in questione. Spesso la formazione può avvenire da remoto o tramite l’invio di specifico materiale didattico da parte delle aziende.

Per diventare operatore telefonico da casa, puoi candidarti alle offerte che trovi sul web oppure inviare una candidatura spontanea via mail ad un’azienda per la quale ti interessa lavorare.

Lavoro da casa e tasse: tutto quello che devi sapere

Tutte le attività consigliate nella classifica che hai letto sopra, rappresentano a tutti gli effetti un vero e proprio lavoro. Nello specifico, è più corretto parlare di libera professione. Ciò significa che dovrai dichiarare i tuoi guadagni, esattamente come qualsiasi altro lavoratore.

Se svolgi una delle suddette attività occasionalmente e non percepisci più di 5.000,00 euro l’anno, può bastare una ritenuta d’acconto che non ti obbliga alla dichiarazione dei redditi né al pagamento di alcuna tassa.

Discorso simile vale per l’attività di Copywriting che può essere gestita con un Contratto di cessione di diritti di autore. In questo caso, la cifra annua percepibile è più alta, ma deve trattarsi comunque di un lavoro occasionale.

Lavoro online: è necessario aprire una partita IVA

Se svolgi un lavoro da casa a tempo pieno, devi aprire una partita IVA. Ti ricordo che il lavoro in nero è illegale!

Pertanto, dovrai pagare le tasse sui guadagni percepiti. Esistono diversi regimi fiscali, in base alla tipologia di impresa (aprendo una partita IVA ti trasformi matematicamente in un’impresa). Naturalmente, l’importo delle tasse varia in base al fatturato. Quindi, più alte saranno le tue entrate e maggiori saranno le tasse calcolate.

Se è la prima volta che lavori da casa, ti consiglio di chiedere una consulenza ad un commercialista. Esistono anche tanti siti online che possono aiutarti a fugare dubbi e ad avviare la tua impresa.

Voglio darti un consiglio. Essere in regola con il fisco è fondamentale, ma ciò non ti obbliga a fare il passo più lungo della gamba.

Dal momento che la legge lo consente, puoi gestire i tuoi primi guadagni tranquillamente con ritenuta d’acconto. Solo quando sarai certo di aver trovato un sistema che ti consentirà di percepire entrate mensili più o meno fisse, allora potrai prendere in considerazione l’idea di aprire una partita IVA.

Come per tutte le aziende, il lavoro garantito per sempre non esiste. Ci saranno momenti in cui guadagnerai di più e momenti in cui dovrai faticare. Con l’esperienza, riuscirai senz’altro ad ottimizzare il tuo lavoro.

Ricapitolando, tutto quello che devi fare per lavorare da casa si può riassumere in tre passaggi:

scegli un’attività che ti piace e in cui ti senti capace

inizia a fare esperienza e ad ottenere i primi profitti

se la tua attività cresce, apri una partita IVA.

Lavoro online: come trovare opportunità reali

Lavorare online significa anche farsi conoscere, appunto, online! Se è vero che, come accennato precedentemente, esistono tantissimi siti di annunci di lavoro da casa, è anche vero che se oltre a cercare ti lasci anche trovare, le tue possibilità di guadagno online aumentano!

In questo contesto voglio suggerirti di sfruttare il grande potenziale di LinkedIn. Come sicuramente già sai, si tratta del social network per il lavoro per eccellenza. Qui sono presenti milioni di professionisti e migliaia e migliaia di aziende.

E’ presente anche una sezione specificatamente dedicata alle opportunità lavorative. Ad ogni modo, se vuoi crearti un biglietto da visita online, LinkedIn è la risorsa migliore. Trattandosi di un social per il lavoro, limita le informazioni ai tuoi recapiti, alle tue competenze e alla tua esperienza lavorativa. Scegli anche una foto profilo un po’ più formale rispetto a quella che metteresti su Facebook.

Guadagnare online: reale possibilità o truffa?

Le truffe lavoro da casa, pur essendo meno rispetto al passato, sono comunque presenti in rete. Il trucco sta nel riconoscere la potenziale bufala. Come? Ecco alcuni consigli.

Innanzitutto, non fidarti mai di aziende che ti chiedono di pagare per lavorare! Che sia una quota di iscrizione, il pagamento di un e-book di formazione o il famoso starter kit di herbalife. Tu sei un professionista e l’azienda paga il tuo lavoro. Questa regola vale per qualsiasi tipo di mestiere, compresi quelli online. ATTENZIONE: ovviamente nel caso del mestiere del trader e del copy trader non vale lo stesso discorso poichè negli investimenti in borsa se vuoi guadagnare dei usare denaro da investire.

In secondo luogo, cerca sempre più informazioni possibili sulla persona o sull’impresa che ti sta contattando per un lavoro.

Ultimo consiglio importante, comunica il più possibile via mail. Tenere traccia delle richieste, del prezzo concordato, di eventuali modifiche e altro, ti aiuterà ad evitare incomprensioni ed eventuali tentativi di sfruttare le tue capacità!

Lavorare da casa è il sogno di tantissime persone. Se è anche il tuo, ora sai cosa fare!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: