Social trading anche nelle opzioni binarie Dove copiare i migliori.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Social trading anche nelle opzioni binarie? Dove copiare i migliori.

Premettendo che un trader che si rispetti non dovrebbe mai copiare gli altri, ci sono ovviamente delle eccezioni e poi tutto sommato, chiunque ha la possibilità di scegliere quale strada percorrere, al fine di guadagnare soldi, magari puntando su determinati investimenti.

Da un po di tempo a questa parte, sta prendendo molto piede il cosiddetto social trading, vale a dire una forma particolare di investimento, che tramite determinate piattaforme, si andrà ad appoggiare persino ad alcuni fra i più noti social network, il fine sarà quello di condividere esperienze, ma anche nuove modalità di sicuro interesse.

Prendiamo l’esempio di EToro, una piattaforma decisamente innovativa, che unisce una grafica ben curata con strumenti precisi e modalità di trading a dir poco uniche; bene, la piattaforma in questione offre da tempo, ormai, la possibilità di copiare dei traders già attivi, passo dopo passo!

Scegliere di operare in questo modo può essere rischioso se ci affidiamo magari ad un trader poco conosciuto, ipotesi che capita molto spesso, un errore che commettono soprattutto i traders alle prime armi, i quali presi dalla smania di guadagnare e fare soldi, si affidano al primo che capita sotto mano, magari convinti da un trend apparentemente positivo.

L’ideale sarebbe di tenere sott’occhio un numero limitato di traders, in un determinato arco di tempo, in questo modo si avrà la possibilità di capire chi realmente riesce a generare interessanti profitti e solo a quel punto si potrà scegliere di emulare le sue mosse, attraverso una specifica modalità messa a punto e proposta dalla piattaforma EToro stessa!

Al di la di questo piccolo ma significativo dettaglio, si potranno ricevere via mail anche un buon numero di previsioni inviate direttamente dai Guru del settore, quindi senza nemmeno muovere un dito si riuscirà in poco tempo ad avere tutto l’occorrente per generare profitti attraverso le opzioni binarie, che ad oggi rappresentano un chiaro metodo per monetizzare al meglio!

Ci teniamo, però, a sottolineare che non bisognerà mai fare affidamento al 100% su queste modalità, perchè seguire un trader significherà seguire una persona, quindi l’errore è sempre dietro l’angolo e non sarà certo piacevole perdere dei soldi per colpa di qualcun’altro e delle sue intuizioni, quindi prima di scegliere come operare nelle opzioni binarie, pensateci bene e troverete in poco tempo la soluzione giusta, quella che per intenderci si sposerà alla perfezione con le vostre esigenze!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come copiare un trader (e riconoscere i migliori!)

Ora che abbiamo compreso che cosa sia il social trading e il copy trading, e come funzionano queste due modalità di investimento finanziario, possiamo compiere un passo in avanti e cercare di capire come organizzare la nostra prima copia di un trader.

��Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Naturalmente individuare l’investitore da seguire e da copiare non è certo un percorso rapido e agevole, né è identico per ciascuno di voi lettori: ognuno di noi ha diversi stili di apprendimento, diversi obiettivi e diverse caratteristiche.

Ne consegue che non tutti potrebbero trovare le giuste soddisfazioni negli stessi tempi. Guai però a scoraggiarsi: imparare a riconoscere un buon trader e copiarlo nelle modalità più adatte vi condurrà a una crescita professionale e – speriamo – di patrimonio.

Leggi anche: Migliori trader italiani e del mondo (Scopri chi sono con la classifica/lista aggiornata) >>

Che cos’è il copy trading?

Abbiamo già coperto questo aspetto, ma val comunque la pena (nel caso in cui lo abbiate dimenticato!) ricordare che il copy trading è un modo per aprire direttamente tutte le operazioni attuali e future del trader copiato all’interno del vostro portafoglio. In altri termini, una volta scelto il trader da copiare, tutte le sue posizioni attuali e quelle future saranno replicate all’interno del vostro portafoglio, fino al momento in cui deciderete di non volerlo più seguire.

Copy trading: cos’è?

In un certo senso, copiare un trader significa dunque investire una parte del vostro portafoglio in una persona, piuttosto che in un asset. D’altronde, la semplificazione non è del tutto errata, considerando che quando questa persona aprirà una posizione, l’importo che andrete a investire in automatico sarà una percentuale dell’importo investito dal trader in questione.

Diverse piattaforme di trading permettono tale scelta, pur in modo diverso. Alcuni operatori – come abbiamo già avuto modo di comprendere – permettono di avere un maggior controllo su quel che accade durate il copy trading, mentre altri restringono i vostri margini di intervento creando un maggiore automatismo. Quel che però rappresenta un punto in comune in tutte le piattaforme è che non si può investire tutto il proprio portafoglio in un singolo trader, andando così a “forzare” una migliore diversificazione del rischio.

Perché il copy trading può essere vantaggioso?

Se avete scelto correttamente un buon trader, difficilmente sarà necessario spiegare perché il copy trading sia realmente utile o perché il copy trading funzioni. Se infatti il trader ottiene dei buoni risultati, anche voi otterrete dei buoni risultati. Dunque, se avete scelto un trader esperto o di talento, riuscirete a ottenere grandi soddisfazioni attraverso gli sforzi del trader seguito.

Tuttavia la scelta sbagliata di un trader da copiare potrebbe causare perdite significative, compensando il grande vantaggio di cui sopra, in un grande svantaggio. Insomma, ricordate sempre che il copy trading è una modalità di investimento potenzialmente comoda e molto vantaggiosa, ma che c’è pur sempre un rischio da fronteggiare. Evitate pertanto di cadere nella facile tentazione di considerare che il copy trading sia una scorciatoia verso il successo, e che riuscirete a diventare milionari in breve tempo semplicemente grazie al vostro guru.

Copy trading funziona?

Detto ciò, come abbiamo peraltro già ricordato nelle righe che precedono, giova rammentare ancora una volta che fare copy trading significa non investire in azioni o sul Forex, ma nelle persone. E se pertanto tutti i trader che avete scelto sono abili e producono costantemente un profitto, allora anche voi sarete fortunatamente destinati a fare lo stesso.

Ma quale è, dunque, il problema? Molto semplicemente, il problema nel copy trading è che non è possibile stabilire in anticipo quali saranno i risultati ottenuti da un trader “copiato”, nella consapevolezza che quanto avvenuto in passato non è certamente garanzia di ciò che avverrà in futuro. Tutto ciò vi richiederà pertanto uno sforzo iniziale notevole (quello legato all’individuazione del giusto trader) e uno sforzo successivo costante, legato alla necessità di monitorare quel che avviene nelle posizioni del trader copiato.

Se poi non vi sentite sufficientemente pronti per affidare parte del vostro patrimonio al trader da copiare (sostanzialmente, è quel che succede!), sappiate che nessuno vi obbliga ad affrettare i tempi. Approfittatene magari per poter studiare quel che fa il trader, come si comporta, quali sono le posizioni che apre e perché le apre. Seguite i suoi passi, cercate di prevedere le sue mosse, usate l’esperienza del trader in modo educativo.

Potete peraltro farlo anche usando il vostro account demo, fino a quando non arriverà il momento di iniziare a fare trading con denaro reale. Imparate quanto più possibile se volete diventare un buon trader, ricordandovi che il copy trading non è solamente un modo per poter fare profitto replicando le operazioni altrui, quanto anche uno strumento formativo piuttosto dinamico.

Quali sono gli inconvenienti del copy trading

Ora che abbiamo parlato di quali siano le principali caratteristiche del copy trading, e quali siano i vantaggi di tale approccio di investimento, possiamo dedicare qualche parola a un tema che abbiamo sopra già anticipato: gli inconvenienti tipici del copy trading.

Inconvenienti copy trading

Infatti appare evidente come copiare un trader, perfino se sembra apparentemente molto abile, possa condurre anche a degli effetti negativi. Innanzitutto il copy trading potrebbe generare in alcuni di voi delle aspettative irrealistiche: molte delle piattaforme che offrono il copy trading hanno una sezione Top X (dove X è un numero) in cui è possibile vedere i principali trader e i loro guadagni ottenuti in passato. Il rischio è che i neofiti possano pensare che solo perché queste persone sono nell’elenco principale, sicuramente faranno notevoli profitti anche nei prossimi giorni. Ebbene, non funziona assolutamente così ma, purtroppo, molti “nuovi” trader lo capiranno solamente sulla propria pelle dopo essere caduti nella trappola mentale di crearsi aspettative irrealistiche.

Altri inconvenienti potrebbero inoltre verificarsi, oltre che sul fronte delle aspettative irrealistiche, quando – una volta copiato un trader che “sembra” buono per i nostri fini – ci si siede sugli allori di un primo guadagno e ci si rilassa. La scarsa attenzione nei confronti di quel che succede è un atteggiamento fortemente negativo, che ciascun trader dovrebbe abbandonare quando inizia a fare investimenti. Ricordate sempre che il mercato è in continua evoluzione, e che il trader deve cambiare con esso tenendo sempre sotto controllo quel che accade. I vincitori di oggi sono i perdenti domani, ed è dunque necessario assicurarsi di lasciarli prima che sia troppo tardi, per pigrizia e per eccessivo relax.

In conclusione, vogliamo comunque chiudere questo paragrafo con una nota di ottimismo: il copy trading è infatti una scelta che può essere sia redditizia che educativa. Evitate però di creare eccessive aspettative e di fare troppo affidamento su qualcuno. Ricordatevi sempre i rischi che sussistono nel copy trading, e che chiunque – perfino il guru che sembra più inamovibile! – può commettere anche gravi errori che potrebbero replicare delle profonde perdite sul vostro portafoglio.

Come riconoscere un buon trader da copiare

Il copy trading si basa sulla premessa che riuscirete ad utilizzare opportunamente le informazioni fornite da altri trader in maniera tale da non dover necessariamente imparare tutte le conoscenze richieste da soli, ma “sfruttare” le abilità altrui. Ma come riuscire a comprendere se il trader che avete individuato sia realmente quello “giusto” per voi?

Per poterlo comprendere, cominciamo con il ricordare che – purtroppo! – non esiste un trader infallibile, ovvero un investitore che non abbia mai commesso errori, e che non ne commetterà in futuro. Naturalmente, questo non significa che non si possano trovare trader più bravi di altri: un metodo semplice è quello di considerare “migliori” quei trader che fanno molto meno errori di altri trader, o che ottengono nel tempo risultati più apprezzabili.

Cerchiamo dunque di comprendere attraverso quali metodi scovare i migliori trader e – magari – godersi i risultati di un copy trading più sereno!

Copiare i migliori trader su eToro

Guardare i feedback della community

Uno degli strumenti più diffusi per valutare la performance di un trader nel settore del copy trading è quello di dare uno sguardo attento ai feedback della community. Se ci sono stati altri trader che, come farete voi, hanno seguito il “guru” di riferimento, allora è molto probabile che avranno lasciato qualche tipo di feedback attraverso commenti e valutazioni. Peraltro, molte piattaforme hanno anche i propri Top 10 in base al numero di follower che un trader ha: tenete conto che – anche se non sempre è così – molto spesso i trader di maggiore successo sono quelli che hanno molti follower e vengono copiati da tanti investitori. Pertanto, è molto probabile che un buon trader abbia tanti feedback, ovviamente positivi!

Ad ogni modo, attenzione a non cadere in un facile equivoco: le informazioni che troverete sulla community sono legate a quel che il trader ha fatto finora, ma non vi sono garanzie che su quel che riuscirà a fare. Agite pertanto sempre con grande cautela e con la giusta consapevolezza.

Analizzare cronologia e profitti di trading

Alcune piattaforme di trading vi permetteranno di dare uno sguardo alla storia degli investimenti di un determinato trading e al suo portafoglio attuale. Potete dunque vedere esattamente quanto ha guadagnato (di solito in termini percentuali) in maniera tale da poter dedurre quanto sia stata buona la prestazione dell’investitore.

È pur vero, però, che nemmeno questo sistema è pienamente affidabile, visto e considerato che ci sono molti trader che hanno guadagni stratosferici, ma che hanno altresì numerose posizioni in perdita. Cercate dunque di stare attenti a quei rendimenti super, realizzati a fronte di poche posizioni chiude in fortissimo guadagno, a compensazione di tantissime posizioni negative.

Detto ciò, dare uno sguardo a quel che ha combinato quel determinato trader in passato risulta essere sicuramente utile: dare un’occhiata alle sue attività precedenti e attuali vi permetterà infatti di comprendere quanto siano concrete le informazioni su cui si poggia l’operatività dell’investitore, e quanto sia affidabile nell’elargire i consigli ai propri follower.

Portafoglio e Risk Management

Come abbiamo già ripetuto in più occasioni, l’analisi del portafoglio di un investitore può dirvi molto sulle sue qualità di trader. Se infatti il trader che state valutando di seguire sta sostenendo le sue parole con le azioni, è sicuramente un buon segno. E se poi non ha molte posizioni in perdita, è anche probabile che egli sappia quello che sta facendo. Dunque, utilizzate congiuntamente più criteri per poter ottenere una migliore comprensione della natura del trader al quale forse farete affidamento, in maniera tale da sapere se è realmente affidabile e competente, o lo è abbastanza per voi.

Copy trading: come sfruttarlo?

Peraltro un ulteriore elemento che può fornirvi la giusta mano d’aiuto nell’individuare un buon trader è anche l’osservazione del suo profilo. Un buon trader che vuole essere seguito dedicherà del tempo per poter completare il suo profilo e aggiornarlo periodicamente: se invece notate che un trader non ha un profilo completato, o non è aggiornato da tempo, potrebbe indicare che il trader è relativamente nuovo o che non ha particolare interesse nel copy trading. Se così fosse, è forse meglio meglio trovare qualcun altro da seguire. In molti casi, l’analisi del profilo potrà altresì comunicarvi se un trader sta utilizzando denaro reale o denaro virtuale per le proprie operazioni: naturalmente, cercate di preferire sempre i trader che investono con il loro denaro reale.

Infine, tenete sempre a mente che un buon trader da copiare ha una buona gestione del rischio: assicuratevi dunque di individuare un trader che abbia il vostro stesso livello di gestione del rischio.

In conclusione, ricordate (ne abbiamo già parlato) che anche se si trovano le persone “giuste”, non vi è alcuna garanzia che le stesse vi potranno garantire dei flussi di profitto. È però certo che le persone sbagliate vi condurranno alla perdita!

Quelli mostrati precedentemente sono i migliori trader su eToro, ossia coloro che hanno ottenuto un’ottima performance passata. Sulla piattaforma del broker i trader da copiare vengono chiamati Popular Investor. Di seguito vi mostriamo come poter accedere su eToro ed aprire un conto demo o reale, a seconda della vostra preferenza.

La nostra guida eToro Social Trading & Copy Trader:

�� I migliori Broker di Social Trading 2020!

I Broker di Social Trading hanno dato un aspetto nuovo alla partecipazione in Borsa. Il trading sia di CFD sia di Forex he stato invaso da un’onda che sono le reti sociali. Ogni giorno sono sempre di più i traders che desiderano mantenersi in contatto e operare con altre persone che condividono la loro stessa passione per gli investimenti nella borsa valori. Continua a leggere e capirai che cos’è questa rivoluzione dei Brokers di Social Trading. Inoltre, alla fine dell’articolo ti daremo la spiegazione di alcuni termini che ti permetteranno di comprendere il tema.

Che cos’è il Social Trading?

In poche parole, il Social Trading è il nuovo modello di investimento che sta rivoluzionando la Borsa valori. Essenzialmente, consiste nell’interazione delle reti sociali con il mondo del trading.

Si tratta di una comunità di trader provenienti da tutto il mondo e connessi attraverso una piattaforma online. È dove i più esperti e di successo espongono le loro strategie e investimenti affinché gli utenti meno esperti possano imparare mano a mano che li seguono. Per questo, un altro nome che riceve il Social Trading è Copy Trading. Alludendo alla possibilità di copiare conoscenze, strategie e operazioni di traders esperti.

Il Social Trading si avvale del bisogno della società attuale di mantenersi connessa a Internet e di relazionarsi con chi condivide i nostri stessi interessi. Ma al di la di una semplice interazione sociale. Questo modello di investimento in auge permette applicare i principi su cui si basano le reti sociali al trading, riuscendo ad aggiungere un valore al tempo che si trascorre in linea.

CONTO DEMO
CONTO DEMO

Attenzione: Le operazioni con CFD includono rischi implicati. Il vostro capitale può a rischio.

Che sono i broker dei Social Trading?

Un broker è l’ente (individuo o istituzione) che si incarica di mediare le transazioni in Borsa tra l’acquirente e il venditore in cambio di una commissione al realizzarsi l’operazione. Dovuto al fatto che il Social Trading diventa ogni giorno sempre più popolare e assume tanto peso all’ora di partecipare in Borsa, sono sempre di più i broker disposti a fornire i loro servizi online. A questo si riferisce l’espressione di broker di Social Trading.

I broker di Social Trading beneficiano ai due gruppi di trader che ricorrono ai loro servizi. Il primo gruppo i trader esperti, ricevono commissioni in misura che aumenta il numero dei loro seguitori. Per i trader principianti il beneficio risiede nella possibilità di imparare dai migliori investitori.

Come invertire con i brokers di Social Trading?

Ti chiedi come puoi invertire con i broker di Social Trading? Continua a leggere e scoprirai i passi da compiere per riuscirci.

  • Se desideri iniziare a investire attraverso broker di Social Trading, la prima cosa da fare è scegliere il broker online che soddisfi meglio i tuoi bisogni e aspettative.
  • Successivamente apri un account con il broker in questione.
  • In genere ti sarà richiesto di compilare un formulario online, e di inviare un documento d’identità e un altro di residenza. Potrai farlo con documenti del tipo: carta d’identità, passaporto o patente di guida, bollette e fatture recenti dove appaia il tuo indirizzo.
  • Dovrai poi realizzare un versamento iniziale con la quantità di denaro con cui inizierai a investire.
  • Una volta aperto l’account, completa il profilo del broker di social Trading. Simile quando crei un profilo in una rete sociale.
  • Senza perdere tempo controlla i ranking del broker dove ti mostreranno i trader più seguiti e con i migliori movimenti e strategie.
  • Iniziando a seguire uno di questi trader potrai vedere le sue operazioni e i risultati delle stesse. Se desideri copiare i suoi movimenti devi indicare la quantità di denaro con cui intendi farlo. E così le operazioni del trader copiato saranno applicate al tuo account.
  • Quando lo vorrai puoi smettere di seguire o copiare qualsiasi investitore. Cuando desees puedes dejar de seguir o copiar a cualquier inversionista. Allo stesso modo puoi seguire e copiare vari investitori allo stesso tempo e in questo modo diversificare il rischio.

Vantaggi del Social Trading

Uno dei vantaggi più evidenti del Social Trading è la facilità e la praticità di usarlo. Il modo Copy Trading ti evita di realizzare uno studio tecnico i come investire. Perché monitorando l’attività di trader esperti, basi le tue operazioni e movimenti sull’analisi e i movimenti che loro hanno realizzato in precedenza.

Quello che per molti era un mondo sconosciuto, il Trading de Forex, è diventato qualcosa a portata di mano. Da trader completamente principianti, fino a quelli che avevano già più esperienza, tutti possono addentrarsi in questo mondo e scoprire come gli operatori dell’élite sono riusciti ad arrivare dove stanno e come e perché agiscono in una determinata maniera. Riuscendo a minimizzare i rischi dei loro investimenti.

Un’altra caratteristica del Social Trading che rappresenta un vantaggio è la forma di negoziare. Qui la negoziazione è realizzata come parte di una comunità integrale invece che a titolo personale. Evitando di individualizzare le perdite e scatenare una serie di cattive decisioni. In altre parole, a livello di gruppo è più semplice notare il cambio dell’attività del mercato da un’ottica imparziale. Per esempio, se un movimento iniziar ad avere perdite può far si che un trader reazioni mosso dalle sue emozioni. Invece, quando si lavora in unione, la discussione e l’analisi è obiettiva e le decisioni sono più accertate.

In fine, le piattaforme di Social Trading permettono che l’arte di negoziare valute non solo sia uno strumento appartenente al gruppo elitista di banche multinazionali o di famosi broker. Adesso anche il pubblico generale adesso può partecipare attivamente in questo campo. E visto che tutte le operazioni sono pubblicate in queste reti di Social Trading potendosi copiare direttamente senza che nessuno intervenga, genera un grado maggiore di trasparenza.

Inconvenienti del Social Trading

Dato che il Social Trading offre uno scambio libero di informazione con investitori individuali e nuovi , quello che rappresenta un vantaggio, alla fine può rappresentare un inconveniente. Per esempio, che succederebbe se si seguisse a un cattivo trader? Purtroppo si finirebbe perdendo. Considerando che la quantità di trader che indovinano gli investimenti attraverso il Social Trading è piccola comparata con la quantità di quelli che non lo fanno bene. Assicuratevi di seguire a un trader che valga la pena.

Uno dei maggiori inconvenienti del Social Trading è la difficoltà che rappresenta selezionare la piattaforma adeguata. La quantità di broker online è elevata, cosa che rende la scelta più difficile. Esistono persino piattaforme dietro le quali si nascondo veri e propri imbroglioni che catturano traders disattenti.

Per un trader inesperto le reti di Social Trading che premiano solo per i benefici possono essere inviti a rischi molto alti. Cosa che alla fine può tradursi in investimenti rischiosi con grandi perdite. Sono migliori quelle reti che ricompensano sia per i benefici ottenuti come per gli investimenti di basso rischio. Sensibilizzando sui rischi che si assumono invertendo.

Un altro inconveniente del Social Trading ha a che fare con che i nuovi commercianti generalmente non comprovano completamente tutti gli aspetti delle distinte reti di Social Trading. Per fare un esempio, certe reti di trading impediscono al commerciante di assegnare più del 20 o 30%, obbligando l’operatore a ripartire il rischio. Ma, invece, può succedere che gli si permetta assegnare il 100% a un’unica operazione, cosa che potrebbe significare perderlo tutto in un solo movimento.

I migliori Broker di Social Trading.

Per garantire un’esperienza soddisfacente e sicura nel Social Trading in brokeropiniones.com ci dedichiamo a studiare e provare i differenti brokers del mercato. In questo modo, possiamo esprimere opinioni oneste sulla qualità e fiducia del servizio che presta ognuno degli stessi. Dopo aver dedicato analisi approfondite, abbiamo trovato i migliori Broker de Social Trading, tra i quali ci sono: eToro, Tradeo, Ayondo y Copyop. Di seguito, ti presentiamo un riassunto di ognuno di questi broker.

eToro Broker #1 dei Social Trading

eToro può considerarsi come il miglior broker di social trading. Le esperienze positive che i trader hanno avuto con lui ne hanno formato la buona reputazione. Trasmette fiducia ai suoi clienti grazie alla garanzia dei depositi (coprono fino a 20.000 € per cliente), e la stretta regolazione di organismi finanziari Europei. D’altro lato, la sua piattaforma di Social Trading, attraente, facile da usare e disponibile in oltre 12 lingue, è un gancio per conseguire nuovi traders.

Il processo per aprire un account in eToro, oltre ad essere gratis, è molto semplice. È necessario solo un deposito di 200 €, con carte di credito o debito, bonifico bancario o PayPal.

Il fatto che eToro sia regolato e autorizzato ad operare nell’Unione Europea lo convertono in uno dei brokers più sicuri e legali che potrai conseguire. La ciliegina sulla torta è la buona attenzione e servizio che offre al cliente.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

CONTO DEMO