Straddle Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Straddle strategie

Ci sono molte strategie di investimento differenti che possono essere utilizzate quando si decide di operare utilizzando lo strumento finanziario delle opzioni binarie. In questo articolo cercheremo di spiegare in maniera semplice come funziona la cosiddetta “straddle strategy”, in modo che chiunque possa provare ad attuarla al momento della sua negoziazione in opzioni binarie.

Come funziona

In breve, con il termine “straddle” si intende l’acquisto contemporaneo di un’opzione call e di un’opzione put, allo stesso prezzo e con lo stesso periodo di scadenza. Con questa tattica gli investitori cercano di speculare sui movimenti di mercato e per questo si tratta di una strategia di solito utilizzata quando le negoziazioni possono essere effettuate all’interno di un contesto di mercato molto volatile, dal momento che sono proprio le fluttuazioni dei prezzi a permettere all’investitore di avere più possibilità che la sua operazione risulti vincente. Popolarmente la strategia straddle viene quindi utilizzato quando l’investitore riesce ad avere una certa sicurezza rispetto ad un cambiamento del valore del prezzo di un titolo, senza però essere sicuro se il trend sarà al rialzo o al ribasso.

Si tratta insomma di una strategia spesso usata in casi e situazioni molto specifiche. Ad esempio, la strategia Straddle può essere utilizzata quando il mercato si muove seguendo trend che vada sia sopra che sotto il limite che abbiamo impostato come Straddle (letteralmente, “a cavallo di, in mezzo a”) in un breve periodo di tempo. Lo Straddle viene così utilizzato per impostare il prezzo di un’opzione binaria, un prezzo che si muoverà poi secondo una tendenza al rialzo in un breve lasso di tempo, data la volatilità del mercato.

L’utilizzo della straddle strategy

Per lavorare bene con la straddle strategy un investitore deve avere una certa esperienza per quanto concerne le trattative di mercato e le operazioni di investimento in opzioni binarie. Diversamente, se ci si approccia alla straddle strategy senza le adeguate sicurezze professionali, si può incappare in perdite anche cospicue del proprio capitale. Per questo motivo, se si è in grado di comprendere i momenti di volatilità del mercato assicurativo, diventa possibile approfittare al massimo della strategia straddle.

La straddle strategy si sviluppa in due possibili direzioni: abbiamo il long straddle e lo short straddle. Andiamo a vedere come funzionano e in cosa si differenziano.

Per un long straddle è necessario acquistare sia un’opzione call che un’opzione put dello stesso bene, allo stesso prezzo di esercizio e con la stessa data di scadenza. Con questo approccio, l’investitore riuscirà a garantirsi un utile se l’attività si allontanerà dal prezzo di esercizio iniziale, indipendentemente dalla direzione di rialzo o ribasso, dal momento che avrà investito su entrambe le tendenze. Se l’andamento dei prezzi è ribassista l’operazione risulterà fruttuosa attraverso l’opzione put, mentre se il prezzo aumenterà il vantaggio economico sarà legato all’opzione call. Si tratta insomma di una strategia perfetta per fare soldi quando non siamo sicuri di quale tendenza seguire, ma abbiamo una buona conoscenza del titolo di riferimento e siamo in grado di individuare un momento di volatilità del mercato.

La short straddle

L’altra possiblità è invece conosciuta come short straddle. Con questa strategia l’investitore effettua sia un’operazione vendita sia di un’opzione put che di un’opzione call, sempre con lo stesso prezzo di esercizio, allo stesso tempo e con il medesimo periodo di scadenza. I profitti si ottengono attraverso i premi guadagnati dalla vendita di call e put. La strategia di short straddle è consigliata solo per gli investitori professionisti, che siano in grado di gestire al meglio le situazioni di analisi e la valutazione del rischio finanziario. Per gli investitori individuali e poco esperti si tratta invece, al contrario, di una strategia assolutamente da evitare.

Certamente in un mercato così volatile quale quello degli investimenti in opzioni binarie la straddle strategy costituisce un’alternativa interessante, da prendere in seria considerazione quando si decide di investire sui mercati finanziari utilizzando le opzioni binarie. Questa strategia funziona quando il mercato è attivo e in movimento, con gli investitori in grado ottenere benefici in qualsiasi momento e indipendentemente dalla direzione delle fluttuazioni. Al contrario, c’è solo possibilità di grandi perdite quando il mercato è stabile.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Strategia Straddle e Strangle: la differenza

Gli ampi movimenti di prezzo, sia verso il rialzo che verso il basso, consentono agli investitori e, quindi, ai trader di guadagnare parecchio a mezzo della strategia Strangle e della strategia Straddle che sono alquanto simili. Una long Straddle consiste in un acquisto simultaneo di una Call e di una opzione Put: una short straddle è simile ad una short strangle ed ha un potenziale di profitto massimo limitato. Ne consegue, che la Strangle è generalmente meno costosa di una strategia Straddle, dato che i contratti vengono acquistati con prezzi differenziati.

La strategia Straddle e la strategia Strangle sono entrambe strategie di opzioni che permettono al trader, su movimenti significativi verso l’alto o verso il basso del prezzo di un titolo, di raggiungere ottimi profitti con abbastanza tranquillità . Entrambe sono costituite da un acquisto di un numero pari di opzioni call e put, con la stessa data di scadenza: l’unica differenza è che la Strangle ha due differenti prezzi di esercizio, mentre la strategia Straddle ha un prezzo di strike identico.

Se una società sta per rilasciare i suoi risultati relativi alle ultime tre settimane, ma non si riesce a sapere se la notizia sarà a favore o molto negativa, questo sarebbe un ottimo momento per entrare a mercato con una strategia Straddle , poiché quando i risultati vengono rilasciati l’azione è probabile che sia nettamente superiore od inferiore del prezzo di partenza.

Il tipo di strategia Straddle, di conseguenza, è consigliabile solo quando si prevede un forte rialzo od un forte ribasso del sottostante. Viceversa è assai preferibile effettuare una vendita dello strangle: occorre porre molta attenzione in questa operazione in quanto ci si espone a perdite illimitate in entrambe le direzioni. Si può dire che ci vuole qualche “esperienza” per muoversi senza rischi, o quanto meno, per contenerli a dovere.

Strategia Straddle

Una delle strategie più diffuse che viene applicata nelle opzioni binarie è il metodo Straddle o più comunemente chiamato la gabbia. Dicono che questa strategia è la più usata dai principianti essendo piuttosto semplice e ha la capacità di poter avere un profitto con un basso rischio. Tutta via presenta delle limitazioni soprattutto perché per applicarla bisogna sfruttare i bonus previsti dai brokers.

Una delle prime cose da fare è quella di cercarsi un broker di opzioni binarie che vi offre un rimborso delle perdite, in base alla percentuale di rimborso offerto deciderete di conseguenza quanti soldi piazzare.

Ma in cosa consiste il metodo Straddle?

Nella pratica tutto quello che bisogna fare è comprare un’opzione al rialzo e quando il prezzo prende una direzione favorevole acquistare la stessa opzione questa volta però al ribasso. L’accorgimento che bisogna avere nel piazzare queste 2 opzioni è quella di fissare la stessa scadenza per entrambi. La prima cosa che sicuramente avrete pensato è che una delle due opzioni sarà sicuramente in perdita ed effettivamente è proprio così. Però il succo della strategia consiste nello sfruttare il rimborso sulle perdite offerto dal brokerse in questo caso si possono limitare i danni.

Un esempio del metodo Straddle.

Facciamo caso che piazzate un’opzione CALL (quindi prevedendo un rialzo) su EUR/USD che in quel momento ha un prezzo di 95,2050 a cadenza 1 ora. In caso di vincita si avrà un profitto del 80%.più un 10% come rimborso in caso di perdita.

Dopo qualche minuto ci rendiamo conto che il prezzo è salito a 95,2090 quindi a questo punto possiamo circoscriverlo piazzando un’opzione inversa sulla stessa valuta però scegliendo questa volta un PUT e con la stessa scadenza di 1 ora, anche in questo caso il profitto è fissato per un 80% e un rimborso sullle perdita del 10%. In questo modo abbiamo circoscritto il prezzo EUR/USD in una gabbia di prezzo immaginaria.

Adesso gli scenari che si possono presentare sono essenzialmente 3:

Il primo è che dopo 1 ora il prezzo EUR/USD è compreso tra 95,2050 e 95,2090, in questo caso siamo riusciti a trarre un profitto del 80%, e in oltre anche la seconda operazione sarà vincente perché il prezzo rientra sempre nella nostra gabbia tra i 95,2050 e 95,2090. Se ad esempio abbiamo puntato 10 Euro sulla prima e 10 Euro sulla seconda opzione abbiamo avuto un profitto di 16 Euro.

Come secondo scenario se invece dopo 1 ora il prezzo è sceso sotto i 95,2050 allora ci è andata male però potremmo avere un piccolo rimborso del 10% sulla perdita previsto dal broker e allo stesso tempo avere un profitto del 80% per aver vinto sulla seconda opzione PUT piazzata.

Con questo scenario avremo un guadagno di 8 Euro e una perdita di 9 Euro perché:

10 Euro spesi sulla prima opzione + 10 Euro sulla seconda fanno 20 Euro in totale spesi per piazzare le 2 opzioni CALL e PUT. Sulla prima opzione sfruttando il bonus abbiamo perso il 90% (anziché il 100%) di 10 Euro mentre sulla seconda opzione abbiamo avuto un profitto del 80% su 10 Euro quindi 8 Euro guadagnati che sommandoli al 10% di rimborso che corrisponde ad 1 Euro abbiamo avuto un profitto totale di 19 Euro comunque non sufficienti a ricoprire tutti i 20 Euro spesi per le 2 operazioni. Quindi a conti fatti avremmo perso 1 Euro.

Infine se dopo 1 ora il prezzo è superiore a 95,2050 allora avremmo perso allo stesso modo come nel secondo scenario sempre 1 Euro ma al contrario.

Il vantaggio di questa strategia è quella di essere piuttosto semplice come avrete notato siccome si tratta di applicare una semplice regola.

Benissimo ma allora applicando il metodo Straddle posso diventare miliardario! Con il cavolo a merenda che diventi miliardario!

Infatti gli svantaggi di questa strategia sono molti.

Per prima cosa essendo un metodo che sfrutta i rimborsi non è facile trovare un broker che offre questo tipo di bonus e in oltre come particolare di non poco conto è quello che i bonus sono soggetti a determinate condizioni e quindi nella maggior parte dei casi non è possibile prelevarli allo stesso modo dei soldi reali ma per poterlo fare occorre reinvestirli per un tot di volte. Quindi in teoria i rimborsi ricevuti saranno in un primo momento solo virtuali.

Un altro svantaggio della strategia di Straddle è quella di non tenere conto di nessuna analisi tecnica dei grafici e nemmeno del calendario economico ma si tende invece ad operare un po’ a caso sfruttando solamente il concetto matematico sui profitti e sui rimborsi come vi ho spiegato nell’esempio. Ne consegue che applicando questa strategia di certo non potrete considerarvi degli esperti ma piuttosto dei neofiti i quali applicano una regola matematica.

Ancora uno svantaggio è quello che per riuscire ad avere un buon profitto bisognerà pregare che le cose vadano per il verso giusto e che i prezzi alla scadenza rimangano all’interno della gabbia, altrimenti nel lungo periodo perderete un bel po’ di soldi.

In conclusione se siete dei principiati e volete buttarvi subito nello sperimentare sulle opzioni binarie applicando questa tecnica allora potete provare a farlo senza però considerarvi dei guru di trading.

In caso contrario se volete essere di qualche grado superiore ai traders della domenica piuttosto che applicare la gabbia vi consiglierei di applicarvi un po’ di più nello studiare i grafici, il calendario economico, i segnali di continuazione o di inversione del trend e magari prendere anche spunto dalle notizie economiche che sentite in televisione, ecc, ecc. In questo modo potrete piazzare le vostre opzioni binarie in un modo molto più approfondito. Noi di OpzioniBinarieSicure vi illustriamo tutti i metodi possibili inimmaginabili ma poi sta a voi scegliere il metodo migliore che ritenete migliore per operare in base ai vostri gusti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: