Yen si prepara la Banca del Giappone – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Yen: si prepara la Banca del Giappone

La Banca Nazionale Giapponese annuncerà oggi la sua decisione. Si profila un nuovo intervento che dovrebbe in qualche influire sulla valutazione dello yen.

La settimana in corso chiuderà il mese di ottobre e darà il via al penultimo mese dell’anno solare ma gli analisti prevedono questo passaggio un po’ difficoltoso, nel senso che il periodo dovrebbe essere caratterizzato dall’elevata volatilità dei mercati.

Il dollaro americano, per esempio, in questi giorni ha guadagnato parecchio sulle valute considerate beni di rifugio e non mancherà di apprezzarsi ancora in virtù dell’approssimarsi delle consultazioni presidenziali. Allo stesso tempo l’Europa cerca nuove strategie per combattere contro la crisi.

Oggi sarà molto importante capire le mosse della Bank of Japan che ha lasciato invariati i tassi d’interesse dal 2008 allo 0,10%, ma potrebbe ampliare il programma di Quantitative Easing con 10 mila miliardi di yen. In questo caso il cambio USD/YEN dovrebbe impennarsi.

Sempre oggi, Draghi, dovrebbe fare il suo discorso illustrando la strategia della BCE che sembra voler insistere nell’acquisto di titoli di stato. Si parlerà molto della Spagna, della Grecia e della possibile deflazione.

Infine, c’è da tenere presente un altro appuntamento importante: la pubblicazione dei dati sulla fiducia dei consumatori americani, messa a punto dall’Università dei Michigan. Il sentiment degli americani è salito da settembre ad oggi.

Bank of Japan: la scelta inefficace

Tutto quello che è successo ai mercati dopo l’annuncio di Draghi valido per le scelte della BCE e dopo le parole di Bernanke, valide per la Fed, non è accaduto anche per la banca del Giappone le cui scelte, agli investitori, sono apparse inefficaci.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

La Banca del Giappone è stata la terza banca centrale in ordine cronologico ad avviare un intervento diretto con l’obiettivo di allentare quantitativamente dello yen, in vista di una crisi economica globale che determina un peggioramento delle prospettive di crescita.

Nel suo fondo di acquisto asset, la Banca del Giappone ha aggiunto circa 10 mila miliardi di yen che sono quasi il doppio di quelli previsti dagli economisti ma l’effetto d’indebolimento dello yen è stato davvero molto lieve.

La valuta giapponese, soltanto nella seduta di mercoledì è scesa a 79,22, poi si è rafforzata di nuovo riportandosi a 78,38 per poi continuare una flessione fino a 78,05 ma con una prospettiva di rafforzamento molto forte.

Questo scenario dipende molto dalla considerazione degli investitori rispetto alle scelte operata dalla banca centrale giapponese rispetto a quanto hanno saputo fare prima BCE e FED.

La Banca centrale europea, per esempio, ha deciso un programma di acquisti illimitati per mettere fine all’incremento dei rendimenti dei bond periferici. La FED invece ha definito un programma illimitato di acquisti di titoli garantiti dai mutui ipotecari.

Giappone: se c’è recessione, che fa lo yen?

Sono stati recentemente pubblicati i dati del prodotto interno lordo giapponese e si è visto che il Giappone ha archiviato un terzo trimestre praticamente disastroso, al di sotto di tutte le attese di tutti gli analisti.

I numeri del terzo trimestre giapponese sono molto deludenti e questo scenario, illustrato dai dati economici del paese, ha fatto subito pensare al fatto che potrebbe crollare anche lo yen. Ma cerchiamo di analizzare un po’ meglio i dati.

Sicuramente è importante il valore della produzione che ha subito una diminuzione dello 0,9 per cento nel terzo trimestre e si prevedeva una contrazione lievemente inferiore dello 0,8 per cento. A livello annuale, questa revisione obbligata, comporta anche un lifthing del declino giapponese del PIL che passa dal -3,4 al -3,5 per cento.

Il peggioramento cui si assiste in questo momento sembra anche peggiore di quanto sia accaduto con lo tsunami. Quasi tutti i settori sono in declino: al calo dei consumi si lega alla discesa verticale delle esportazioni, al calo d’investimenti nelle corporazioni e via dicendo.

Sembra ci siano soltanto due ambiti che fanno tirare un sospiro di sollievo e sono il settore degli investimenti immobiliari e quello delle spese di governo.

Alla luce di questi dati, chi investe in opzioni binarie, deve fare previsioni sullo yen. La Banca nazionale giapponese ha promesso di acquitare titoli da 91 mila miliardi di yen invece degli 80 mila previsti. Gli investitori, però, con l’incertezza che c’è, difficilmente faranno investimenti sulla moneta giappponese nel breve termine.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Quanto puoi guadagnare con le opzioni binarie?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: